501 utenti online in questo momento
501 utenti online in questo momento
Dubbi e domande su Filtri alle viste e Spam Referral? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere

Annunci con Scheda di Prodotto

[ Modificato ]
Prof. ✭ ✭ ✭

Quest'anno anche il tuo Ecommerce festeggerà Capodanno col Botto!

 

Per Natale quest’anno mi voglio fare un regalo!


Cosa meglio di una Canon Eos Mark III? Smiley Felice

Bene... alla ricerca!


Il primo inserzionista, oltre al “classico annuncio” presenta delle righe aggiuntive (le Estensioni di Prodotto) ed è presente, oltre che con l’annuncio testuale anche con un annuncio con Scheda di Prodotto.

Bene, tralasciando per un attimo il fatto che le immagini combinate al testo facilitano il ricordo (teoria della doppia codifica di Paivio, e successivamente, teoria dell’elaborazione attiva di Mayer), funzionerà questo tipo di annunci?


Mumble mumble Mumble ... Scopriamolo! E ancora una volta Google Analytics ci verrà in aiuto!

Con gli annunci con scheda di prodotto, è Google stesso che abbina la query dell’utente ad un prodotto presente nel feed di dati, ma se volessimo sapere cosa cerca l’utente che compra? E se volessimo sapere quali articoli sono stati cercati ma non comprati?

Una prima soluzione è quella di controllare in Google Analytics le query (e relative statistiche), utilizzare come dimensione secondaria il nome campagna/gruppo di annunci e poi applicare un filtro che includa solo gli annunci con scheda di prodotto.


Nell’esempio ho filtrato per campagna “Product Listing Ads” (che è una campagna a sè stante)

Ma se volessimo una cosa più semplice? ... E noi vogliamo sempre le cose più semplici: Il Rasoio di Occam ci piace un sacco!

Rapporti Personalizzati e Filtri sono spesso sottovalutati Smiley Felice

(I Filtri di Analytics, non il nostro Filtro) 


https://www.google.com/analytics/web/permalink?uid=DbpQ_VYoTjW5ASUoVTXcFQ

E cosa otteniamo?

Come prima cosa il quadro dell’andamento dei gruppi di annunci

Già dal primo colpo d’occhio, vedo che i gruppi 5, 6 e 7 non hanno generato risultati utili (transazioni e registrazioni al sito) e potrei decidere di utilizzare le parole chiave che descrivono questi argomenti come corrispondenze inverse.

Posso anche entrare nel dettaglio del singolo gruppo di annunci e scoprire quali sono state le query che hanno portato alla conversione. E cosa scopro? Altre query da usare come corrispondenza negativa e magari (mi auguro) delle query che identificano un prodotto specifico con un alto tasso di conversione ed un costo basso.
Perchè non creare per questa tipologia di prodotto un gruppo di annunci ad hoc utilizzando i Filtri ID di Prodotto?


Non resta che provare!

Seguimi su Google Plus +Rossella Cenini | fucsia blog

Rif.: Annunci con Scheda di Prodotto

Apprendista ✭ ✭

Ciao.

Lo proveremo a breve per il settore automotive usato!

Silvano Rinaldi