90 utenti online in questo momento
90 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Virtual Tour di Attività a Gratis

In questo articolo ti spiego come puoi fare tour virtuali gratis per la tua attività. Sicuramente può interessare anche ai tuoi futuri clienti oltre che a te, per un fatto d'immagine dell'attività su Google.

 

virtual-tour-street-view-maps-gratis.pngVirtual Tour Google Street View/Google Maps Gratis

Vedere un'attività su Google Maps prima dell'arrivo può essere essenziale per le persone che vogliono andare in hotel, ristoranti ed attività locali in generale, ma non solo, anche per luoghi d'interesse.

 

Disclaimer

 

Questo articolo non ha lo scopo di sminuire il lavoro offerto da fotografi professionisti ma di informare le persone, che, seppur con una qualità minore, se non possono permettersi di pagare un servizio fotografico per un virtual tour possono anche farlo in modo gratuito.

 

Ovvero, un principiante non può raggiungere i livelli di un professionista certificato con anni di esperienza ed attrezzature da migliaia di euro, però è giusto che i titolari delle attività sappiano tutte le possibilità che hanno a disposizione.

 

Infatti, seppur anche la fotografia ha le sue tecniche e necessita di nozioni ed esperienza, se una foto è bella non è come, ad esempio, un sito web che può essere "bello" ma allo stesso tempo di pessima qualità tecnica, e, se la foto non è bella in poco tempo la si rifà, anche in autonomia.

 

Dopo averti detto questo ti dico anche che, i tour virtuali delle attività presenti su Google Maps non servono direttamente per vendere prodotti od offrire servizi, però possono comunque influire sulla decisione "d'acquisto" o "di visita" all'attività od al luogo d'interesse.

 

Non solo però:

 

  • Il costo dei tour virtuali (a partire da 250€ circa per piccole attività da quanto si vede online, ndr) per qualche tipologia di piccola attività può essere proibitivo;
  • Resta comunque un investimento non a lungo termine il tour virtuale, anche per chi desidera farlo pagando, ad esempio "il ristorante" che cambia tinteggiatura od arredamento sarebbe opportuno rifacesse il virtual tour, se lo fa in autonomia evita di pagare (2 volte?), non è un male.

 

Di seguito, oltre dire effettivamente come si può fare gratis un tour virtuale di un'attività (od altri luoghi). Dato che, sempre senza affidarsi a terzi, spendendo poco è possibile farle tour virtuali più semplicemente ed in qualità maggiore rispetto al metodo gratuito illustro anche questa possibilità.

 

Come fare un virtual tour gratis

 

Prima di dirti come fare gratis il tour virtuale per la tua attività ti dico in breve tempo cos'è:

 

I virtual tour di Google Street View che si vedono su Google Maps non sono altro che fotografie a 360° collegate tra loro.

 

I requisiti strettamente necessari per fare gratuitamente un tour virtuale della propria attività o di un luogo:

 

  • Un po di tempo per imparare qualche nozione;
  • Da qualche ora ad una giornata per fare il tour virtuale in base la dimensione dell'attività o del luogo;
  • Uno smartphone Android di medio/alto livello oppure un iPhone/iPad.

All'atto pratico, per poter fare gratis il virtual tour non devi far altro che fare fotografie a 360° con il tuo smartphone o tablet con l'applicazione Google Street View:

 

Dopo aver installato l'applicazione, non ripeto quanto c'è già scritto nella guida ufficiale di Google che dice come fare e collegare foto sferiche, leggi la guida appena linkata ed applicati, un po di tempo ed un po di pratica e potrai fare il tour virtuale della tua attività gratis.

 

Fare tour virtuali di buona qualità in autonomia

 

Per fare in autonomia virtual tour di qualità per la propria attività, per la promozione del territorio oppure per località d'interesse storico/culturale, come ho già detto, è possibile pensare di fare un piccolo investimento per farle i tour virtuali in qualità maggiore rispetto allo smartphone e più in comodità.

 

In questo caso, oltre quelli già elencati il requisito aggiuntivo è una macchina fotografica che fa fotografie a 360°.

 

Macchina fotografica e cavalletto di buona fattura (quelli consigliati da Google, al momento in cui è scritto questo articolo) si possono comprare a partire da 250€ circa, anche meno in base gli sconti che ci sono online.

 

Dalla pagina dedicata alla creazione d'immagini a 360° di Google Street View ti è possibile vedere le macchine fotografiche consigliate.

 

Non solo attività come ho detto, le foto sferiche ed i tour virtuali possono essere utili/interessare anche enti di promozione del territorio, organizzazioni no profit, ecc.. In questo caso è possibile chiedere in prestito a Google il Trekker, la fotocamera ufficiale di Google Street View. A discrezione di Google verrà dato in prestito.

