283 utenti online in questo momento
283 utenti online in questo momento
Forum di Supporto per aiutarti a migliorare le performanc delle tue campagne pubblicitarie con Google AdWords
Guidami
star_border
Rispondere

Chiedo la vostra opinione sulla "multigestione" di un account AdWords

Studente ✭ ✭ ✭

Buongiorno a tutti, vorrei conoscere la vostra opinione su quello che mi è accaduto.

 

Un mio cliente ha chiesto a un'altra agenzia, anch'essa partner, di verificare il mio lavoro e le ha concesso l'accesso come gestore all'account di AdWords.

 

Premetto che non ho alcun problema a far vedere il mio lavoro e che i risultati delle campagne sono positivi.

 

Cosa ne pensate e come mi dovrei comportare, visto che non mi sono mai trovato in una situazione simile?

 

Grazie e buon lavoro.

Mirko

 

2 Risposte degli espertiverified_user

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Mirko Maiorano
‎11-05-2016 15:46

Rif.: Chiedo la vostra opinione sulla "multigestione" di un

Collaboratore Principale
Succede in tanti settori, in modi diversi, credo che sia corretto che un cliente lo faccia, noi operiamo a casa loro e con il loro portafogli, mi preoccupano di più i clienti che non si fanno domande perché non c'é confronto costruttivo.

Quello che non trovo corretto é che non abbia condiviso con te la ragione iniziale prima di procedere, ma solo per una questione di rapporto che forse aveva, o avrà, bisogno di essere rafforzato.

La risposta sul "Voglio far verificare" che ti ha dato il cliente sposta il piano sulla fiducia, non ne farei una questione di prezzo ma di disallineamento fra aspettative reciproche, può essere sui risultati o sul livello di servizio, magari sul rapporto....oppure come capita spesso gli hai portato risultati, vogliono scalare e cercano una realtà più strutturata.

Non conosco il tuo caso.

Ho un cliente storico che l'anno scorso é stato acquisito da un grosso gruppo italiano piuttosto noto e qualche settimana dopo l'operazione mi ha chiesto di mettere giù 2 slide sulla struttura delle.campagne e sulla strategia in corso da passare al reparto interno (sono un gruppo media quindi immagina i miei pensieri del tipo "ok l'ho perso come.cliente e si faranno tutto internamente) ho trovato la mail della marketing manager di questo gruppo tra gli account collegati. Non ricordo me ne avesse parlato ma ho un bellissimo rapporto ed ho solo pensato che fosse normale e se ne fosse dimenticato.

Ti dico la verità mi é servito ad alzare l'attenzione e mi sono chiesto se questi che dovrebbero certamente saperne più di me avrebbero trovato qualcosa che non va. Ho ripassato tutto ed in effetti ho trovato errori di distrazione o stanchezza ma la strategia secondo me era buona.

Probabilmente inizierò a collaborare su altre attività del gruppo perciò da questo "check" potresti ricavarne un opportunità.

Se sei sicuro del tuo operato vai sereno, anche con il cliente. Il mio modesto consiglio é di capire subito se il rapporto c'é e prosegue, vederlo come un suo diritto e capire se da qui ne nasce un opportunità.

In bocca al lupo!
Riccardo
Performance Marketing Specialist
http://www.performancebased.com

Visualizza soluzione nel messaggio originale


Tutte le risposte

Rif.: Chiedo la vostra opinione sulla "multigestione" di un

[ Modificato ]
Collaboratore Principale

Ciao Mirko!

In passato quando ero alle prime esperienze mi è capitato, dopo le prime perplessità la questione non l'ho messa sul "è corretto come policy?" ma "come mai il mio cliente non si fida di me?" oppure "lo fa per una ragione diversa che non riguarda la fiducia?" e li mi è servito per capire come comportarmi.

Oggi invece mi capita di essere dall'altra parte, mi viene chiesto di fare un check o dare un punto di vista diverso. Le ragioni con cui mi viene chiesto si riassumono solitamente in 2, la prima è una questione di fiducia, sta lavorando? è competente? sta seguendo delle buone pratiche? oppure anche quando l'account è gestito abbastanza bene quello che cercano è un punto di vista diverso che metta in discussione il lavoro e cerchi di portare un contributo aggiuntivo, questo lo trovo molto costruttivo per tutte e 3 le parti coinvolte.

Nel primo caso il rapporto è messo in dubbio e su questo c'è a monte una mancanza di rapporto con il cliente, nel secondo caso il cliente vuole aiutare se stesso e l'agenzia/consulente ad uscire dal proprio orticello e da una pratica data per assodata, per metterla in discussione e capire se ci sono strade, strategie, metodi diversi da applicare o se ci sono delle ottimizzazioni che si possono fare.

