328 utenti online in questo momento
328 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

#GoogleMobileIT Come misurare il valore del mobile

 
Scarica le Slides in PDF

Esempio:

Antonio riceve un’email promozionale da myShop dal suo smartphone visita il sito e scopre un’offerta molto interessante per un Televisore 4K

Arrivato in ufficio visita il sito myShop per poter analizzare le caratteristiche della TV nel dettaglio ed apprezzarne il design su uno schermo di maggior dimensioni, visita il sito attraverso i risultati organici di google, e fa qualche ricerca comparativa per capire se il prezzo è veramente conveniente

La sera tornato a casa con la sua ragazza decidono di comprare il televisore concludendo l’acquisto dal proprio laptop, raggiungendo il sito attraverso una ricerca di brand cliccando il risultato mostrato da AdWords

 

Antonio ha utilizzato 3 device diversi: il tracking classico non riesce a ricollegare le 3 sessioni fatte da Antonio ad un singolo utente, ma vedrà tre utenti distinti.

Il Cross device tracking permette di riconciliare le sessioni fatte da Antonio allo stesso utente e capire come i diversi canali di marketing hanno interagito a portare l’utente alla conversione partendo prima dalla newsletter poi da altri due diversi canali Organic e AdWords.

 

Nel HOA vi mostrerò come Google AdWords e Doubleclick permettono di avere un dato statistico delle conversioni cross device e come implementare il tracking cross device con Google Analytics.

 

Alcune risorse utili:

Introduzione al cross device tracking

https://support.google.com/analytics/answer/3234673?hl=it

 

GA user ID

https://support.google.com/analytics/answer/3123662?hl=it

 

GA SDK Google Android

https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/android/v4/

 

GA SDK Apple iOS

https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/ios/v3/

 

Google Analytics measurement protocol

https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/protocol/v1/

Bio Filippo Trocca

Commenti
da Matteo Zambon Astri Nascenti
in data ‎05-02-2016 12:50

Se può essere di aiuto ho fatto una piccola guida che spiega come abilitare lo user-id con Google Tag Manager. 

Chiaramente, come dice Filippo, bisogna sporcarsi le mani per abilitare e gestire il valore del parametro che verrà associato allo user-id, ma a volte i plugin dei CMS ci possono aiutare incontro.

 

Guida Base: Come abilitare lo User ID in Universal Analytics con Google Tag Manager

 

PS: nella guida utilizzo anche le dimensioni personalizzate.

 

Buon Tag Smiley Strizza l'occhio

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎06-02-2016 15:30

Avevo da fare ieri e purtroppo mi son perso l'hangout che volevo seguire con più interesse (nulla togliere agli altri ma per un fatto di buco di Know How che filippo ha in web analytics ed io ho meno) ma ho visto le slide e:

 

C'è un grosso problema di online marketing! ... gli acquisti non devono obbligare a fare login, per fortuna esiste il monitoraggio delle conversioni di AdWords.

 

Comunque ottimo come sempre filtro ed auguri per il nuovo lavoro!

 

Ciao ciao,

Yuri.

da filtro
in data ‎06-02-2016 15:55

Ciao Yuri,

non ho mai parlato di obbligare l'utente a fare il login per fare la conversione, ma ho parlato di identificare l'utente (il login è uno dei  modi).

 

io potrei anche far fare la conversione all'utente in modalità guest, ma una volta fatta la conversione io potrei invitarlo a creare un account, oppure creargli l'account in automatico, o semplicemente ricordarmi di questo utente nel mio database.

 

Se poi uso quell'indetificativo in tutte le comunicazioni 1-1 a quel utente (una su tutta le email) potrò riconoscere l'utente ed apprezzare i report cross device Smiley Felice

 

Fil

da Yuri Astri Nascenti
in data ‎06-02-2016 16:28

Si, non ho detto che "hai parlato di", ho detto che è un problema ... a meno che ti chiami Amazon ed hai XXXK dati di utenti da analizzare, li trovi davvero delle possibilità di miglioramento Smiley Strizza l'occhio

 

Ciao ciao,

Yuri.

da Matteo Zambon Astri Nascenti
in data ‎06-02-2016 16:46

In certi siti non puoi nemmeno guardare i prodotti se non ti registri/l'oggi. Un esempio è Dalani.

Chiaramente dipende dal brand e dalla strategia.