395 utenti online in questo momento
395 utenti online in questo momento
Il posto ideale per fare 4 chiacchiere informali sul mondo del Digital Marketing e fare Networking con altri professionisti del settore
Guidami
star_border
Rispondere

Soppressione account. Perché

Matricola ✭
Siamo una piccola realtà di commercio elettronico (980-885-9740), con vari siti, che opera con Adwords dal 2003. 
La promozione su Adwords la gestisco io direttamente (non sono un esperto) e quindi faccio degli errori. L'ultima volta mi è stato comunicato che tre nostri siti avevano pagine ponte. Dopo varie email e contatti telefonici non riuscendo a capire dov'erano gli errori adotto una scelta drastica ed elimino tutti gli annunci che fanno riferimento ai siti imputati. Ma per Adwords non basta, nuove email e contatti telefonici, e mi dicono che occorre e sistemare le pagine ponte di uno specifico sito, anche se gli annunci sono stati eliminati. Per di più non è neppure sufficiente eliminare le pagine ponte collegate agli annunci, ma tutte le pagine ponte del sito. Premesso che se ci sono delle pagine ponte in quel sito sono frutto di errore (quindi non facilmente rintracciabili) essendo il sito vecchio di oltre 10 anni con centinaia di pagine, ho chiesto ad Adwords di indicarmi le pagine da correggere o una modalità per rintracciarle; mi hanno risposto di rivolgermi al mio Webmaster, il quale mi ha detto che sarebbe un lavoro enorme. In merito a questa vicenda mi sono fatto due domande. La prima è come mai essendo questo sito rimasto, di fatto, immutato da anni ora salta fuori che ha delle pagine ponte. Ma la seconda domanda è quella più importante: come mai Adwords avendo io eliminato gli annunci "incolpati" pretende che io corregga le pagine legate agli annunci eliminati?
ma non solo, addirittura, vuole che venga corretto tutto il sito? Ciò non ha nulla a che fare, fino a prova contraria, con il servizio che Adwords dovrebbe fornirci. Non capisco, forse ciò interessa a Google, con il quale però noi non abbiamo alcun impegno; per cui non è giusto che ci venga negato il servizio degli annunci Adwords, sarebbe un abuso; credo che un legale lo chiamerebbe, in relazione al peso che ha Adwords nel settore degli annunci on- line, "abuso di posizione dominante"
1 Risposta degli espertiverified_user

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da ViolaG (Community Manager)
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Soppressione account. Perché

Collaboratore Principale

@Dino,

oltre a seguire i due link che ti ha postato AndreaT, vorrei fare alcune considerazioni.

Vediamo.

 

e mi dicono che occorre e sistemare le pagine ponte di uno specifico sito

Se il sito ha al suo interno pagine ponte, anche se rimuovi i collegamenti diretti a quelle pagine, tale sito non può comunque essere pubblicizzato.

 

Per di più non è neppure sufficiente eliminare le pagine ponte collegate agli annunci, ma tutte le pagine ponte del sito.

Certo... Te la rendo "tragica"... se tu fai una rapina in banca, vieni ritenuto colpevole universalmente. Non è che viene detto che sei colpevole solo per quella banca e sei un santo per le altre! Smiley Strizza l'occhio

 

ho chiesto ad Adwords di indicarmi le pagine da correggere o una modalità per rintracciarle; mi hanno risposto di rivolgermi al mio Webmaster, il quale mi ha detto che sarebbe un lavoro enorme.

Col risultato che ti bannano.  Sarà anche un lavoro enorme, allora o paghi il webmaster o rifai il sito. Se hai una casa col tetto di amianto la fai smantellare e sistemare... non è che continui a viverci.

 

In merito a questa vicenda mi sono fatto due domande. La prima è come mai essendo questo sito rimasto, di fatto, immutato da anni ora salta fuori che ha delle pagine ponte.

Eh... vero... ma non è che ti puoi lamentare col vigile se ti fa la multa dopo 20 giorni che la tieni in divieto di sosta.

Le norme sono alla luce del sole come i cartelli.

 

come mai Adwords avendo io eliminato gli annunci "incolpati" pretende che io corregga le pagine legate agli annunci eliminati?

