137 utenti online in questo momento
137 utenti online in questo momento
Forum di Supporto per aiutarti a migliorare le performanc delle tue campagne pubblicitarie con Google AdWords
Guidami
star_border
Rispondere

Google Shopping, dubbi su feed e rendimento

Matricola ✭ ✭ ✭

Buon pomeriggio a tutti!

 

Ho due dubbi riguardanti le campagne Shopping:

 

1) É possibile scrivere nel feed di dati il nome del prodotto inserendo alcune parole chiave per migliorarne la visibilità (anche se nei microdati e nella pagina del prodotto il nome non contiene quelle parole, che però sono veritiere e sono ritrovabili nel resto della pagina)

 

2) Creare un segmenti di pubblico per il remarketing partendo da una base di utenti molto piccola (sotto il centinaio), è penalizzante? Oppure è comunque consigliato creare segmenti di pubblico che si popoleranno mano a mano che prosegue la campagna?

 

3) Come è possibile che un annuncio shopping (utilizzando l'anteprima e diagnosi annunci) non compaia per una ricerca basata proprio sul nome del prodotto (nome unico che non esiste perchè è il nome del prodotto dell'azienda)?

 

Grazie a chi avrà la pazienza di chiarirmi le idee! Smiley Felice

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Luca F
‎19-06-2018 13:27

Rif.: Google Shopping, dubbi su feed e rendimento

Apprendista ✭ ✭ ✭

"1) É possibile scrivere nel feed di dati il nome del prodotto inserendo alcune parole chiave per migliorarne la visibilità (anche se nei microdati e nella pagina del prodotto il nome non contiene quelle parole, che però sono veritiere e sono ritrovabili nel resto della pagina)"

se delle keyword o varianti simili sono all'interno della pagina questo è sufficiente per far attivare l'annuncio Shopping.

 

"2) Creare un segmenti di pubblico per il remarketing partendo da una base di utenti molto piccola (sotto il centinaio), è penalizzante?" Si può fare benissimo remarketing con le campagne Shopping, l'unico problema in questo caso è la grandezza del segmento, sotto il centinaio non è sufficiente ad ADWORDS per poterlo utilizzare. (Ti indico un Link riguardante gli elenchi di remarketing) "Oppure è comunque consigliato creare segmenti di pubblico che si popoleranno mano a mano che prosegue la campagna?" Certo, comincia subito a creare i segmenti di pubblico che ti serviranno, con una durata tale da permettergli di raggiungere e mantenere il numero minimo richiesto per l'attivazione 

 

3) Come è possibile che un annuncio shopping (utilizzando l'anteprima e diagnosi annunci) non compaia per una ricerca basata proprio sul nome del prodotto (nome unico che non esiste perchè è il nome del prodotto dell'azienda)?

Non per tutte le ricerche vengono attivati i caroselli per le campagne shopping. In questo caso ti conviene leggere i dati. diffida del TUO browser perché ADW non ti potrebbe non far vedere i tuoi annunci.

 

Saluti

Alessandro

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Luca F
‎19-06-2018 13:27

Rif.: Google Shopping, dubbi su feed e rendimento

Apprendista ✭ ✭ ✭

"1) É possibile scrivere nel feed di dati il nome del prodotto inserendo alcune parole chiave per migliorarne la visibilità (anche se nei microdati e nella pagina del prodotto il nome non contiene quelle parole, che però sono veritiere e sono ritrovabili nel resto della pagina)"

se delle keyword o varianti simili sono all'interno della pagina questo è sufficiente per far attivare l'annuncio Shopping.

 

"2) Creare un segmenti di pubblico per il remarketing partendo da una base di utenti molto piccola (sotto il centinaio), è penalizzante?" Si può fare benissimo remarketing con le campagne Shopping, l'unico problema in questo caso è la grandezza del segmento, sotto il centinaio non è sufficiente ad ADWORDS per poterlo utilizzare. (Ti indico un Link riguardante gli elenchi di remarketing) "Oppure è comunque consigliato creare segmenti di pubblico che si popoleranno mano a mano che prosegue la campagna?" Certo, comincia subito a creare i segmenti di pubblico che ti serviranno, con una durata tale da permettergli di raggiungere e mantenere il numero minimo richiesto per l'attivazione 

 

3) Come è possibile che un annuncio shopping (utilizzando l'anteprima e diagnosi annunci) non compaia per una ricerca basata proprio sul nome del prodotto (nome unico che non esiste perchè è il nome del prodotto dell'azienda)?

Non per tutte le ricerche vengono attivati i caroselli per le campagne shopping. In questo caso ti conviene leggere i dati. diffida del TUO browser perché ADW non ti potrebbe non far vedere i tuoi annunci.

 

Saluti

Alessandro