 

Sapevi già come fare tour virtuali gratis per la tua attività? Se non lo sapevi metti un "mi piace", e ricorda che questo articolo può essere utile anche ad altre attività, condividilo.

Bio Yuri Carlenzoli

Più unico che raro. Ovvio, tutti sono unici, ma, presentandomi preferisco dire qualcosa di scontato piuttosto che parole anglofone che fanno sembrare guru, ingiustificatamente. L'unicità inoltre la tengo sempre presente, anche in quello che faccio online, nei siti web, nella SEO, ecc., mie passioni oltre che il mio lavoro. Vuoi sapere altro? Google Me!

Commenti
da Gianni F
in data ‎14-09-2017 12:20

Articolo abbastanza inutile, non dice niente di che. 

Peccato.

da Yuri Astri Nascenti
‎14-09-2017 23:37 - modificato ‎15-09-2017 00:04

Non perchè ho scritto l'articolo ma non condivido Gianni.

 

Tutti si promuovono per fare tour virtuali ma a parte la guida ufficiale linkata non è trattato l'argomento che dice come fare gratuitamente i tour virtuali e metterli su my business, nemmeno le foto sferiche se è per quello.

 

Buona serata,

Yuri.

da JVB Astri Nascenti
in data ‎15-09-2017 00:41

il mi piace ci sta tutto, ciao @Yuri

da Gianni F
in data ‎15-09-2017 08:32

Yuri, 

 non è tanto per l'articolo è che non hai detto sostanzialmente nulla. 

 

Cosa scrivi nell'articolo?

Che vengono fatti tour virtuali per le attività commerciali? Già si sapeva. 

Che hanno un costo se sono fatti da fotografi professionisti? Ma va?

Che però possono essere importanti per attirare il cliente? Davvero!?
Che esistono modi per farli gratuitamente e da soli ma che non avranno la stessa qualità di quelli dei professionisti? Ah già, il "cugino". 

Che ora ci spieghi come si fa? Ah no, questo no... 

Ecco cosa intendo : hai fatto tutta una introduzione "banale" che potrebbe anche andar bene, ma se dopo spieghi a chi legge come fare quello per cui sta leggendo il post "Virtual Tour di Attività a Gratis". 

da Yuri Astri Nascenti
‎15-09-2017 09:03 - modificato ‎15-09-2017 17:57

Si Gianni,

l'essere banale (che può essere sinonimo di semplice) è un mio obiettivo nel scrivere articoli, son contento che si noti.

 

Voglio che il messaggio dell'articolo arrivi a persone "normali" che hanno un attività per fargli comprendere cos'è e come si fa a gratis il virtual tour.

 

Non è il mio obiettivo essere il "consulente del consulente" e dire cose datate senza riscontri, come va tanto di moda oggi.

 

Riguardo le semplici operazioni che dicono "come si fa" effettivamente, ho messo il link che dice come fare, ho una mentalità SEO ed odio i contenuti duplicati/ridondanti, non vanno fatti Smiley Strizza l'occhio

 

Buona giornata,

Yuri.

da Flavio M
in data ‎16-09-2017 05:13

Se nell' articolo ci mettevi anche un po' di frasi come sesso tette culi, oltre alla parola gratis in H1, ottenevi qualche lettore in più,  e si toglieva qualche dubbio sull'utilità di un testo come questo. Certe volte è meglio tacere che cercare di ottenere qualche click in questi modi.

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎16-09-2017 08:23

Michele S ed Andrea S, cancello i vostri commenti, l'autopromozione è contro il regolamento di questa community, gli insulti gratuiti alla mia persona non li tollero e sono comunque contro il regolamento di questa community.

 

Si può dire la propria idea senza fare spam e senza essere volgari.

 

Buona giornata,

Yuri.

da Michele S
in data ‎16-09-2017 08:48

Interessante. Mi piacerebbe vedere qualche esempio di foto 360° di "in qualità maggiore e più in comodità", realizzati spendendo poco, come ha grassettato l'autore. 

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎16-09-2017 08:52

@Michele S ho intenzione di aggiornare l'articolo e metterlo come prova del 9 o comunque linkarlo appena ho un po di tempo libero.

 

p.s.

In qualità maggiore rispetto l'app, non rispetto a fotografi professionisti.

 

Buona giornata,

Yuri.

 

da Michele S
in data ‎16-09-2017 09:46

Forse confondi la disponibilità dell'app con la necessità di utilizzare la fotocamera dello smartphone. Ti occupi di una professione che (magari mi sbaglio, eh) non ti appartiene.
Io per questo ti invito ad informarti e fornire qui esempi di quello che dici con "qualità superiore", perchè stai dicendo ai clienti che si può evitare di chiamare un professionista, spendere di meno (o "gratis") ed ottenere un prodotto di qualità superiore, senza portare fatti a conforto di questa affermazione diversamente corretta nei confronti di altri professionisti.

