257 utenti online in questo momento
257 utenti online in questo momento
Forum di Supporto per aiutarti a migliorare le performanc delle tue campagne pubblicitarie con Google AdWords
Guidami
star_border
Rispondere

Pubblicità ingannevole

Matricola ✭

Buongiorno

sono un taxista di Oristano. A nome della categoria dei taxisti di Oristano, voglio porgere alla vostra attenzione una pubblicità ingannevole che infanga e danneggia gravemente la nostra categoria.

Condivido il link della pubblicità ingannevole: 

https://www.google.it/search?q=taxi+oristano&oq=taxi+ori&aqs=chrome.1.69i57j0l2j69i59.1660j0j4&clien...

Lui non é un taxista, ci sta danneggiando in quanto riceve un flusso di telefonate superiore rispetto a quello di tutti gli altri taxisti effettivi e cercando un taxi a Oristano su Google, appare ovunque il suo numero. Chiediamo gentilmente a Google che tale attività venga rimossa al più presto dal vostro motore di ricerca onde evitare ulteriori danni alla nostra categoria. 

In attesa di vostro riscontro,

porgo cordiali saluti da parte dei taxisti di Oristano.

 

P.S. Se lo chiamate lui non vi dirà mai che non é un taxista

1 Risposta degli espertiverified_user

Rif.: Pubblicità ingannevole

Collaboratore Principale
Ciao Simone,

per violazioni del genere devi rivolgerti alle autorità competenti, la pubblicità su adwords segue queste norme: https://support.google.com/adwordspolicy/answer/6008942?hl=it
Top Contributor per Google+, Gmail, Maps, astro nella community di Google My Business, mi occupo della creazione di progetti web

visita il mio sito web

Rif.: Pubblicità ingannevole

Apprendista ✭
Buonasera Simone,
su google si trova di tutto e purtroppo si trovano anche cose non troppo regolari.

Google è un motore di ricerca che eroga risultati pertinenti a ciò che stiamo cercando. Questa è la funzione del motore di ricerca.
Se sul web alcuni di questi risultati che risultano essere pertinenti, in realtà nascondono attività non serie, google può farci poco, soprattutto in prima battuta.

Di fatto ognuno è responsabile per ciò che pubblica sul web. Ad es: se facessi un sito dove dichiaro di essere un medico e di fatto non lo sono, il primo responsabile sarei io per aver millantato una qualifica che non ho.
Di fatto google non può sapere se realmente sono un medico o meno. Si limita a dare come risultato di ricerca anche il mio sito.

Purtroppo non può bastare questa tua segnalazione sulla community di google per censurare un sito.
Pensa se un tuo concorrente scrivesse a Google dicendo che tu non vai bene. Non per questo google dovrebbe toglierti dai propri risultati di ricerca.

Ovviamente la questione che poni è molto più delicata perché fai intendere che si tratti di abuso di professione.

Quindi, se ho capito bene quello che scrivi, il consiglio che ti do è di far presente questa cosa agli organi preposti suffragando la tua accusa proprio dal fatto che questa persona è reperibile sul motore di ricerca e si presenta con titoli che non ha.
Come ti ho scritto nelle righe precedenti, ognuno è responsabile di ciò che scrive sul web e la responsabilità va accertata dagli organi competenti.

Un caro in bocca al lupo per il vostro lavoro

Giorgio