561 utenti online in questo momento
561 utenti online in questo momento
Dubbi e domande relativi a Google Tag Manager.
Guidami
star_border
Rispondere

Remarketing, Social e Cookie Law

Studente ✭

Buongiorno a tutti!

Chiedo scusa per questa ulteriore domanda sulla cookie law, ma avrei bisogno di un qualche chiarimento

 

  1. In caso di presenza del codice di Remarketing di Analytics (o Facebook), oltre al banner, all'informativa, devo bloccare il cookie prima dell'assenso e fare anche la notifica al garante?
  2. Se ho più siti, posso fare un'unica notifica per tutti i siti? Nel caso di agenzia web, deve farlo il proprietario del sito o può farlo anche l'agenzia?
  3. Social Network. Come fare a capire se un widget social è profilante o no? 

 

Grazie mille e buon weekend

2 Risposte degli espertiverified_user

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento AlessandroM
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Remarketing, Social e Cookie Law

Collaboratore Principale
"Chiedere Scusa" perche? i dubbi sono ancora tantissimi per tutti! :-) purtroppo credo che di Cookie law ne dovremo parlare ancora molto in futuro :-)

Provo a rispondere per quello che ho capito fin qui:
1) Ni! I casi previsti dal garante sono "molto chiari" nell'infografica che il garante stesso ha pubblicato in questi ultimi giorni: http://images.wired.it/wp-content/uploads/2015/06/1434029646_Infografica-cookie-e-privacy-cosa-devi-...

Come vedi la questione e': il remarketing e' senz'altro un cookie di "profilazione", ed essendo di google analytics o di Facebook, rientri senza dubbio nel caso "omino viola" , profilazione terze parte, quindi con l'obbligo del banner (bloccante pero'!) con informativa breve + informativa estesa e NESSUNA comunicazione al garante

Il problema pero' risiede nel caso "omino giallo" :-) dove come vedi un cookie analitico come il semplice codice standard di google analytics sembrerebbe richiedere la comunicazione al garante, se non e' "trattato" in un certo modo, cioe' se, dice il garante, NON e' anonimizzati l'IP e se la terza parte (google analytics) siamo ragionevolmente sicuri che "non incrocia i dati" o non li usa anche altre piattaforme.

Quindi la comunicazione al garante non dipende dal fare retargeting, ma dal semplice uso di google analytics se non fai quelle due operazioni.

La prima e' semplice , anonimizzi l'ip (le istruzioni si trovano facilmente) mentre sulla seconda parte ci sono molti dubbi.... c'e' chi sostiene che si debba flaggare le relative configurazioni dell'account google analytics (dove dice "autorizzi google a utilizzare i dati anche su altre piattaforme... bla bla bla) oppure chi sostiene che si deve anche evitare di collegare Analytics con Adwords e chi infirne pensa che basterebbe che nelle condizioni di utulizzo di google analytics venga scritto da qualche parte che google non usa i dati anche su altre sue piattaforme..

Concludendo :-) io credo che se anonimizzi l IP e magari per scrupolo non autorizzi google a usare i dati su altre piattaforme, anche se fai retargeting, puoi tranquillamente EVITARE la comunicazione al garante.

2) Nel caso tu ricada invece nella dichiarazione, si e' possibile l'ho letto nei chiarimenti del garante fare una comunicazione comulativa (ma sarebbe meglio chiedere a un legale, non ne ho mai fatta una....). Link qui: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4006878 (sempre che funzioni il link perche' il sito del garante da qualche giorno ha molti problemi)
se non funziona parti da qui: http://www.garanteprivacy.it/cookie e dalla pagina ci sono vari link a FAQ e al chiarimento a cui mi riferisco

3) Visitando il sito in questione, guardi nel browser se ci sono cookie ti terze parti dovuti dai widget. Se si come ti dicevo, pero', rientri al massimo (se sono di profilazione) nel caso banner+ informativa estesa , ma NON nella comunicazione garante.

In bocca a l lupo per questa giungla in cui siamo finiti un po' tutti... :-)

Visualizza soluzione nel messaggio originale


Tutte le risposte
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento AlessandroM
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Remarketing, Social e Cookie Law

Collaboratore Principale
"Chiedere Scusa" perche? i dubbi sono ancora tantissimi per tutti! :-) purtroppo credo che di Cookie law ne dovremo parlare ancora molto in futuro :-)

Provo a rispondere per quello che ho capito fin qui:
1) Ni! I casi previsti dal garante sono "molto chiari" nell'infografica che il garante stesso ha pubblicato in questi ultimi giorni: http://images.wired.it/wp-content/uploads/2015/06/1434029646_Infografica-cookie-e-privacy-cosa-devi-...