Altro esempio... manderesti tuo figlio piccolo a vedere un film per bambini nello stesso cinema dove nella sala accanto c'è un film hard...? Non credo. Google cerca di tutelare la navigazione dei clienti, garantendo solo a siti di qualità di farsi pubblicità. Ricorda che il primo veicolo di qualità è proprio l'esperienza utente. Un sito che presenta link esterni in quantità, di fatto è un sito ponte, quindi un sito inutile, perché non vive di contenuti propri, ma di contenuti di terzi.

 

Sistema quindi il sito attuale, con la speranza che poi si sistemi tutto. Smiley Strizza l'occhio

In bocca al lupo e scusa se ho usato esempi, ma a volte estremizzare risponde meglio che entrare nei tecnicismi.

 

Andrea

Visualizza soluzione nel messaggio originale


Tutte le risposte

Rif.: Soppressione account. Perché

Laureato ✭ ✭ ✭

Ciao Dino,

 

non posso che consigliarti di rivedere le norme della guida sugli account e pagine ponte

 

http://support.google.com/adwordspolicy/bin/answer.py?hl=it&answer=190435

 

credo che l' unica strada percorribile sia trovare le pagine incriminate e modificarle

a quel punto richiedere una nuova verifica al link

 

http://support.google.com/adwords/bin/request.py?&contact_type=site_policy

 

ciao

 

Seguimi su Google Plus +Andrea Tonelli
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da ViolaG (Community Manager)
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Soppressione account. Perché

Collaboratore Principale

@Dino,

oltre a seguire i due link che ti ha postato AndreaT, vorrei fare alcune considerazioni.

Vediamo.

 

e mi dicono che occorre e sistemare le pagine ponte di uno specifico sito

Se il sito ha al suo interno pagine ponte, anche se rimuovi i collegamenti diretti a quelle pagine, tale sito non può comunque essere pubblicizzato.

 

Per di più non è neppure sufficiente eliminare le pagine ponte collegate agli annunci, ma tutte le pagine ponte del sito.

Certo... Te la rendo "tragica"... se tu fai una rapina in banca, vieni ritenuto colpevole universalmente. Non è che viene detto che sei colpevole solo per quella banca e sei un santo per le altre! Smiley Strizza l'occhio

 

ho chiesto ad Adwords di indicarmi le pagine da correggere o una modalità per rintracciarle; mi hanno risposto di rivolgermi al mio Webmaster, il quale mi ha detto che sarebbe un lavoro enorme.

Col risultato che ti bannano.  Sarà anche un lavoro enorme, allora o paghi il webmaster o rifai il sito. Se hai una casa col tetto di amianto la fai smantellare e sistemare... non è che continui a viverci.

 

In merito a questa vicenda mi sono fatto due domande. La prima è come mai essendo questo sito rimasto, di fatto, immutato da anni ora salta fuori che ha delle pagine ponte.

Eh... vero... ma non è che ti puoi lamentare col vigile se ti fa la multa dopo 20 giorni che la tieni in divieto di sosta.

Le norme sono alla luce del sole come i cartelli.

 

come mai Adwords avendo io eliminato gli annunci "incolpati" pretende che io corregga le pagine legate agli annunci eliminati?

Altro esempio... manderesti tuo figlio piccolo a vedere un film per bambini nello stesso cinema dove nella sala accanto c'è un film hard...? Non credo. Google cerca di tutelare la navigazione dei clienti, garantendo solo a siti di qualità di farsi pubblicità. Ricorda che il primo veicolo di qualità è proprio l'esperienza utente. Un sito che presenta link esterni in quantità, di fatto è un sito ponte, quindi un sito inutile, perché non vive di contenuti propri, ma di contenuti di terzi.

 

Sistema quindi il sito attuale, con la speranza che poi si sistemi tutto. Smiley Strizza l'occhio

In bocca al lupo e scusa se ho usato esempi, ma a volte estremizzare risponde meglio che entrare nei tecnicismi.

 

Andrea

Rif.: Soppressione account. Perché

Matricola ✭

Le risposte ricevute sono scoraggianti.
Primo perchè si conferma che se  sei una piccola azienda di fatto non puoi utilizzare Adwords per la complessità delle norme e l'assistenza fornita standardizzata: non ti dice dov'è il problema da correggere ma di studiare le norme (non sempre chiare).

Secondo. Rifare il sito.
Per rispettare le nuove norme dovremmo rifare un sito che è on-line dal 1996,con centinaia di pagine, ben posizionato, "con la speranza che poi sistemi tutto".

