145 utenti online in questo momento
145 utenti online in questo momento
Dubbi o Problemi con Fatturazione, Coupon o Pagamenti? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere

Ho notato che nel 2012 h speso quasi 10.000 EURO, con la crisi attuale

Matricola ✭

cari esperti ad word,

 

ho notato che nel 2012 ho speso quasi 15000 EURO con le campagne di ad ad word, purtroppo, con la crisi attuale, non posso permettermi di spendere questa cifra nel 2013.

Io ho 3 account con tre piccole ditte diverse, tutte facenti capo a me. tutte e tre pagano con fattura le loro campagne di ad word.

La spesa è veramente notevole. Se non vi saranno riduzioni di costi, sarò costretto a interrompere le campagne, vista la crisi nera che stiamo attraversando.

 

Potete aiutarmi.

 

Paolo Demani

1 Risposta degli espertiverified_user

Rif.: Ho notato che nel 2012 h speso quasi 10.000 EURO, con la crisi a

Prof. ✭

Ciao Paolo,

a mio parere stai affrontado il problema dal punto di vista sbagliato.

Stai guardando solo i costi e non gli introiti che questa attivita' ti ha portato.

Una campagna adwords non e' un costo ma e' un investimento di cui e' possibile misurare i risultati perfettamente e prendere decisioni relative all'optimizzazione.

 

Hai installato il monitoraggio delle conversioni?

Se si quanto ti costa una conversione? e' piu' o meno di quanto quella conversione ti ha generato come introito?

 

Queste sono le domande che ti permettono di capire se il tuo investimento ha avuto successo.

Se non hai il monitoraggio delle conversioni installato, questo e' il primo passo da fare, per poi iniziare l'ottimizzazione dell'account per raggiungere i tuoi obiettivi di costo/conversione.

Fil



Scopri i segreti di Google Universal Analytics: www.analyticstraining.it

Rif.: Ho notato che nel 2012 h speso quasi 10.000 EURO, con la crisi a

Collaboratore Principale

Salve Paolo,

questo è un settore che conosco molto bene. Molti miei clienti operano nel tuo campo, investendo - consulenza compresa - cifre più basse e con ritorni costantemente in crescita.

La mia non è un'offerta di lavoro, ne ho troppi nel settore e non è mio costume promuovermi così. E' solo per dirti che talvolta (un po' di competitive intelligence mi consente di sapere che sito hai e come vi muovete Smiley Strizza l'occhio) è consigliabile primariamente ammorbidire la spesa rivolgendosi ad un consulente, poiché il lavoro esperto di un consulente metterebbe subito in evidenza determinate pecche che si riscontrano su un sito, creerebbe una lista di parole che producono, ti spiegherebbe come mettere in risalto determinati servizi.

Il "fioretto" per il 2013 che quindi farei fossi in te, è seguire le indicazioni di filtro, ma rivolgendosi ad un professionista.

Porta il tuo budget da 15 a 10, dai 5 ad un professionista capace, e vedrai che il prossimo anno investirai 30, perché le cose sono andate meglio!

In bocca al lupo! Smiley Strizza l'occhio

 

Andrea