200 utenti online in questo momento
200 utenti online in questo momento
Dubbi e domande su Filtri alle viste e Spam Referral? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere
Highlighted

i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

[ Modificato ]
Prof. ✭ ✭ ✭

Chi sono i Partner di Ricerca? Sapevatelo su Rieducational Community Smiley Felice...

Si proprio loro, quelli che abbassano il CTR, chi sono? Non esiste una lista di Partner, quindi, non ci resta che costruircela: avremo così tanti partner che neanche un’agenzia di escort...

 

 

I Partner di Ricerca: li attiviamo o no?


 Se fermassi la mia analisi al CTR nessuna campagna dovrebbe avere attivi i Partner

 

 

Ma se decido di allargare l’analisi a quel che conta davvero e che dovrebbe essere l’obiettivo vero delle campagne vedo che i Partner hanno un costo per conversione del 12% inferiore rispetto alla Rete di Ricerca.



 

Ma allora l’agenzia di escort (... i Partner) funzionano? Li dobbiamo lasciare attivi come da impostazione di default o è meglio disattivarli?



I Partner di Ricerca: sarà una relazione seria?


Google AdWords ci permette di individuare facilmente quanti clic, impressioni e soprattutto conversioni arrivano da rete di ricerca, quanti da partner e quanti da rete display.



Ok, scopriamo se i Partner funzionano o no... Ma se 100 partner portassero clic (e spese) e solo uno convertisse? Il valore reale di quel partner sarebbe maggiore di quello che sembra. Ma AdWords in questo non ci aiuta. Dobbiamo chiedere aiuto a San Google Analytics.




Mmmm, ma anche così non funziona: utilizzando la dimensione secondaria “rete di distribuzione degli annunci” abbiamo gli stessi dati di AdWords, solo un pò più dettagliati (ma neanche tanto visto che le statistiche di Analytics possono essere importante in AdWords.)

 

Eppure, ci deve essere un modo per individuare i Partner.... ed in effetti c’è: I Filtri di Google Analytics. E la soluzione è anche abbastanza semplice!

 

Ogni sito partner avrà pur un dominio no? Quindi, per ogni visita da cpc (mezzo) estraiamo il dominio referral (eccetto l’http:// e ciò che c’è dopo lo /) e creiamo un campo personalizzato. A questo poi aggiungiamo la sorgente della campagna e la sovrascriviamo.


Il risultato è questo



 

Ed ecco qui, abbiamo scoperto i nostri partner di ricerca!

Ma.. attenzione!!! compare un dato strano:

 

E’ possibile che Facebook sia un partner di ricerca di Google? Beh, ovviamente no Smiley Felice, allora ha sbagliato Analytics? Ovviamente no neanche questo... Qual è allora la spiegazione?

 

 

Avrete notato (se avete un account AdWords -con codifica automatica attiva- collegato ad un account Analytics) che cliccando sull’annuncio, all’URL di destinazione viene aggiunto un parametro: il gclid. Il parametro serve a dire ad Analytics: “Ehy Ciccio Bello, sono una visita da Motore di Ricerca o da Sito Referente e sono a pagamento”.


Ecco allora perchè c’è facebook fra i partner di ricerca: un utente è entrato nel sito attraverso AdWords e ha condiviso la pagina. Tutti coloro che poi cliccando sul link condiviso in Facebook entreranno nel sito, entreranno nella pagina col gclid! … e per questo Analytics le vedrà come visite a pagamento (anche se per quelle visite non si pagherà nulla)

Seguimi su Google Plus +Rossella Cenini | fucsia blog

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Laureato ✭ ✭

....BRAVA......ti stringo virtualmente la mano Smiley Felice

Ricordo lontano: ......iniziare con il Commodore Vic20, e passare dopo anni ad un sistema molto piu' evoluto il DOS 5.0.......

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Studente ✭

Ottime idee!

 

Però dove li creo i filtri? Smiley Molto-felice

 

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Prof. ✭ ✭ ✭

I filtri si creano in Google Analytics:

Amministrazione > Selezioni il Profilo che vuoi filtrare > Filtri (4°tab)

 

Attenzione che:

 

  • per potere creare i filtri devi avere accesso Amministratore a GA
  • è sempre buona norma tenere un profilo "incontaminato" cioè senza filtri. Quindi, quando selezioni la web properties ti conviene creare un nuovo profilo e creare i filtri di profilo. (la procedura non richiede inserimento / modifica di codice -oltre ovviamente a quelloc he c'è già-)

nuovo-profilo.jpg

Seguimi su Google Plus +Rossella Cenini | fucsia blog

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Studente ✭ ✭

Ho creato i filtri come indicato nel tuo interessantissimo articolo.

Ma non riesco ad attivarli alla selezione dei referral.

 

Sono andato in Sorgenti ==> TUtto il Traffico

Mi viene esposta la tabella con i relativi dati

ma dove attivo il filtro ?

 

Grazie

Francesco

Francesco Acanfora

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Prof. ✭ ✭ ✭

Ciao Francesco, 

 

forse non ho capito la domanda... ma con la sequenza di filtri, alla fine quello che fai è sovrascrivere la sorgente delle campagne.

 

Per vedere i dati, basta andare su Tutto il traffico > Sorgente/ Mezzo (o solo Sorgente), poi per le tue analisi vai di dimensione secondaria e segmenti. 

 

 

 

Seguimi su Google Plus +Rossella Cenini | fucsia blog

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Matricola ✭ ✭

Uao. Ottimo post!

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Apprendista ✭

Argomento molto Interessante.

 

Complimenti Rossella

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Prof. ✭

Un post da applauso!!!

Daniele C. SiComunicaWeb

www.sicomunicaweb.it

Rif.: i Partner di Ricerca sono partner occasionali?

Matricola ✭ ✭

BRAVISSIMA...davvero utile...