 

 

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎16-09-2017 09:58

Il presupposto di partenza è diverso Michele S,

io non ho scritto questo articolo per "i clienti", ma per le persone, saranno poi loro a decidere.

 

Comunque appena ho tempo, se me ne ricordo, per far vedere alle persone il risultato e non perchè mi è stato chiesto, lo metto volentieri un tour virtuale.

 

Buona giornata,

Yuri.

da Andrea S
‎16-09-2017 10:03 - modificato ‎16-09-2017 10:04

Per chi vuole allacciare alla mybussines in modo gratuito "post non commerciale" un sito web puo usare Mobrise free. Con un editor drag and drop realizza il tuo sito web. Da oggi puoi avere un sito web, responsive a costo zero. La tua scheda mybusiness si sposerà semplicemente allegando il tuo url nel area "sito web"

da Stefano F
in data ‎16-09-2017 15:02

1) Come fai a definire proibitivo un importo di 250,00 euro per un servizio di alta qualità, realizzato da professionisti che mettono in campo la loro esperienza, la loro attrezzatura di migliaia di euro e che per di più ci pagano su anche un bel po di tasse ??? 250,00 euro è quello che un'attività spende per i bigliettini da visita e forse un paio di migliaia di volantini.

2) Come puoi affermare che i risultati di un Virtual Tour creato da un fotografo professionista utilizzando reflex ed obiettivi professionali siano "quasi" migliori ?? Dimostra, ora, con un esempio, un VT realizzato con attrezzature amatoriali che sia migliore o anche uguale ad un virtual realizzato da un fotografo.

3)Quando paghi un professionista, non paghi soltanto la sua attrezzatura, ma il suo occhio e la sua esperienza, quindi quel "quasi" è completamente fuoriluogo...credi davvero che guardando o leggendo un tutorial di idraulica riusciresti a riparare il tuo rubinetto "quasi" come un vero idraulico?? sei fuori strada...

4)Credi davvero che uno smartphone ti permetta di fare delle panoramiche precise al 100% ? ti sfido nuovamente a dimostrarmi il contrario, magari in condizioni di luce scarsa o poco bilanciata...

5)Con questo articolo stai sminuendo la professionalità di una categoria dando informazioni del tutto errate, creando l'illusione di poter realizzare qualcosa di tecnico e complesso in modo semplice e veloce.

6)Se io dicessi: "puoi realizzare un sito web in modo semplice e veloce con la piattaforma Wix (faccio un esempio a caso) ed otterrai un risultato professionale" darei un messaggio ingannevole...dietro la facciata di un sito web a prima vista anche gradevole, c'è un mondo di ulteriori conoscenze, di ottimizzazioni ecc...quel sito non sarà mai neanche lontanamente professionale....

 

Ti invito seriamente e rileggere il tuo articolo e correggere alcune castronerie...

 

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎16-09-2017 15:28

Ciao Stefano F e tutti gli altri fotografi che leggeranno/commenteranno,

posso comprendere che può dare "fastidio" leggere qualcosa che può far lavorar di meno o che in qualche modo può svalutare la propria professione, però:

 

  • Questo articolo è scritto per le persone che desiderano fare/farsi virtual tour a gratis, non ho in alcun modo attaccato nessuno, ne direttamente ne indirettamente, la doverosa premessa riguardante i fotografi certificati l'ho fatta ad inizio articolo;
  • Le persone che vogliono fare un tour virtuale di qualità sanno già che devono pagare un fotografo, la microPMI, l'attività individuale o simili che non ha la possibilità di pagare può comunque farlo.

 

Non è che commentando questo articolo dicendo "ah ma io lo faccio meglio", "non sono tour virtuali professionali" od altro di simile il vostro posizionamento (marketing, non risultati organici) migliori.

 

p.s.

Questo è il mio ultimo commento per i fotografi che si sentono attaccati ingiustificatamente, commenti scurrili o comunque non in linea con le linee guida di questa community verranno eliminati.

 

Buona giornata,

Yuri.

 

 

da Giò M Astri Nascenti
in data ‎16-09-2017 15:39

Purtroppo se semini tempeste raccoglierai zizzanie caro Yuri!

da Andrea A
in data ‎16-09-2017 16:06

Salve Yuri

 

Ti consiglierei di rileggere attentamente l'articolo così, forse, ti renderai conto di quanto è fuorviante. Lasciatelo dire da chi lavora con la fotografia e non "gioca" con la fotografia. L'articolo praticamente comunica questo: potete fare da soli il Virtual Tour Google con un BUON RISULTATO. Hai scritto poi: i servizi realizzati dai professionisti sono QUASI certamente migliori. A questo punto ti inviterei a fare un bel corso di fotografia di base (così ti sarà utile anche per il tuo studio WEB) e se vorrai in seguito pubblicare altri articoli che parlano di fotografia, avrai maggiori elementi per distinguere una foto amatoriale di bassa qualità con una professionale che parte da un raw, viene elaborata e curata nei minimi particolari, perchè se questo non lo sai : NOI QUELLA FOTO LA VENDIAMO. Gli articoli servono (servirebbero) per informare correttamente e non "tanto per scrivere". Non incazzarti Yuri, ma vedo: ASTRO NASCENTE e mi sa che stiamo nascendo male ! 

