139 utenti online in questo momento
139 utenti online in questo momento
Dubbi relativi al Monitoraggio degli Obiettivi, Conversioni e Modelli d'attribuzione? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere

La frequenza di rimbalzo si abbassa drasticamente

Matricola ✭ ✭

ciao a tutti,

forse dovrei gioire di questo, ma ho notato che nell'ultimo periodo da frequenza di rimbalzo di un sito che curo è passata dal 60% al 3%. premetto che stiamo svolgendo attività SEO da circa 2 mesi e che in attivo abbiamo una modesta campagna adwords attiva da poco più di 2 settimane.

 

internals analytics.JPG

 

se l'immagine non è troppo piccola, se notate le visualizzazioni pagina (azzurro chiaro) sono aumentate, quindi a cosa devo questo cambiamento?

grazie in anticipo a chi mi risponderà. Smiley Felice


Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Claudia M
‎02-09-2015 01:38

Rif.: La frequenza di rimbalzo si abbassa drasticamente

Laureato ✭ ✭ ✭
Essendo la frequenza di rimbalzo il calcolo delle visite che entrano da una pagina ed escono dalla stessa senza proseguire la visita, direi che può anche essere plausibile avere una frequenza di rimbalzo bassa sull'home page. E' una pagina di passaggio prima di vederne altre, a questo punto ti conviene controllare quante siano le pagine medie per visita. Magari la home è strutturata in modo da "obbligare" l'utente a proseguire la visita su almeno un'altra pagina. Se la home page ha un rimbalzo così basso va bene, ma devi tenere sotto controllo anche il tempo su quella pagina, per capire quanto possa metterci un utente per capire cosa fare sul sito. Infine apri il flusso di comportamento e verifica che effettivamente chi inizia una visita nella home prosegua poi per almeno un'altra pagina.

Gli eventi sono di tanti tipi, verifica prima il flusso di comportamento. In linea generale conviene tracciare eventuali clic che portano all'esterno del sito, e anche la frequenza di rimbalzo aggiustata in modo da capire quanto tempo trascorrono gli utenti su una data pagina. Io questi elementi li consiglio a prescindere, ma in generale sono necessari quando un sito ha alta frequenza di rimbalzo.

Visualizza soluzione nel messaggio originale


Tutte le risposte

Rif.: La frequenza di rimbalzo si abbassa drasticamente

Laureato ✭ ✭ ✭
Ciao Claudia,
purtroppo non si legge bene questo grafico. Ma non capisco un passaggio. La frequenza di rimbalzo generale del sito è al 3% o su pagine specifiche?
Dovresti provare a effettuare una verifica della frequenza di rimbalzo per pagina e vedere se la cosa ti risulta coerente.
Prova comunque a verificare da dove provenga il traffico con una frequenza di rimbalzo così basso.

Infine, avete per caso inserito degli eventi sul sito? Come l'adjusted bounce rate?

Rif.: La frequenza di rimbalzo si abbassa drasticamente

Matricola ✭ ✭
Ciao Mariella, grazie per la risposta.
Mi scuso per le dimensioni microscopiche del grafico, ma il sistema non mi ha lasciato caricare l'immagine nelle dimensioni reali.
La frequenza di rimbalzo è al 3% solo sull'home page. L'obiettivo evento sul sito non è stato inserito. Pensi che sia meglio inserirlo?
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Claudia M
‎02-09-2015 01:38

Rif.: La frequenza di rimbalzo si abbassa drasticamente

Laureato ✭ ✭ ✭
Essendo la frequenza di rimbalzo il calcolo delle visite che entrano da una pagina ed escono dalla stessa senza proseguire la visita, direi che può anche essere plausibile avere una frequenza di rimbalzo bassa sull'home page. E' una pagina di passaggio prima di vederne altre, a questo punto ti conviene controllare quante siano le pagine medie per visita. Magari la home è strutturata in modo da "obbligare" l'utente a proseguire la visita su almeno un'altra pagina. Se la home page ha un rimbalzo così basso va bene, ma devi tenere sotto controllo anche il tempo su quella pagina, per capire quanto possa metterci un utente per capire cosa fare sul sito. Infine apri il flusso di comportamento e verifica che effettivamente chi inizia una visita nella home prosegua poi per almeno un'altra pagina.

Gli eventi sono di tanti tipi, verifica prima il flusso di comportamento. In linea generale conviene tracciare eventuali clic che portano all'esterno del sito, e anche la frequenza di rimbalzo aggiustata in modo da capire quanto tempo trascorrono gli utenti su una data pagina. Io questi elementi li consiglio a prescindere, ma in generale sono necessari quando un sito ha alta frequenza di rimbalzo.

Rif.: La frequenza di rimbalzo si abbassa drasticamente

Matricola ✭
Salve.
Ho lo stesso problema su un sito che gestisco. Non capisco cosa possa aver abbassato di colpo il bounce rate da 50-60 % a 2-3 % inoltre, mentre su google analytics il grafico della frequenza di rimbalzo è del tutto simile a quello postato da claudia m, nella visualizzazione tramite l'app in chrome il bounce rate è del 30% . Non che non sia contento ma mi sembra impossibile che senza nessun intervento il bounce rate si sia abbassato. Se qualcuno ha una risposta sarei grato. Saluti

Rif.: La frequenza di rimbalzo si abbassa drasticamente

Laureato ✭ ✭ ✭
Ciao,
a quale app in Chrome ti riferisci? Magari conta un periodo diverso da Analytics o una pagina rispetto al dato complessivo.

Verifica eventualmente quello che ho detto a Claudia, se alla fine non trovi risposta, allora verifica che sia presente una sola volta il codice di monitoraggio sul sito web.