401 utenti online in questo momento
Guidami
star_border
Rispondere

riduzione delle sessioni

Matricola ✭

In tutti i siti da me gestiti, ho notato una brusco calo delle visite conteggiate e la cosa mi sembra strana, perché una variazione sostanziale in tutti e 70 siti da me gestiti. La percentuale di riduzione sembra in linea con la percentuale dell'effetto rimbalzo, so che non c'entra niente ma mi domandavo se i metodo di rilevazione quest'anno è  sostanzialmente variato.

resto in attesa di un riscontro

cordiali saluti


Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Giuliana Z
‎02-09-2015 01:38

Rif.: riduzione delle sessioni

Laureato ✭ ✭ ✭
Per prima cosa su questo sito ci sono implementati 2 codici di monitoraggio Analytics, uno probabilmente implementato manualmente, l'altro tramite il plug in "Analytics by Yoast" per Wordpress. I codici sono identici e teoricamente entrambi attivi, questo può in genere comportare il doppio conteggio delle visite. Puoi intanto effettuare questa verifica e scegliere uno dei due metodi? Assicurati sempre che il codice di monitoraggio venga caricato prima del tag </head>. Inoltre questo sito è formato praticamente da una sola pagina, questo vuol dire che di default non viene tracciato nulla di quello che fa l'utente, lo risolveresti solo se fosse tracciato il clic sui tasti a menu, per esempio un sito del genere sarebbe un bel problema per il SEO, l'url è sempre uguale e se sapessi che questo cambiamento è stato effettuato nell'ultimo anno ti direi che uno dei motivi può essere questo.
Non credo che tutti i siti abbiano questo tipo di problema, sicuramente essendo questo il sito di un hotel estovo il calo sembra strano.
Come ti ho anticipato occorre comprendere se c'è un mezzo/sorgente particolarmente influente sui cali.
Per quanto riguarda la correlazione con la frequenza di rimbalzo, è sicuramente una coincidenza strana, ma tecnicamente dovrebbe significare che il 40% delle sessioni comincia accedendo al sito, ma esce subito dalla stessa pagina e non viene nemmeno conteggiata. Le due cose vanno un po' l'una contro l'altra.
Un altro fattore che potrebbe essere importante è l'algoritmo Google per i siti web non ottimizzati mobile, che è avvenuto verso il 21 marzo, in questo caso il calo sarebbe comunque relativo soprattutto agli accessi da mobile e soltanto all'organic.
Ci sono tante variabili che possono aver influito sull'andamento delle visite, ma dal momento che parli di tutti i siti che gestisci, ricordi se avete fatto qualche attività generica a livello di misurazione? Gestione di campagne AdWords? Operazioni sui cms?

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Giuliana Z
‎02-09-2015 01:38

Rif.: riduzione delle sessioni

Matricola ✭
e' vero per questo sito non ricordavo che abbiamo inserito una versione mobile che sposta un bel po di persone e inoltre proprio quest'anno abbiamo cambiato in one page e quello ne taglia via un altro po... provo a verificare gli altri siti, poi eventualmente di ricontatto.
Grazie per la celerità

Visualizza soluzione nel messaggio originale


Tutte le risposte

Rif.: riduzione delle sessioni

Laureato ✭ ✭ ✭
Ciao Giuliana,
potrebbe essere utile comprendere da quando è cominciato il calo delle sessioni, se è dovuto a mezzi/sorgenti specifiche, fare dei confronti con gli anni precedenti (per capire se può anche essere una cosa stagionale). Non ho comunque ben compreso la relazione con la frequenza di rimbalzo: se tipo le visite sono calate del 20% la frequenza di rimbalzo è aumentata del 20%?

Le prime idee che mi vengono in mente sono:
1) potresti aver inserito i filtri per i ghost referral e questi ti generano chiaramente un calo delle sessioni, ma in realtà tutte quelle che vedevi in più erano fasulle, quindi il problema è relativo.
2) possibile che il bannerino sulla privacy stia davvero operando per consentire ad alcuni utenti di "nascondere le loro visite"?

Restiamo in attesa di queste precisazioni per poterti aiutare nel modo migliore, magari qualcun altro ha idee diverse dalle mie per questo problema.

Rif.: riduzione delle sessioni

Matricola ✭
aggiungo come esempio un sito www.hotelilgabbiano.com/ita/ con un calo del 40% rispetto ad apr-14/lug-14 del tutto inspiegabile

Rif.: riduzione delle sessioni

Matricola ✭
La frequenza di rimbalzo è infatti di circa il 40%, per questo pensavo ad una correlazione,
ma ho siti con cali del 50%-60% che corrisponde alla frequenza di rimbalzo
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Giuliana Z
‎02-09-2015 01:38

Rif.: riduzione delle sessioni

Laureato ✭ ✭ ✭
Per prima cosa su questo sito ci sono implementati 2 codici di monitoraggio Analytics, uno probabilmente implementato manualmente, l'altro tramite il plug in "Analytics by Yoast" per Wordpress. I codici sono identici e teoricamente entrambi attivi, questo può in genere comportare il doppio conteggio delle visite. Puoi intanto effettuare questa verifica e scegliere uno dei due metodi? Assicurati sempre che il codice di monitoraggio venga caricato prima del tag </head>. Inoltre questo sito è formato praticamente da una sola pagina, questo vuol dire che di default non viene tracciato nulla di quello che fa l'utente, lo risolveresti solo se fosse tracciato il clic sui tasti a menu, per esempio un sito del genere sarebbe un bel problema per il SEO, l'url è sempre uguale e se sapessi che questo cambiamento è stato effettuato nell'ultimo anno ti direi che uno dei motivi può essere questo.
Non credo che tutti i siti abbiano questo tipo di problema, sicuramente essendo questo il sito di un hotel estovo il calo sembra strano.
Come ti ho anticipato occorre comprendere se c'è un mezzo/sorgente particolarmente influente sui cali.
Per quanto riguarda la correlazione con la frequenza di rimbalzo, è sicuramente una coincidenza strana, ma tecnicamente dovrebbe significare che il 40% delle sessioni comincia accedendo al sito, ma esce subito dalla stessa pagina e non viene nemmeno conteggiata. Le due cose vanno un po' l'una contro l'altra.
Un altro fattore che potrebbe essere importante è l'algoritmo Google per i siti web non ottimizzati mobile, che è avvenuto verso il 21 marzo, in questo caso il calo sarebbe comunque relativo soprattutto agli accessi da mobile e soltanto all'organic.
Ci sono tante variabili che possono aver influito sull'andamento delle visite, ma dal momento che parli di tutti i siti che gestisci, ricordi se avete fatto qualche attività generica a livello di misurazione? Gestione di campagne AdWords? Operazioni sui cms?
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Giuliana Z
‎02-09-2015 01:38

Rif.: riduzione delle sessioni

Matricola ✭
e' vero per questo sito non ricordavo che abbiamo inserito una versione mobile che sposta un bel po di persone e inoltre proprio quest'anno abbiamo cambiato in one page e quello ne taglia via un altro po... provo a verificare gli altri siti, poi eventualmente di ricontatto.
Grazie per la celerità

Rif.: riduzione delle sessioni

Laureato ✭ ✭ ✭
Magari per gli altri siti ci sono altre delle cause che ti ho elencato, non è detto che per tutti ci sia la stessa causa.
Restiamo a disposizione per altre tue perplessità!