da Andrea S
in data ‎16-09-2017 16:07

oo yuri checchi la stai a menà da 6 ore e bastaaa .. e namoooo

da Giò M Astri Nascenti
‎16-09-2017 16:33 - modificato ‎17-09-2017 07:45

RIPUBBLICO QUANTO HO SCRITTO IN PRECEDENZA ANCHE SE LO HAI ELIMINATO. RICORDA: TU LO TOGLI ED IO LO RIMETTO

 

Virtual Tour di Attività a Gratis

Intanto, complimenti per l'italiano.

 

Comunque, è chiaro dal "tutorial" (se si può definire tale) che scrivi,

che ce l'hai con la categoria dei Fotografi Certificati Google.

 

Si evince chiaramente la tua "frustrazione", quasi come se ti avessero fatto chissà quale torto.

 

Mi auguro sinceramente che dal Coordinamento Google si attivino per cancellare questa pagliacciata che hai scritto.

Intanto, invito tutti i fotografi a fare una segnalazione alla Coordinatrice, inviandole questo link, grazie.

 

Se fossi intelligente, cancelleresti il tuo "DISCREDITO" verso la categoria, ti cospargeresti il capo di cenere, visto che ti è stato dato un ruolo di "esperto della Community"  Astro nascente.

 

Un cordiale saluto

Giò

da Andrea S
‎16-09-2017 16:35 - modificato ‎16-09-2017 16:37

@Giò M se toglie fai come me.... non ha presente..segnala l abuso io l ho fatto e print screen e tutto.... comprese le mie offese tolte... sono ligio quindi che mi bannino...tanto qui entro solo quando mi viene presentato qualche pirla.

da Andrea S
in data ‎16-09-2017 16:38

se toglie passiamo i print nei social la condivisione è libera

da Michele S
in data ‎16-09-2017 16:40

Sto vedendo una serie di commenti che compaiono e poi scompaiono. Yuri Carlenzoli sto facendo gli screenshot di tutto. 

Senza alimentare inutili polemiche, a chiunque può scappare di scrivere lievi inesattezze, chi è più avveduto se ne ravvede e chiede scusa. Chi no se ne assume la responsabilità. 

 

da Andrea S
in data ‎16-09-2017 16:41

michele lascia fà... che senti che botto :-D

da Stefano F
in data ‎16-09-2017 20:45

Leggendo anche gli altri commenti a quanto vedo il dialogo con te è sterile, non riesci a renderti conto che hai scritto delle fesserie. Come minimo dovresti levare quel "quasi". Inoltre, quando dici di rivolgerti alle persone e non ai clienti, che cosa intendi di preciso? Credi che mio zio voglia farsi il Virtual Tour di casa sua? Questo è un servizio rivolto alle aziende, alle imprese, ai commercianti e basta. Parli di "gratis" quando poi anche una macchinetta one-shot costa almeno 2-300 euro e ha una qualità imbarazzante, in più ci devi abbinare un cavalletto (anche nel più infimo dei mercatini ti costerebbe tra i 50 ed i 100 euro qualcosa di vagamente decente) ....e siamo arrivati ben oltre il prezzo di partenza dei 250 euro da te indicato per un servizio professionale....ma allora di cosa parli?? mi viene da ridere...

Parli di cose che non conosci e non hai offerto alcun esempio di VT "quasi" migliore di uno realizzato da un professionista, allora lo vedi che parli di cose che non esistono? Come posso sentirmi non attaccato da una persona che senza cognizione di causa alcuna sostiene che chiunque può svolgere il mio lavoro leggendo un tutorial? 

Questo articolo è inesatto, ingannevole e scritto da una persona ignorante in materia. Sei davvero unico nelle fesserie che dici!

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎16-09-2017 21:15

Salve Stefano,

è possibile fare foto sferiche con smartphone e collegarle manualmente anche senza essere fotografi certificati? Si, lo dice la guida di Google.

 

Allora sarebbe possibile per qualsiasi persona fare tour virtuali a gratis. Si, castronerie non ne ho dette.

 

La mano sul fuoco per la qualità delle foto fatte da tutti i fotografi non la metto, non li conosco, il "quasi certamente" riguardante la qualità è d'obbligo appunto per correttezza verso chi legge.

 

Ok, non sono un fotografo, ma non ho scritto nulla di scorretto ne ho offeso i fotografi che si sentono presi in causa per nulla, leggendo i commenti mi pare non sia io che ha offeso, ma non sono io a fare brutta figura per quello che dicono altri.

