168 utenti online in questo momento
168 utenti online in questo momento
Il posto ideale per fare 4 chiacchiere informali sul mondo del Digital Marketing e fare Networking con altri professionisti del settore
Guidami
star_border
Rispondere

Google’s Hotel Price Ads Program

Matricola ✭

Buongiorno,

sto cercando il modo di fare annunci pay per click su google hotel finder che mi sembra stia uscendo dalla fase di beta.

Svolgendo marketing per piccole stutture alberghiere independenti volevo trovare il modo di offrire anche ai miei clienti questo servizio.

Qualcuno ha maggiori notizie o dettagli al riguardo, non sono riuscito a trovare nulla riguardo a come registrarsi al programma, il che mi pare molto strano.

Grazie

Rif.: Google’s Hotel Price Ads Program

Laureato ✭ ✭ ✭

Ciao AldoG,

 

da quello che ho letto pesca i dati da Google Maps, quindi fai in mdo di curare bene la presenza degli hotel da te gestiti su Maps

 

link utile

 

http://www.altavistacomunicazione.net/la-novita-google-hotel-finder

 

magari verifica che i tuoi hotel siano visibili su Google Hotel finder

 

ciao

 

ciao

Seguimi su Google Plus +Andrea Tonelli

Rif.: Google’s Hotel Price Ads Program

Laureato ✭ ✭ ✭

Ciao AldoG,

 

questo invece è il link alla guida di Google Hotel Finder,

 

http://support.google.com/hotelfinder?hl=it

 

ci sono info piu dettagliate

 

ciao

Seguimi su Google Plus +Andrea Tonelli

Rif.: Google’s Hotel Price Ads Program

Matricola ✭

Ciao Andrea,

Grazie delle info. In realta' gli hotel sono gia' presenti su maps e google places ed anche su hotel finder (come owner site). Il problema e' che i portali di prenotazione online sono in grado di comparire nelle prime posizioni ed anche indicare i prezzi per il periodo ricercato. Io non ho problema a sviluppare una qualsivoglia interfaccia ajax o xml per fornire questi prezzi a google, Il fatto e' che non trovo dove posso unirmi a questo programma e combattere ad armi pari (beh almeno provarci) con gli OTA (online travel agents). E' come se google dasse questa possibilita' a pochi eletti (o advertiser con il portafoglio gonfio), il che non fa onore a Google ed anzi magari potrebbe avere conseguenze legali.