336 utenti online in questo momento
336 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Eliminare una Pagina GMB e incidenti di percorso - #GoodMorning

#GoodMonday GMB.jpg

 

 

Ci sono tanti motivi per cui si vorrebbe eliminare una pagina Google My Business, ma non si riesce mai a trovare la procedura corretta.

 

Vediamo quando fare cosa:

 

1) Trasferimento dell’attività
Qui abbiamo due opzioni, una più semplice, l’altra un po’ più macchinosa:
Partiamo da quella più semplice, consigliata ormai anche dal Team di GMB

 

•  modificare l’indirizzo (semplice)

potrete trasformare la sede esistente, dovremo cambiare l’indirizzo (ed eventualmente il numero di telefono).
A questo punto il sistema ci sottoporrà a una nuova verifica, inviando la cartolina al nuovo indirizzo.
In questo modo però non perderemo nè recensioni, nè foto, nè pagina G+.

 

• segnalare l’attività come trasferita (macchinosa)

rimarrà il riferimento alla vostra sede quando un utente la cerca, ma viene avvisato del trasferimento.
Bisognerà però aprire una nuova pagina, e con il tempo probabilmente quella che segnala il trasferimento lascerà il posto nel knowledge panel a quella nuova, che ha bisogno dei soliti tempi tecnici per essere elaborata e proporsi all’utente che effettua una ricerca.
Non so se questa seconda soluzione venga ancora utilizzata, molto meglio la prima!

 

 

2) Chiusura dell’attività
Questa voce è “pericolosa”.
La sede verrà segnata come chiusa definitivamente ma non verrà del tutto eliminata.
Questa può essere utilizzata, per esempio, nel caso in cui il proprietario riesca ad andare in pensione.
Per chiudere definitivamente una sede basta avere la visualizzazione a elenco delle sedi, flaggare la sede in questione e cliccare sui tre pallini che compariranno in uno nuovo menù in alto a destra:

visualizzazione a elenco

 

Schermata 2016-11-18 alle 11.14.49.png

 


menù in alto a destra che compare quando la sede è flaggata:

 

Schermata 2016-11-18 alle 11.12.30.png

 

 


Se volete maggiori info sulla visualizzazione delle sedi su Google My Business, le trovate qui.

 

3) Sede chiusa per errore:

ebbene sì, può capitare che il procedimento sopra venga svolto perchè male interpretato.
Non preoccupiamoci.
Dovremmo comunque vedere ancora la sede all’interno del pannello, e quindi il procedimento è sempre quello che abbiamo appena vista.
Basterà selezionare “contrassegna come aperta”.

 

4) Sede duplicata

Anche questo è un caso comune.
A volte anche a nostra insaputa, esiste già una sede GMB creata automaticamente, ecco come fare per scoprirla e rivendicarla, ovvero ottenerne la proprietà.
Quindi prima di creare una nuova sede, vediamo se ne esiste già una.

Come sono i nostri doppioni?

 

5) Sedi NON verificate

Se abbiamo qualche “copione” NON verificato, è molto semplice.
Se la sede non è verificata, non verrà neanche pubblicata e possiamo procedere con l’eliminazione.
Possiamo farlo solo se ne siamo i proprietari.
Una volta che siete all’interno della vostra sede GMB: clic sui soliti trattini in alto a destra e selezionate la voce impostazioni

 

Schermata 2016-11-18 alle 11.11.25.png

 

 

Nella pagina che si aprirà, scrollando vedrete la voce “elimina pagina” e flaggare tutte le voci della pagina successiva.
In questo modo verranno eliminati i contenuti della sede, non visibili comunque degli utenti perchè la sede non è mai stata pubblicata e la pagina G+.


6) Sedi Verificate

A volte anche a Big G può sfuggire un duplicato, un doppione involontario di una sede con lo stesso nome.
In realtà però è uno svantaggio per il responsabile dell’attività commerciale: è davvero poco utile avere un po’ di informazioni e foto in una scheda e un po’ in un altra!
In questo caso, contattate l’assistenza, provvederà a unire le schede.

 

 

Resta infine un ultimo dubbio: se si vuole eliminare una scheda e farla sparire?

Anche se eliminiamo la scheda, come descritto sopra, assicurandoci che non ci siano altri proprietari o gestori, la sede comunque non scomparirà, ma rimarrà senza un proprietario.

Sono dati che nel web esistono, Google ha generato la scheda e quindi non scomparirà.

Bio Gloria Bassi

Sono Top Contributor di AdWords e di Google My Business. Nel mio percorso di studio, la decisione di passare dall'adv tradizionale a quella digitale, è stata azzeccata. AdWords mi ha sempre incuriosito, così ho deciso di approfondire e il mio lavoro di AdWords Account Manager mi dà grande soddisfazione! Google My Business è uno strumento straordinario e in poche mosse può dare un grande aiuto. Se vengono uniti, sono ancora più potenti!

Commenti
da Carlo M
in data ‎05-07-2017 16:03

Ciao Gloria, scrivo perchè vorrei eliminare una sede da google mybusiness in quanto gestisco un progetto di brand e non un attività commerciale. Quando vado nella scheda local  e clicco sulla voce RIMUOVI SCHEDA mi rimanda ad una pagina chiamata "elimina l'account"  dove c'è scrittoCattura.PNG

Il mio obiettivo è quello di eliminare la scheda local e non l'account, soprattutto perchè all'account c'è legata la pagina di brand che vorrei invece mantenere senza rischiare di cancellare tutto. Come posso fare)

 

da Francesco d
in data ‎19-09-2017 16:34

Ciao Gloria, abbiamo scoperto che la nostra attività, un Agriturismo a Saturnia aveva due schede, di cui una creata tempo fa dai gestori. La scheda attuale è attiva ed ha recensioni, ho provveduto ad eliminare la scheda vecchia ma rimane su Maps con la dicitura "Chiuso" e nella scheda su Maps non mi consente di segnalare che è chiusa definitivamente o meglio è già impostato così.. Si tratta di aspettare che venga elimininata..? Perché altrimenti potrebbe ingenerare confusione per i visitatori che vedono la dicitura "Chiuso"

 

Grazie

 

Francesco