 

Buona serata,

Yuri.

da Andrea S
in data ‎17-09-2017 08:52

La vita non vuole dare una speranza a questo uomo Smiley Molto-felice non capisce nulla nemmeno di siti, in quanto sul suo sito parla di creazione siti web con Wordpress roba da querela lo sai? Tu con wp configuri un sito.... non lo realizzi.... è gia un sito di automaticc non di yuri kekki. Cosi... per confermarti che le spari su tutti i fronti.... dai su ora vai a configurare un sito per ospitare una configurazione di panoramiche. 

da Antonio Tresca Community Manager
‎17-09-2017 12:23 - modificato ‎17-09-2017 12:24

Ciao ragazzi,

purtroppo penso che il senso dell'articolo sia un po' stato frainteso. Non credo che Yuri intendesse sminuire il lavoro dei fotografi professionisti ma semplicemente illustrare un'ulteriore possibilità che gli utenti hanno a disposizione.

Va da sé, ovviamente, che un utente, anche dotato del migliore smartphone sul mercato o acquistando attrezzatura professionale, non possa raggiungere i risultati di un professionista con svariati anni di esperienza. Ciònonostante, gli utenti che non vogliono investire in un servizio fotografico professionale hanno a disposizione questa possibilità ed è giusto che ne vengano messi a conoscenza, come intende fare l'articolo di Yuri.

Ho chiesto a Yuri di inserire un disclaimer in cui specifica chiaramente che un amatore difficilmente riuscirà a raggiungere i livelli di eccellenza garantiti da un fotografo professionista. Se qualcuno di voi, vuole includere anche qualche immagine o video per rendere evidente la differenza qualitativa penso che i lettori di questo post ne sarebbero più che felici e avrebbero maggiori elementi per prendere un'eventuale decisione.

Ciò detto, vi invito ad astenervi da insulti, battutine poco simpatiche ed offese personali. Siamo tra persone mature ed intelligenti, quindi battutine e insulti vari non sono tollerabili. Se non siete d'accordo con quanto scritto da Yuri, manifestate il vostro dissenso argomentandolo con i fatti, non con gli insulti personali all'autore, altrimenti passate dalla parte del torto anche se avete ragione. Vi invito, pertanto, a rimuovere tutte le affermazioni ingiuriose e vi comunico che ulteriori commenti offensivi non saranno tollerati e porteranno al ban dalla Community.

Per favore, usiamo i commenti per arricchire i contenuti e per motivare le nostre opinioni, senza abbassarci al livello personale. Come ci insegna Eleanor Roosevelt:

 

"Grandi menti parlano di idee, menti mediocri parlano di fatti, menti piccole parlano di persone."

Grazie a tutti per la collaborazione!

 

Antonio Tresca - Community Manager

da Michele S
in data ‎17-09-2017 12:55

Antonio, il primo commento che ho inviato oltre ad essere scevro da insulti era proprio corredato di fatti: avevo postato dei link a tour realizzati con modalità diverse, compreso uno, a mio avviso decisamente orrendo, realizzato con una fotocamera "one shot", e l'autore me lo ha cancellato adducendo come motivazione il fatto che era "autopromozionale". 

 

Visto che gli esempi miei non andavano bene, a dire dell'autore, lo esorto nel suo interesse a suffragare da fatti affermazioni sul "piccolo investimento per farle i tour virtuali in qualità maggiore e più in comodità" perchè altri gli hanno provato a spiegare che o l'investimento non è piccolo, o se l'investimento è piccolo la qualità non è maggiore, e sulla "comodità" di accollarsi l'onere di farsi carico di un lavoro del genere sapendo far bene nella vita in realtà qualcos'altro, sorvolo per pietà

da Andrea S
in data ‎17-09-2017 13:06

@Antonio Tresca ciao caro! per questo ho alert. Proprio xke rimuove i contenuti che mettiamo per fa rnotare la differenza..... dice che sono a scopo commerciale... e non va bene, ne per noi ne per google, io sono uno tra quelli che in automatico ricevono dalla scheda ilpreventivo da sviluppare, ho l app verifica pin... e so che tra questi extra + saper lavorare fa una differenza che Google ha preteso dal 2012 al 15 con tanto di QC.

da Antonio Tresca Community Manager
in data ‎17-09-2017 13:07

Ciao Michele, non mi riferivo a te. Nei tuoi post, a mio avviso, hai educatamente espresso un legittimo dissenso motivandolo con argomentazioni serie, senza scendere nelle offese personali. 

da Stefano F
‎17-09-2017 13:10 - modificato ‎17-09-2017 13:14

Questo è l'ultimo commento che faccio : inutile girarci attorno in 100 modi diversi...l'articolo è ingannevole e chi afferma il contrario non è in buona fede...realizzare un VT non è semplice, non è veloce e la qualità che si ottiene fa a dir poco schifo. PUNTO, tutto il resto è noia e frutto di ignoranza in materia. 