Terzo. Pagine ponte
Anni fa decidemmo che il sito incolpato, che fa riferimento alla nostra città, doveva essere esclusivamente un “sito informativo”  e la parte e.commerce (shop ed hotel) doveva essere sviluppata su altri due siti (che per Adwords vanno bene).  Quindi nessuna rapina, amianto o film hard, ma una soluzione che consideriamo ancora corretta: visiti il nostro sito informativo poi, per acquistare, vai su un altro sito nostro (non di altri) predisposto per la vendita.

 

Quarto. Se questo “sito informativo” non piace ad Adwords, avendo noi eliminato tutti gli annunci che fanno riferimento a questo sito –e quindi Adwords non è più “danneggiato” - perché sospendere l’account ed impedire la pubblicazione degli annunci degli altri siti regolari?

 

Quinto. Abuso
Secondo l’Unione Europea è “abuso di posizione dominante” anche quando si costringe il consumatore che vuole acquistare un determinato prodotto ad acquistarne un altro  o fare operazioni che nulla hanno a vedere con il prodotto richiesto (in questo caso rifare un sito che non c’entra con gli annunci che vorremmo pubblicare, anche perché sono di siti a valle)

Rif.: Soppressione account. Perché

Collaboratore Principale

Non sono d'accordo sul fatto che la piccola azienda sia danneggiata. Se il servizio ha delle regole devono essere rispettate. Anche il gioco dell'oca ha delle regole eppure è un gioco semplice.

Il fatto che per usare AdWords le regole siano tante, è vero. Hai ragione, ma il punto di vista di Google è a tutela dei consumatori. Questo Dino è importante. Il sito deve offrire un'elevata esperienza all'utente che lo naviga.

Rifare un sito dal 1996 è necessario oltre che per AdWords per il corretto sviluppo della sua vita. Non vedo dove è il problema coi motori di ricerca. Se rifatto con piccoli accorgimenti, anzi... dovresti migliorare i risultati.

 

Non mi è ancora chiara la problematica degli annunci e del blocco.

Il tuo sito è ancora presente su AdWords o no?

 

Andrea

Rif.: Soppressione account. Perché

Matricola ✭

L'account  è sospeso (ID cliente:980-885-9740) nonostante che gli annunci che fanno riferimento al sito informativo (quello incolpato delle pagine ponte) siano stati tutti eliminati e che i siti a valle di e.commerce, per i quali vorremmo pubblicare gli annunci siano ritenuti da Adwords regolari.

Per questo ritengo che ci sia un abuso: costringerci a sistemare un sito che non ha più nulla a che vedere con gli annunci di Adwords.

Rif.: Soppressione account. Perché

Collaboratore Principale

In questi casi le cose probabili sono:

  • il blocco è avvenuto prima della rimozione
  • il dominio è in blacklist e quindi in quanto proprietario di sito web che diffonde "cattiva pubblicità" non puoi usare AdWords

Su questa cosa, all'ultimo Summit di Mountain View sono stati molto precisi. Addirittura si raccomandavano di non comprare nomi a dominio messi prima "no provider" e poi all'asta, prima di aver verificato che non siano bannati... un dominio bannato è pourtroppo una fedina penale sporca!

 

Andrea

Rif.: Soppressione account. Perché

Matricola ✭

In questi casi le cose probabili sono

  • il blocco è avvenuto prima della rimozione
  • eravamo in contatto con l’assistenza telefonica per sapere come correggere la situazione, e ci hanno bannati

Ultima domanda.

 

A che ci si può appellare per dimostrare che è un errore giudiziario e che siamo in buona fede non dei delinquenti?

 

In alternativa casa fare per uscirne e pubblicare nuovamente gli annunci dei siti corretti?  
E’ necessario far intervenire l’Associazione dei consumatori per abuso di posizione dominante?

Rif.: Soppressione account. Perché

Collaboratore Principale

Dino, non sono nella posizione di poter rispondere a questa domanda, ma non lo sarei neanche a parti invertite.

Il mio compito nella community è quello di offrire assistenza per il miglioramento delle campagne oppure spiegare la parte normativa. Io questo ho fatto, anche perché come avrai letto in altri post, quando si entra molto nel dettaglio della vita dell'account, non potendo noi entrare nel tuo account, è poi l'assistenza che ha il compito di supervisionare.

 

Andrea