108 utenti online in questo momento
108 utenti online in questo momento
Forum di Supporto per aiutarti a migliorare le performanc delle tue campagne pubblicitarie con Google AdWords
Guidami
star_border
Rispondere
Highlighted

Intersezione parole chiave

Matricola ✭ ✭

Buongiorno, per la creazione di una campagna con relativi gruppi di annuncio, come vi comportate in caso di intersezioni? Faccio un esempio: per una campagna per un'azienda che si occupa di software sto valutando key come:

 

azienda sviluppo software

software house

società di software

sviluppo software custom

 

Quanti gruppi di annunci fareste per queste tipologie di keywords? E' bene parcellizzare il più possibile?

 

Grazie,

 

 

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Pietro M
‎09-07-2018 09:34

Rif.: Intersezione parole chiave

Apprendista ✭ ✭ ✭

Ciao Pietro,

 

riguardo la strutturazione della campagna ci sono tanti modi di pensare, tutti giusti e tutti sbagliati. I fattori che incidono sono tanti, a partire dal target dei clienti, dalle ottimizzazioni che puoi fare, dal tipo di prodotto, etc etc....

   In questo caso tu hai indicato le KEYWORD, ma non sei entrato in merito ai servizi, nel senso che da quello che hai scritto non capisco se il servizio che la società vende è il solito, se ha delle landing page differenti, se intervengono forme diverse di contatto ed altro ancora.

 

Ti faccio un altro esempio ancora: i social stanno acquisendo una grande fetta di mercato delle ads e si basano su un principio leggermente differente, sono molto più incentrati sulla persona. Stanno già modificando il modo di fare pubblicità (personalmente ritengo in meglio) e sfruttare tutte le potenzialità di Adwords in quest'ottica diventa fondamentale. Ad esempio potrei decidere per determinate ragioni di fare due campagne riguardanti il solito prodotto ma destinate a segmenti di pubblico differenti. 

 

Per essere più pratico io farei:

  1. 1 campagna per categoria di servizio (es. la società crea dei crm? customizza software noti come es. vtiger o sharepoint?
  2. 1 gruppo di annunci per "termine principale della parola chiave". creando degli annunci mirati su questi; prendiamo per esempio società di sviluppo software e sviluppo software custom
    1. per società sviluppo software farei devi annunci mirati sulla società, i servizi che offre e tutte le garanzie del caso.
    2. Per il secondo mi concentrerei sulla customizzazione e meno su chi lo realizza.

Ovviamente questo solo nella fase iniziale, con i dati popolati inizierei una fase di ottimizzazione, tenendo conto di tutti i fattori che la piattaforma mette a disposizione (es. dati demografici e geografici, dati di navigazione di analytics se è collegato) etc. etc.

 

saluti

Alessandro

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Rif.: Intersezione parole chiave

[ Modificato ]
Online Specialist

Ciao Pietro, grazie per averci scritto.

 

Il modo migliore per strutturare una campagna pubblicitaria è segmentarla in diversi gruppi d'annunci in base alle tematiche trattate con la tua attività pubblicitaria.

Un'idea potrebbe essere creare un gruppo relativo all'azienda e altri divisi in base ai prodotti e servizi offerti, in modo che ogni gruppo d'annuncio sia composto da parole chiave e annunci che portano ad una pagina di destinazione pertinente rispetto alle parole chiave e alla struttura degli annunci del medesimo gruppo.

Puoi trovare ulteriori suggerimenti su come organizzare l'account al seguente link: Organizzazione dell'account con gruppi di annunci

Spero di esserti stata d'aiuto!

Buona giornata,

 

Valentina.

Valentina - AdWords Community support team
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Pietro M
‎09-07-2018 09:34

Rif.: Intersezione parole chiave

Apprendista ✭ ✭ ✭

Ciao Pietro,

 

riguardo la strutturazione della campagna ci sono tanti modi di pensare, tutti giusti e tutti sbagliati. I fattori che incidono sono tanti, a partire dal target dei clienti, dalle ottimizzazioni che puoi fare, dal tipo di prodotto, etc etc....

   In questo caso tu hai indicato le KEYWORD, ma non sei entrato in merito ai servizi, nel senso che da quello che hai scritto non capisco se il servizio che la società vende è il solito, se ha delle landing page differenti, se intervengono forme diverse di contatto ed altro ancora.

