259 utenti online in questo momento
Guidami
star_border
Rispondere

Frequenza di rimbalzo - Eventi video

Matricola ✭

Ciao,

vorrei avere info sul tracciamento di Google Analytics.
Su molte pagine dei siti della realtà per cui lavoro sono presenti articoli con testo + video.
Se non imposto il monitoraggio degli eventi per ogni singolo video, la frequenza di rimbalzo non terrà conto di eventuali hit generati dall'azione dell'utente di vedere il video, giusto?
Invece se attivassi il monitoraggio eventi per tutti i video, anche la frequenza di rimbalzo ne risentirebbe con conseguente aumento di numero di sessioni.

Mi date ulteriori informazioni?
Nella guida di Analytics ho letto di più qui https://support.google.com/analytics/answer/1033068?hl=it ma vorrei avere conferma della correttezza del mio ragionamento.
C'è un modo, in caso di siti web di molte pagine, per impostare in modo "automatico" l'evento per tutti i video?

Grazie in anticipo Smiley Felice

1 Risposta degli espertiverified_user
1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Stefania G
‎20-10-2017 17:14

Frequenza di rimbalzo - Eventi video

Studente ✭

Ciao Stefania,

 

esatto: se non imposti il tracciamento "eventi" per i video, la frequenza di rimbalzo non sarà influenzata dalla visione o meno dei video.

 

Un rimbalzo è infatti definito come una sessione con una sola interazione. Quando l'utente entra nella prima pagina, scatta il tracciamento della pageview di quella pagina, e questa è la prima interazione.

 

Se non tracci il video, anche se l'utente lo vede, Google Analytics non lo sa (non riceve dati per questa azione, non essendo tracciata), e quindi se l'utente entra, vede il video e poi esce per GA è sempre 1 interazione (e quindi la sessione è un rimbalzo).

 

Se invece tracci il video con un evento, di default la visione del video sarà conteggiata come una interazione, e quindi se l'utente entra nella prima pagina, vede il video ed esce, quella sessione NON è un rimbalzo (perché nella sessione ci sono due interazioni tracciate: la visualizzazione della pagina e la visualizzazione del video), e il conteggio della frequenza di rimbalzo sarà ovviamente influenzato da quella azione.

 

Tuttavia, nell'impostare il tracciamento con evento puoi inserire il parametro nonInteraction = 1, e in questo caso quell'evento non sarà conteggiato come interazione; in questo caso, con questa impostazione dell'evento, la visione del video non influenzerà la frequenza di rimbalzo (anche se il dato viene tracciato da GA).

 

(dettagli: https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/events#non-interaction_even...)

 

Un modo comodo per tracciare i video in automatico per un sito grande è con Google Tag Manager.

 

Con GTM infatti puoi impostare un tag attivo tutto il sito che, ogni volta che viene visto un video in una pagina, fa scattare un evento di tracciamento.

 

Un saluto!

 

Gabriele

 

 

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Stefania G
‎20-10-2017 17:14

Frequenza di rimbalzo - Eventi video

Studente ✭

Ciao Stefania,

 

esatto: se non imposti il tracciamento "eventi" per i video, la frequenza di rimbalzo non sarà influenzata dalla visione o meno dei video.

 

Un rimbalzo è infatti definito come una sessione con una sola interazione. Quando l'utente entra nella prima pagina, scatta il tracciamento della pageview di quella pagina, e questa è la prima interazione.

 

Se non tracci il video, anche se l'utente lo vede, Google Analytics non lo sa (non riceve dati per questa azione, non essendo tracciata), e quindi se l'utente entra, vede il video e poi esce per GA è sempre 1 interazione (e quindi la sessione è un rimbalzo).

 

Se invece tracci il video con un evento, di default la visione del video sarà conteggiata come una interazione, e quindi se l'utente entra nella prima pagina, vede il video ed esce, quella sessione NON è un rimbalzo (perché nella sessione ci sono due interazioni tracciate: la visualizzazione della pagina e la visualizzazione del video), e il conteggio della frequenza di rimbalzo sarà ovviamente influenzato da quella azione.

 

Tuttavia, nell'impostare il tracciamento con evento puoi inserire il parametro nonInteraction = 1, e in questo caso quell'evento non sarà conteggiato come interazione; in questo caso, con questa impostazione dell'evento, la visione del video non influenzerà la frequenza di rimbalzo (anche se il dato viene tracciato da GA).

 

(dettagli: https://developers.google.com/analytics/devguides/collection/analyticsjs/events#non-interaction_even...)

 

Un modo comodo per tracciare i video in automatico per un sito grande è con Google Tag Manager.

 

Con GTM infatti puoi impostare un tag attivo tutto il sito che, ogni volta che viene visto un video in una pagina, fa scattare un evento di tracciamento.

 

Un saluto!

 

Gabriele

 

 

Frequenza di rimbalzo - Eventi video

[ Modificato ]
Astri Nascenti

Ciao Stefania,

io traccerei tutti i i video e se il BR cala è giusto. Perchè fare play è un azione di interesse verso il sito. le sessioni non aumentano però. Aumentano gli eventi.

Se invece non vuoi abbassare il BR puoi inserire gli eventi come "non interattivi" con un flag nel tag

ciao!

per tracciare i video con un soalo tag ecco a te la guida http://www.cardinalpath.com/youtube-video-tracking-with-google-tag-manager-v2-and-universal-analytic...