Si può fare gratis fai da te ? La risposta è si ma va specificato che il risultato è pietoso NON "quasi" prfessionale....è da li che nasce il dibattito. 

"Vuoi un Virtual Tour senza pagare un fotografo? Puoi farlo ma il risultato sarà pessimo" questo dovrebbe venir fuori dall'articolo, non di certo il contrario...davvero è ridicolo chi ha il coraggio di affermare il contrario senza avere competenza e senza apportare un esempio...dai, siate seri e non inquinate il web di stupidaggini...buona giornata.

da Antonio Tresca Community Manager
in data ‎17-09-2017 13:19

Ciao Andrea,

 

per me è scontato che affidare un lavoro ad un professionista del settore porti a risultati quasi certamente migliori del fai-da-te. Non credo che Yuri intendesse negare questo ma solo presentare un'ulteriore opportunità per gli utenti che magari ancora non sono convinti dell'utilità dei tour. Secondo me, fare un tour con il cellulare può essere un buon modo per testarne l'efficacia prima di rivolgersi ad un professionista. Se il tour ha dei benefici sul business, è interesse del cliente investire in un servizio professionale. Ad ogni modo, visto che alcune frasi dell'articolo potrebbero trarre in inganno l'utente e fargli pensare che chiunque possa raggiungere i risultati di un professionista con anni di esperienza, ho chiesto a Yuri di aggiungere un disclaimer. Se volete fornirmi ulteriore materiale a supporto delle vostre argomentazioni, sarò lieto di pubblicarlo personalmente.

 

Buona domenica a tutti!

da Stefano F
in data ‎17-09-2017 13:27

Per te sarà anche scontato ma dall'articolo si evince l'esatto contrario: accontentati di una qualità comunque ottima e risparmia dei soldi, questo dice l'articolo... il dibattito nasce dal fatto che questo signore afferma che il risultato amatoriale sia ottimo, senxa apportare alcuna prova, qualcuno qui riesce a capire questo concetto?? é li che questo articolo é ingannevole, impreciso, falso. Non so più come far passare questo concetto, mi si risponde sempre arrampicandosi sugli specchi.... vabbè me ne farò una ragione... 

da Andrea S
in data ‎17-09-2017 13:38

Decanta i suoi siti realizzati con wp XD.... i fotografi invece sono sostituibili da 1 app.... poi fate vobis......... saluti, zona da lasciare alle matricole, zona senza utilità e qualità per l' utente finale. Al quanto contestabile anche la messa in cattiva luce del fotografo. e cosa ho capito di tutto cio? che ho preso dei bage x i quali mi vergogno..non mettetemi like x piacere!

da Andrea A
in data ‎17-09-2017 13:44

Salve Antonio

Capisco benissimo che il tuo commento ha lo scopo di chiarire ed anche stemperare il clima, giustificando in larga misura Yuri che dici non volesse sminuire il lavoro dei professionisti e sono d'accordo con te, ma ribadisco quanto già espresso nel mio primo commento: quando si pubbblica un articolo, di qualunque contenuto esso sia, bisogna prima documentarsi adeguatamente e quindi conoscere "almeno discretamente" l'argomento che si sta trattando, diversamente rischi delle figuracce, perchè il lettore (come me) che opera tutti i giorni in quello specifico campo da diversi anni, rimane basito ! Sono d'accordo con te, gli insulti non sono opportuni, ma Yuri dopo i primi commenti negativi sull'articolo, ha proseguito nel giustificare il suo operato senza aver avuto l'umiltà ed il buon senso di dire: rivedrò l'articolo documentandomi più approfonditamente e prendendo in considerazione le vostre osservazioni. Questo avrebbe evitato, senza alcun dubbio, tutti i commenti successivi che, come spesso accade in questo mondo, "scantonano" inasprendo i toni. 

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎17-09-2017 18:25

Disclaimer aggiunto,

si dimostrerebbe coerente che chi mi ha screditato ed ha screditato il mio lavoro senza sapere come lavoro rimuovesse i commenti.

 

Altrimenti no problem, per me conta la soddisfazione delle persone a cui offro servizi.

 

Buona giornata,

Yuri.

da Andrea A
in data ‎17-09-2017 20:48

Ultimo mio commento. Dopodichè, come si suol dire: stendiamo un velo pietoso !

Gentilissimo Yuri, disclaimer o non disclaimer, l'articolo è scritto male ed i contenuti rimangono non coerenti, tipico di chi non è informato a sufficienza o riporta solo qualche sprazzo corretto (letto qua e là sul WEB) mixato con considerazioni del tutto infondate. Ora, non puoi dire: avete screditato il mio lavoro ! Qualcuno è andato giù duro, qualcun altro meno, altri molto più blandi ma rimane il fatto che hai sbagliato (a mio modesto parere), poi, fai e pensa ciò che credi ! Se per te, conta la soddisfazione delle persone alle quali offri i servizi , tanto di cappello ! Ma prima di pubblicare altri articoli, informati bene e cura meglio l'italiano che trovo fondamentale per chi si vuol cimentare nel ruolo di "articolista". Buona fortuna.

