184 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

[Mobile Academy] Ep.3 - Creare una customer experience mobile centrica

Banners 3 mobile academy Updated.jpg

 

 

Creare una customer experience mobile centrica

 

Quando si tratta di offrire agli utenti un'esperienza di navigazione adatta alle caratteristiche ed alle specifiche di un dispositivo mobile, quale uno smartphone o un tablet, ci si ritrova inevitabilmente di fronte ad un amletico quesito: è meglio un app o un sito mobile? Ovviamente in questo, come in molti altri casi, il relativo vince sull'assoluto. Dipende. Si ma da cosa? Quali sono i principali vantaggi e svantaggi dell'uno e dell'altro? Ma sopratutto quale delle due opzioni meglio si addice ai miei utenti target cosi come ai miei obiettivi di business? Beh per capirlo una volta per tutte non dovrete far altro che seguire il terzo episodio della nostra mobile academy, nella quale andremo ad approfondire, con l'aiuto di Giulia, le principali sfide e opportunità legate alla definizione di una customer experience mobile centrica. Buona visione!

 

Commenti
da Amarildo S
in data ‎18-11-2016 21:15

Ciao. Sto gestendo una campagna pubblicitaria adwords per Pronto Intervento Elettricista, per parte maggiore città in Italia. Campagna e "Search" per dispositivi mobile, in tanto cosa mi suggerisci per ottimizzare la campagna, anche per ricevere più chiamate possibile. Grazie!!

da Michele T
‎21-11-2016 15:57 - modificato ‎21-11-2016 15:58

Buonasera,

 

la mia domanda riguarda un'altro aspetto che può influenzare la scelta tra sito web opt. per mobile o app.

Nella strategia di una startup dove inizialemente si cerca sempre un approccio lean (minime risorse impiegate per massimo risultato), conviene prendere in considerazione fin da subito lo sviluppo (più costoso) di un'app ?  o magari è meglio approcciarsi inizialmente (intanto che si creano volumi) ad un sito opt. per mobile?

Grazie,

Michele

da Matteo B Community Manager
‎23-11-2016 10:31 - modificato ‎23-11-2016 10:34

Ciao Amarildo,

 

per quanto riguarda le campagne pronto intervento in questo caso vista la natura del servizio l'obiettivo della campagna dev'essere quello di massimizzare il numero di chiamate ricevuto. A tal fine il mio consiglio è quello di iniziare con una campagna sulla rete di ricerca (classica) a cui si andrà ad aggiungere un estensione di chiamata, insieme ad una campagna di sola chiamata (qui trovi la guida su come impostarla nel caso ti interessasse). A livello impostazioni campagna ti consiglio sempre di concentrare il tuo budget tramite gli aggiustamenti delle offerte per località e per fascia oraria, in quelle aree e ore del giorno in cui ricevi più traffico (lo vedi nella tab dimensione selezionando dal menù visualizzazione rispettivamente geografico e tempo-->ora del giorno). Per quanto riguarda le parole chiave ti consiglio invece di inserire sempre un riferimento rispetto alla località specifica in cui il servizio viene offerto. 

 

 

 

Ciao Michele, 

 

in questo dipende molto dal tipo di business dato che per alcune tipologie di attività ha più senso offrire subito un app (nel caso per esempio che si necessiti offrire funzionalità offline, di geolocalizzazione o per cui è necessario il compimento di una azione ricorrente), oppure un sito. Diciamo che generalmente un approccio comune è quello di offrire prima un sito web mobile ottimizzato per raggiungere il maggior numero di utenti, farsi conoscere e promuovere il proprio brand per poi, in un secondo momento offrire un app con un focus sugli utenti più fedeli offrendo funzionalità di fidelizzazione del cliente. In alternativa, una soluzione ibrida che ti pemetterebbe di offrire il meglio dei due mondi potrebbe essere una progressive web app. Per maggiori informazioni su questo tipo di soluzione puoi far riferimento alla seguente guida

Etichette