Com'è il rapporto con questo cliente? :-)

PS: come policy credo che non ci sia una risposta, il cliente può farlo, è un suo investimento ed è una sua proprietà

Riccardo

Riccardo
Performance Marketing Specialist
http://www.performancebased.com

Rif.: Chiedo la vostra opinione sulla "multigestione" di un

JVB Astri Nascenti
Astri Nascenti
Ciao Mirko, sono d'accordo con Riccardo, non è un problema di far vedere cosa, è più un discorso di fiducia, immagino non ti abbia avvisato della supervisione del collega giusto? :-)

Il consiglio che posso darti, o meglio quello che farei io, è far presente la mia disapprovazione al cliente, chiedere spiegazioni, e in mancanza di risposte attendibili invitarlo a togliere l'accesso all'altro consulente.. poi è chiaro l'account resta del cliente quindi può fare quello che vuole (ma anche tu).

ciao e buon lavoro,
Vincenzo

Rif.: Chiedo la vostra opinione sulla "multigestione" di un

Studente ✭ ✭ ✭
Ciao e grazie per le vostre risposte. Smiley Felice
Sono d'accordo con entrambi.
L'agenzia non mi ha contattato, il cliente non mi ha avvisato e alla mia richiesta di spiegazioni ha risposto con un semplice "voglio far verificare tutto da questa agenzia". Io penso che stia facendo questa operazione al fine di ottenere un prezzo più basso, ma vederemo...

Comunque, visto che l'account è del cliente, non mi sono opposto all'inserimento della nuova agenzia, ma ciò non toglie che trovo questo modo di fare poco corretto.

Buon lavoro a tutti Smiley Felice
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Mirko Maiorano
‎11-05-2016 15:46

Rif.: Chiedo la vostra opinione sulla "multigestione" di un

Collaboratore Principale
Succede in tanti settori, in modi diversi, credo che sia corretto che un cliente lo faccia, noi operiamo a casa loro e con il loro portafogli, mi preoccupano di più i clienti che non si fanno domande perché non c'é confronto costruttivo.

Quello che non trovo corretto é che non abbia condiviso con te la ragione iniziale prima di procedere, ma solo per una questione di rapporto che forse aveva, o avrà, bisogno di essere rafforzato.

La risposta sul "Voglio far verificare" che ti ha dato il cliente sposta il piano sulla fiducia, non ne farei una questione di prezzo ma di disallineamento fra aspettative reciproche, può essere sui risultati o sul livello di servizio, magari sul rapporto....oppure come capita spesso gli hai portato risultati, vogliono scalare e cercano una realtà più strutturata.

Non conosco il tuo caso.

Ho un cliente storico che l'anno scorso é stato acquisito da un grosso gruppo italiano piuttosto noto e qualche settimana dopo l'operazione mi ha chiesto di mettere giù 2 slide sulla struttura delle.campagne e sulla strategia in corso da passare al reparto interno (sono un gruppo media quindi immagina i miei pensieri del tipo "ok l'ho perso come.cliente e si faranno tutto internamente) ho trovato la mail della marketing manager di questo gruppo tra gli account collegati. Non ricordo me ne avesse parlato ma ho un bellissimo rapporto ed ho solo pensato che fosse normale e se ne fosse dimenticato.

Ti dico la verità mi é servito ad alzare l'attenzione e mi sono chiesto se questi che dovrebbero certamente saperne più di me avrebbero trovato qualcosa che non va. Ho ripassato tutto ed in effetti ho trovato errori di distrazione o stanchezza ma la strategia secondo me era buona.

Probabilmente inizierò a collaborare su altre attività del gruppo perciò da questo "check" potresti ricavarne un opportunità.

Se sei sicuro del tuo operato vai sereno, anche con il cliente. Il mio modesto consiglio é di capire subito se il rapporto c'é e prosegue, vederlo come un suo diritto e capire se da qui ne nasce un opportunità.

In bocca al lupo!
Riccardo
Performance Marketing Specialist
http://www.performancebased.com

Rif.: Chiedo la vostra opinione sulla "multigestione" di un

Studente ✭ ✭ ✭
Ciao Riccardo, ottima risposta.

Io infatti sono molto sereno perché questo cliente è nato con me e insieme abbiamo costruito una bella realtà; so di aver agito sempre nei suoi interessi e i risultati parlano chiaro.

Sicuramente, le cose posso sempre migliorare e la forma più costruttiva è il confronto. Ma non credo di trovarmi in una situazione di confronto costruttivo. Smiley Felice

In passato ho collaborato con altre agenzie ed è stato davvero bello, perché da più teste escono più idee e ho potuto imparare tante cose.

In conclusione... aspetterò di vedere dove mi vuole portare il cliente e se decidesse di cambiare gestore, mi farò da parte come è giusto che sia. Del resto lo avete scritto anche voi, i soldi sono suoi e ci fa quello che vuole. Smiley Felice

Di nuovo grazie e buona giornata.
Mirko


Rif.: Chiedo la vostra opinione sulla "multigestione" di un

Collaboratore Principale

In Bocca al Lupo Mirko! :-)

 

Alla fine andrà tutto bene, e se non andrà bene vuol dire che non è la fine! (oggi ho la filosofia in modalità ON) :-D

Buon mercoledì!

Riccardo

 

Seguimi su Google+  -  Twitter

_

Riccardo
Performance Marketing Specialist
http://www.performancebased.com