 

da Gianni F
in data ‎18-09-2017 08:30

Torno dopo un weekend passato fuori dal mondo virtuale e mi trovo tutti questi commenti all'articolo: sono contento di non essere stato l'unico a capire che l'articolo era totalmente inutile e privo di senso. 

 

Un articolo, per essere considerato tale, deve avere uno scopo ultimo, deve dare un qualche valore aggiunto alla community. Altrimenti è stato scritto solo per "acchiappare i like degli amici".  

Ma in questo mondo web si è facilmente smascherabili, soprattutto da chi fa realmente questo lavoro (quello di blogger) o, nel caso specifico, da chi effettivamente crea virtual tour con una certa professionalità. 

La cosa peggiore di tutte, secondo me, è che Yuri, invece di comprendere quello che gli si voleva far capire e fare un passo indietro, ha usato il "muro contro muro". 

E questa, purtroppo, è stata la reazione della community. 

Mi spiace, ma se davvero si vuole intraprendere il mestiere di blogger, bisogna pur sempre documentarsi e dare più informazioni possibili ai lettori, che hanno sempre meno tempo per documentarsi e cercano sempre più modi semplici per risolvere i propri dubbi e problemi. 

da Andrea S
in data ‎18-09-2017 08:59

Gianni tra local guide e qui......... vedi davvero il problema del paese..... se si regalano delle X nei seggi......... figurati se non regalano l' operato altrui........ :-). OOOO non dite che il post parla di politica eee, che non ho parlato di nessun partito. Anzi moderatori, manager la stessa Google, vogliamo migliorare o vogliamo solo numeri? E dati in BIG DATA? Davvero, nel 2012 vedevo Google come una cinquina al enalotto..... ora davvero mi sta deludendo. E nessuno si permetta di dirmi puoi andare altrove.... in quanto google mi ha fatto fare un investimento in materiali, formazione e sopratutto il mio tempo pari al fatturato di 1\2 anni di un freelance medio. Quindi newbie, se non sapete.... meglio astenersi dal dire "volta pagina". Il mio commento dai toni duri, dalla grammatica errata "non sono ita" dovrebbe far pensare molti di voi sopratutto in 30\60\100\200\300 colleghi tra 012 013 014 quando i QC creavano più danni che utili.

da Alberto P
in data ‎18-09-2017 09:20

Ciao,

se speighi come farlo gratis... perchè poi parli di clienti? non sono clienti se il lavoro se lo fanno da sè.

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎18-09-2017 09:54

La mia risposta riguardante i clienti era appunto una risposta all'affermazione:

perchè stai dicendo ai clienti che si può evitare di chiamare un professionista

ed ho risposto:

io non ho scritto questo articolo per "i clienti", ma per le persone

Comunque si, "i clienti" non centrano nulla.

 

Buona giornata,

Yuri.

da Giulio F
in data ‎20-09-2017 22:00

Io penso che faresti meglio ad eliminare questo articolo.

da Michele S
in data ‎21-09-2017 08:38

Ho mostrato l'articolo al mio postino, mi ha scritto *Ah si? E sticapperi non ce lo metti?"

Un autore che scrive nell'headline "Virtual Tour di Attività a Gratis" si rivolge a chi ha una attività commerciale, non ad altri. E se ci scrivi "a gratis", parli proprio di evitare di pagare un professionista. Ti stai rivolgendo a dei clienti, non certo a "persone". 

I fotografi certificati Google di 5 anni fa avevano un quality control che non si faceva problemi a bloccare anche 10 volte la pubblicazione di un tour se non era PERFETTO. 

 

Ti avevo dato la possibilità di renderti conto delle differenze con dei tour fatti con fotocamere oneshot, ma hai ritenuto opportuno eliminare il messaggio.

 

Per ottenere quei risultati, che sfido a confrontare con robacce fatte con dispositivi oggi anche suggeriti da Google, e che son buoni solo all'aperto ed in pieno sole, è stato necessario un investimento economico e di tempo del quale non sai niente.

 

Il risultato è che anche un tour di 3 anni fa è meglio di quello che si riesce a fare con uno smartphone da 1000 eur.

 

Sarebbe stato molto interessante, per la rua audience e per dimostrare che sai cosa voglia dire lavorare, mostrare degli esempi, e lasciar valutare i commentatori, invece parli di fotografia senza foto.

 

A quando un articolo sulla pittura di ritratti senza mostrare quadri?