 

Ti faccio un altro esempio ancora: i social stanno acquisendo una grande fetta di mercato delle ads e si basano su un principio leggermente differente, sono molto più incentrati sulla persona. Stanno già modificando il modo di fare pubblicità (personalmente ritengo in meglio) e sfruttare tutte le potenzialità di Adwords in quest'ottica diventa fondamentale. Ad esempio potrei decidere per determinate ragioni di fare due campagne riguardanti il solito prodotto ma destinate a segmenti di pubblico differenti. 

 

Per essere più pratico io farei:

  1. 1 campagna per categoria di servizio (es. la società crea dei crm? customizza software noti come es. vtiger o sharepoint?
  2. 1 gruppo di annunci per "termine principale della parola chiave". creando degli annunci mirati su questi; prendiamo per esempio società di sviluppo software e sviluppo software custom
    1. per società sviluppo software farei devi annunci mirati sulla società, i servizi che offre e tutte le garanzie del caso.
    2. Per il secondo mi concentrerei sulla customizzazione e meno su chi lo realizza.

Ovviamente questo solo nella fase iniziale, con i dati popolati inizierei una fase di ottimizzazione, tenendo conto di tutti i fattori che la piattaforma mette a disposizione (es. dati demografici e geografici, dati di navigazione di analytics se è collegato) etc. etc.

 

saluti

Alessandro

Intersezione parole chiave

Matricola ✭ ✭

Ciao Alessandro,

ti ringrazio per le tue osservazioni, veramente pertinenti e utili. Il problema è proprio quello dei servizi. A parte alcuni servizi per i quali prevedo delle campagne mirate (es. corsi aziendali su Python), la difficoltà sta proprio nel promuovere il "servizio" principale, che è quello di sviluppo, spesso di parti, di software prodotto da altre aziende, senza un focus particolare ma al tempo stesso non generalista. Per esempio non ci occupiamo di gestionali/CRM, abbiamo realizzato sistemi per diagnostica ferroviaria, ma anche collaborato a piattaforme di advertising online.. mica facile proporre su adwords roba del genere ;-).

Forse una campagna principale, divisa in due gruppi come dicevi tu (uno orientato alla società, uno a custom) potrebbe essere una strada.

Grazie ancora per l'aiuto, e se hai un suggerimento sono qui ;-)

Pietro

 

Intersezione parole chiave

Matricola ✭ ✭

Ciao Valentina,

sì, questo principio di base mi è noto. E' che questo caso è un po' particolare come ho risposto anche ad Alessandro... non è facilmente divisibile in un albero di servizi come per altre aziende.

Rif.: Intersezione parole chiave

Apprendista ✭ ✭ ✭

Sinceramente ho più dubbi che suggerimenti... nel senso che con una società, nel ramo di sviluppo software (fra i quali rientrano anche richieste di ecommerce con magento / shopify) abbiamo un grosso problema riguardante la qualità dei contatti che ricevono. Molti di questi sviluppi rientrano in budget medi (per intenderci da 25k in su) e i contatti che richiedono informazioni vogliono spendere 500 euro iva inclusa....

Per questo abbiamo spostato l'attenzione sui contenuti, a giorni spero terminino i primi ebook e dopo cominceremo delle campagne di "contenuto", specificando "a cosa servono" i servizi di sviluppo che l'azienda offre.

Purtroppo è un settore molto complicato; qualche risultato l'abbiamo ottenuto lavorando bene con i contenuti da scrivere nei testi, specificando spesso le dimensioni dell'azienda o il numero di dipendenti.

 

Per essere più pratico punterei sulla prima acquisizione con rete Display (potendo fare delle segmentazioni sugli intenti e sui siti di navigazione che con le sole keywords in questo caso mi sembra difficile), segmenterei il comportamento dell'utente (es. 10 sessioni senza contatto lo mando in remarketing negativo) e utilizzerei la rete di ricerca come remarketing in base alle pagine visitate. 

 

Alessandro

Intersezione parole chiave

Matricola ✭ ✭

Chiaro, impossibile (e forse sbagliato) non avere dubbi in questi casi BtoB ostici! Comunque le tue sono osservazioni corrette. Le idee possono essere tutte valide, magari un testo di un annuncio può fare la differenza (oppure manco lo leggono, ricordo una campagna FB Ads per un'azienda che si occupava di marketing per studi odontoiatrici: il testo era chiaro ma la foto era di un dentista; morale: arrivavano richieste di potenziali pazienti!).

Rifletterò su quello che mi hai detto, non male fare display e poi remarketing sulla rete di ricerca.