208 utenti online in questo momento
208 utenti online in questo momento
Il posto ideale per fare 4 chiacchiere informali sul mondo del Digital Marketing e fare Networking con altri professionisti del settore
Guidami
star_border
Rispondere

Numero ideale di annunci

Studente ✭

Buon giorno a tutti, 

gurdando le performance delle diverse campagne Adwords mi stavo chiedendo se esiste un numero ideale di annunci per gruppo. 

Può creare dei problemi avere tipo 10 annunci per gruppo?

 

Grazie 

2 SOLUZIONI ACCETTATE

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da Valentino G (Googler)
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Numero ideale di annunci

Top Contributor Alumni
Ciao Laura,
l'annuncio deve essere creato con un obiettivo in testa. Solitamente si attivano 3 annunci diversi per testare qual'e' il testo di questi annunci che aiuta maggiormente a raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissati.
10 e' numero talmente alto che non ti permette di fare analisi a meno che tu non abbia un numero di impression altissimo.
Fil


Scopri i segreti di Google Universal Analytics: www.analyticstraining.it

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Laura R
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Numero ideale di annunci

Prof. ✭ ✭
Ciao Laura,

personalmente uso la tattica delle qualificazioni calcistiche. Non so se segui il calcio ma ti riporto un esempio molto utile che a me sta portando numerosi casi di successo.
Ha presente come una squadra arriva ad alzare una coppa dei campioni o una coppa del mondo?
parte dai preliminari, vince e passa agli ottavi, vince passa ai quarti, vince passa alla semifinale, vince va in finale, vince e alza la coppa
Immagina che questo sia il percorso del nostro annuncio dovrà fare per far in modo che venga da noi ritenuto il nostro annuncio migliore.
Durante lo start up (i preliminari dell'esempio delle coppa) creo solitamente due annunci e imposto la rotazione uguale (50% delle pubblicazioni dovrà ricevere l'annuncio 1 e il restante 50% l'annuncio 2) dopo una settimana o dopo un numero di impr. che ti imposterai come metrica di giudizio (1000 impr a testa per esempio) analizzerai i risultati. L'annuncio che avrà ottenuto un CTR maggiore, quindi quello che è piaciuto di più agli utenti accederà agli ottavi e sfiderà un annuncio nuovo che creerò per questa occasione che mi consenta di sfidare l'annuncio che ha vinto la prima sfida per la successiva settimana, mentre metterò in pausa (IN PAUSA MAI ELIMINARE in quanto dagli errori del passato costruiamo un futuro migliore non solo in Adwords) l'annuncio sconfitto. Così facendo continuerò a tempo indeterminato a sfidare la mia creatività in modo da ottenere nel medio lungo termine un annuncio che piaccia agli utenti e di conseguenza mi consenta di ottenere un maggior posizionamento, a costi inferiori grazia ad un incremento di punteggio di qualità!
Daniele C. SiComunicaWeb

www.sicomunicaweb.it

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da Valentino G (Googler)
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Numero ideale di annunci

Top Contributor Alumni
Ciao Laura,
l'annuncio deve essere creato con un obiettivo in testa. Solitamente si attivano 3 annunci diversi per testare qual'e' il testo di questi annunci che aiuta maggiormente a raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissati.
10 e' numero talmente alto che non ti permette di fare analisi a meno che tu non abbia un numero di impression altissimo.
Fil


Scopri i segreti di Google Universal Analytics: www.analyticstraining.it
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Laura R
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Numero ideale di annunci

Prof. ✭ ✭
Ciao Laura,

personalmente uso la tattica delle qualificazioni calcistiche. Non so se segui il calcio ma ti riporto un esempio molto utile che a me sta portando numerosi casi di successo.
Ha presente come una squadra arriva ad alzare una coppa dei campioni o una coppa del mondo?
parte dai preliminari, vince e passa agli ottavi, vince passa ai quarti, vince passa alla semifinale, vince va in finale, vince e alza la coppa
Immagina che questo sia il percorso del nostro annuncio dovrà fare per far in modo che venga da noi ritenuto il nostro annuncio migliore.
Durante lo start up (i preliminari dell'esempio delle coppa) creo solitamente due annunci e imposto la rotazione uguale (50% delle pubblicazioni dovrà ricevere l'annuncio 1 e il restante 50% l'annuncio 2) dopo una settimana o dopo un numero di impr. che ti imposterai come metrica di giudizio (1000 impr a testa per esempio) analizzerai i risultati. L'annuncio che avrà ottenuto un CTR maggiore, quindi quello che è piaciuto di più agli utenti accederà agli ottavi e sfiderà un annuncio nuovo che creerò per questa occasione che mi consenta di sfidare l'annuncio che ha vinto la prima sfida per la successiva settimana, mentre metterò in pausa (IN PAUSA MAI ELIMINARE in quanto dagli errori del passato costruiamo un futuro migliore non solo in Adwords) l'annuncio sconfitto. Così facendo continuerò a tempo indeterminato a sfidare la mia creatività in modo da ottenere nel medio lungo termine un annuncio che piaccia agli utenti e di conseguenza mi consenta di ottenere un maggior posizionamento, a costi inferiori grazia ad un incremento di punteggio di qualità!
Daniele C. SiComunicaWeb

www.sicomunicaweb.it