 

 

da JVB Astri Nascenti
in data ‎21-09-2017 21:46

Ciao ragazzi, sono il nuovo pirla :-)

 

ho letto tutto dall'inizio, vorrei solo aggiungere la mia (così se volete potete continuare ancora un pò a commentare questo articolo.. uscito male.. a quanto pare)

 

può non piacere, può essere sbagliato, può asserire cose incorrette.. potrebbe essere modificato, rivisto nell'insieme, o anche rimosso se chi ne è responsabile decide di farlo

 

a prescindere dalla ragione mi sembra che si stia andando oltre le dovute segnalazioni e commenti.. non sono un "tecnico" competente in scrittura, nè capisco di fotografia.. sono una persona come voi.. e mi sento di dire che se (oltre le precisazioni dovute) tutti gli altri attacchi (di fatto personali e che ho letto) li avessi ricevuti io.. ci sarei stato male per diverso tempo.. è un mio problema, sono eccessivamente sensibile a livello emotivo.. dovrei andare dallo psicologo Smiley Lingua

 

scherzo (neanche tanto Smiley Felice ... il messaggio che avete mandato mi sembra fin troppo chiaro, lo avete evidenziato in tutte le sfumature, e penso che avete fatto bene, e che sia stato molto costruttivo, utile.. con questo commento vorrei dirvi che, per come la vedo io, rovinarlo sarebbe un peccato.

 

woodstock: ora ti fanno fuori snoopy

 

snoopy: ..si lo so woodstock.. in parte era previsto.. ma spero di no, in fondo ho parlato sinceramente, non ci dovrebbe essere alcun motivo per subire una cosa come quella che mi stai dicendo..

 

woodstock: se lo dici tu mi fido snoopy.. vediamo che succede.

 

ciao,

Vincenzo

 

 

da Giuseppe C
in data ‎23-11-2017 12:13

Caro Yuri, probabilmente tu non hai mai realizzato un VT visto la semplicità con cui descrivi la cosa.

 

 "Fare tour virtuali di buona qualità in autonomia" non è una cosa così semplice,  i VT non si limitano al solo scatto, dico questo affinchè la gente che ti legge abbia un quadro chiaro della cosa.

 

Purtroppo ancora non basta avere uno smartphone di ultima generazione per realizzare Tour Virtuali, questo perchè la cosa non si limita al solo scatto (che tu liquidi molto velocemente), attualmente il posizionamento sullo Street View risulta complicato se non impossibile da gestire con tour composti da più pano, tanto che il professionista che si occupa di questo in maniera seria deve acquistare software dedicati per poter posizionare le foto in maniera precisa. 

 

Chi come te si occupa di scrivere contenuti per il web dovrebbe avere l'obbligo di informarsi in maniera chiara e specifica sugli argomenti che tratta, magari chiedendo a chi si occupa tutti i giorni della cosa, questo per evitare di sminuire il lavoro altrui.

 

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎23-11-2017 15:03

Salve Giuseppe C,

capisco che lei sia fotografo ma è stato aggiunto il disclaimer appunto per evitare fraindentimenti, questo articolo è rivolto non ad un suo target di clienti diverso rispetto a chi chiede tour virtuali professionali.

 

Comunque si, ho realizzato un virtual tour e non è un lavoro impossibile posizionare e collegare le panoramiche, anzi, tramite tablet è semplice.

 

Seppur volevo condividerlo in aggiunta in questo post è contro i miei principi, tengo separato quello che è il mio lavoro da quello che è il supporto gratuito che offro in questa community.

 

Buona giornata,

Yuri.

 

da Andrea S
in data ‎23-11-2017 15:49

Scordavo!! però ce il disclaimer... della serie sparo delle caXXXate ufo ma sono tutelato!

da Sebastiano G
in data ‎23-11-2017 18:41

Ciao, personalmente non conoscevo la app gratuita che ho scaricato e usato, ringrazio Yuri per l’informazione.

Ai fotografi vorrei dire che se io fossi fotografo non avrei paura di una app come quella di Street Wiew perché nella mia attività non metterei mai un servizio come quello che esce fuori da uno smartphone, solo i servizi professionali possono rendere efficace la realtà aumentata di un VT.

da Andrea S
in data ‎23-11-2017 19:33

Sebastiano...non conoscevi l' app, ma nemenno la differenza tra vr e realtà aumentata e realtà virtuale...non serve vero che aggiungo altro? Lo capisci da solo che state dando ai clienti un caos?

da JVB Astri Nascenti
in data ‎23-11-2017 21:44

@Andrea S la differenza tra vr e realtà virtuale.. con tutto che c'ho provato un sacco a capirla.. non la conosco neanche io ;-) 

 

ps. scherzo, davvero.. buona serata Smiley Felice

 

Vincenzo

da Sebastiano G
in data ‎23-11-2017 21:52

Screenshot_20171123-215132.pngProfessore...