175 utenti online in questo momento
Dubbi e domande su Filtri alle viste e Spam Referral? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere
Highlighted

referral spam

Matricola ✭ ✭ ✭

salve a tutti,

ho da poco iniziato ad usare analytics per un determinato sito web e ho riscontrato alcuni referral strani che vorrei eliminare.

Ho creato alcuni filtri, sia da account che da vista ma i referral rimangono. Ho provato a mettera come campo filtro sia "referral" che "uri richiesta" o "sorgente campagna", come pure "nome host" ma non succede niente, il filtro non modifica i dati.

Ho seguito varie guide in rete ma nessuna sembra funzionare.

Grazie per l'aiuto

1 Risposta degli espertiverified_user

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Sandor C
‎25-11-2015 15:22

Rif.: referral spam

Laureato ✭ ✭ ✭
A volte da questo problema, magari già sono attivi filtri simili o davvero i dati sono insufficienti, questo non vuol dire che non funzioni, lascialo attivo per qualche giorno e vedi se c'è differenza.

Per la seconda parte della domanda, se hai impostato e rimosso i filtri non dovrebbero esserci problemi, la best practice è quella di lasciare sempre una vista priva di filtri.

Visualizza soluzione nel messaggio originale


Tutte le risposte

Rif.: referral spam

Laureato ✭ ✭ ✭
Ciao Sandor,
come potrai vedere qui in community ci sono tante proposte di filtro, ti segnalo un altro post: https://www.it.adwords-community.com/t5/Google-Analytics/Traffico-spam-su-Referral/td-p/39208

Io sinceramente li escludevo uno per volta come sorgente di traffico dalle impostazioni della proprietà, ma non è di certo la strada più battuta.

Verifica di averli impostati correttamente, gli ingegneri Google stanno comunque cercando di risolvere il problema.

Rif.: referral spam

Matricola ✭ ✭ ✭

si ma il fatto strano è che creo un filtro impostando sorgente campagna e al pattern inserisco l'url del referral. A questo punto verifico il filtro e mi compare la tabella pre e post (dove alla sezione post non compare nulla).

A questo punto allora salvo il filtro e se per curiosità provo a riverificarlo mi dice: "Questo filtro non ha modificato i tuoi dati. La configurazione del filtro non è corretta o l'insieme dei dati campionati è insufficiente".

 

Inoltre vorrei chiedere una delucidazione: dato che sono alle prime armi ho creato, salvato ed eliminato alcuni filtri, anche nella sezione vista tutti i dati del sito web. Ovviamente i filtri erano sempre relativi a referral spam, e non credo che i dati nel complesso siano rimasti compromessi. Dato che leggo che si possono compromettere i dati vorrei sapere se ho fatto danni

Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Sandor C
‎25-11-2015 15:22

Rif.: referral spam

Laureato ✭ ✭ ✭
A volte da questo problema, magari già sono attivi filtri simili o davvero i dati sono insufficienti, questo non vuol dire che non funzioni, lascialo attivo per qualche giorno e vedi se c'è differenza.

Per la seconda parte della domanda, se hai impostato e rimosso i filtri non dovrebbero esserci problemi, la best practice è quella di lasciare sempre una vista priva di filtri.

Rif.: referral spam

Matricola ✭ ✭ ✭

ok ti ringrazio infinitamente,

allora lascio l'ultimo filtro impostato e per le prossime volte farò attenzione a operare con i filtri

referral spam

Matricola ✭

anche a me capita quello che dici te!

Rif.: referral spam

Matricola ✭

Salve, grazie per la risposta anche io e chissà quanti hanno il medesimo problema ma, facciamo attenzione, prima di filtrare questi signori che fanno traffico referral, credo che bisogna prima di tutto capire A chi sono B perché lo fanno, ipotizzo: se fossero dei robot utili che creano traffico al nostro sito? se fossero dei crowler proprio di Google facenti parte della rete display? Siamo sicuri al 100% che siano spazzatura? chiedo questo perché occupano una enorme fetta nel traffico, quindi andiamo con cautela prima di filtrare, a tale proposito Mariella sa dirmi qualcosa?
Le allego lo screenshot della "porcheria" che accade tra i miei referral. Grazie per l'assistenza.
guarda caso, il referral al quale sono sicuro di essere presente ha sessione con durata superioreguarda caso, il referral al quale sono sicuro di essere presente ha sessione con durata superiore

 

referral spam

Collaboratore Principale

Ciao Vincenzo, 

quello che segnali e' SPAM, non c'e' nessun mistero... quei "signori" come li chiami tu , fanno di tutto per apparire come referral in migliaia e miglia di account Analytics, sperando che la curiosita' attragga i webmaster as "andare a vedere" e generare traffico.

Sono "ghost referral" ossia che non sono visite reali alla tua pagina web, sono solamente "dati" (falsi)  dentro google analytics . Filtrarli non causa nessun rischio, gia' che non stai bloccando nulla che acceda al tuo sito, con un filtro stai solo dicendo a GA "di non farteli vedere dentro i tuoi report" ... se uno di quelli fosse "vero" , serio o importante, mettere un filtro su GA non blocca nulla sul tuo sito, ma solo elimina il dato di quella visita dai report ... quindi vai tranquillo, crea una vista di "backup" pulita e senza filtri, ma crea una vista di lavoro dove bloccare tutto quello spam che sporca i tuoi dati.

In giro su google troverai mille guide, qui ne abbiamo parlato spesso, un articolo per esempio qui: https://www.it.advertisercommunity.com/t5/Filtri-alle-Viste-Spam-Referral/100dollars-seo-com-e-i-quo...

 

Ciao!

Nicola

referral spam

[ Modificato ]
Matricola ✭

grazie mille, mi hai tolto ogni dubbio, in quanto al numero verde di Google non hanno saputo rispondermi bene, ma vedo che in queste guide siete molto bravi.
pensa che di uno ero certo fosse spam perché mi sono ritrovato un link in cui c'era scritto di votare Trump!
C'è una cosa che mi hanno detto però, che i filtri non sono retroattivi, quindi funzionano solo dal momento in cui filtro corretto? I dati statistici pregressi restano visibili?
Grazie ancora.

referral spam

Collaboratore Principale

si esatto restano visibili, l'unico modo per avere report puliti retroattivi e' di lavorare coi "segmenti" per escludere quel traffico, quelli si possono essere applicati su qualunque periodo dei tuoi dati .

Nicola

Esperti dell'argomento
Nicola B