Come vedi la questione e': il remarketing e' senz'altro un cookie di "profilazione", ed essendo di google analytics o di Facebook, rientri senza dubbio nel caso "omino viola" , profilazione terze parte, quindi con l'obbligo del banner (bloccante pero'!) con informativa breve + informativa estesa e NESSUNA comunicazione al garante

Il problema pero' risiede nel caso "omino giallo" :-) dove come vedi un cookie analitico come il semplice codice standard di google analytics sembrerebbe richiedere la comunicazione al garante, se non e' "trattato" in un certo modo, cioe' se, dice il garante, NON e' anonimizzati l'IP e se la terza parte (google analytics) siamo ragionevolmente sicuri che "non incrocia i dati" o non li usa anche altre piattaforme.

Quindi la comunicazione al garante non dipende dal fare retargeting, ma dal semplice uso di google analytics se non fai quelle due operazioni.

La prima e' semplice , anonimizzi l'ip (le istruzioni si trovano facilmente) mentre sulla seconda parte ci sono molti dubbi.... c'e' chi sostiene che si debba flaggare le relative configurazioni dell'account google analytics (dove dice "autorizzi google a utilizzare i dati anche su altre piattaforme... bla bla bla) oppure chi sostiene che si deve anche evitare di collegare Analytics con Adwords e chi infirne pensa che basterebbe che nelle condizioni di utulizzo di google analytics venga scritto da qualche parte che google non usa i dati anche su altre sue piattaforme..

Concludendo :-) io credo che se anonimizzi l IP e magari per scrupolo non autorizzi google a usare i dati su altre piattaforme, anche se fai retargeting, puoi tranquillamente EVITARE la comunicazione al garante.

2) Nel caso tu ricada invece nella dichiarazione, si e' possibile l'ho letto nei chiarimenti del garante fare una comunicazione comulativa (ma sarebbe meglio chiedere a un legale, non ne ho mai fatta una....). Link qui: http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4006878 (sempre che funzioni il link perche' il sito del garante da qualche giorno ha molti problemi)
se non funziona parti da qui: http://www.garanteprivacy.it/cookie e dalla pagina ci sono vari link a FAQ e al chiarimento a cui mi riferisco

3) Visitando il sito in questione, guardi nel browser se ci sono cookie ti terze parti dovuti dai widget. Se si come ti dicevo, pero', rientri al massimo (se sono di profilazione) nel caso banner+ informativa estesa , ma NON nella comunicazione garante.

In bocca a l lupo per questa giungla in cui siamo finiti un po' tutti... :-)

Rif.: Remarketing, Social e Cookie Law

Collaboratore Principale
ah ti segnalo questa altra discussione sullo stesso argomento di pochi giorni fa: https://www.it.adwords-community.com/t5/Google-Analytics/cookielaw-amp-uso-Google-Analytics/m-p/3798...

Rif.: Remarketing, Social e Cookie Law

Collaboratore Principale
Anonimizzare l'IP (google anlytics):

1) https://support.google.com/analytics/answer/2763052
2) se usi il TAG manager su "Configura TAG" / "Campi da impostere" /anonimizeIP --> true

Rif.: Remarketing, Social e Cookie Law

Studente ✭
Buongiorno Nicola,
sei stato gentilissimo, ti ringrazio delle indicazioni e perdonami se ti rispondo in ritardo.
Solo un ulteriore chiarimento.
Quando si anonimizza l'IP, c'è una perdita di informazioni per noi o è semplicemente Google che non può identificare l'utente.
Grazie ancora e buona giornata!

Rif.: Remarketing, Social e Cookie Law

Collaboratore Principale
Ciao! si qualche dato si perde... anonimizzare l'IP significa che "vengono oscurati" parte delle classi di cui e' composto l'IP dell'utente che visita il sito.. ma non l'intero IP.

Quindi significa che perdiamo alcuni dettagli sulle statistiche di GA sia a livello "dati geografici" (tipo la citta' ma non la nazione) sia a livello "Rete" (il "fornitore servizi"?)

Rif.: Remarketing, Social e Cookie Law

Studente ✭
Grazie Nicola sei stato gentilissimo, ti auguro una buona giornata!

Rif.: Remarketing, Social e Cookie Law

Astri Nascenti
Aggiungo, a già l'esauriente risposta di Nicola, una guida passo passo per attivare l'anonymizeIp in GTM:

http://www.tagmanageritalia.it/come-implementare-google-analytics-anonimizzando-gli-ip-con-google-ta...

-----
Scopri Tag Manager su www.tagmanageritalia.it