124 utenti online in questo momento
124 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Analisi del Rendimento: Campagne, Gruppi e Impostazioni. #OKDisplay

mbiagiotti-okdisplay.png

 

 

In un precedente articolo abbiamo iniziato a parlare dell’analisi del rendimento, non tanto nell’ottica di metterla in pratica quanto in quella di comprendere dove andare a trovare le informazioni da analizzare.

 

Le schede disponibili nell’interfaccia di AdWords, limitatamente all’interesse per le campagne su Rete Display di Google, corrispondono a:

 

  • Campagne;
  • Gruppi di annunci;
  • Impostazioni;
  • Annunci;
  • Estensioni annuncio;
  • Dimensioni;
  • Rete Display.

Iniziamo ad analizzare le prime tre.

 

Campagne

La scheda Campagne rappresenta il primo elemento da visualizzare per valutare il rendimento delle campagne.

 

Come per la maggior parte delle altre schede, è possibile personalizzare la modalità di visualizzazione dei dati aggiungendo le colonne ritenute più importanti ai fini dell’analisi.

 

Per consultare informazioni più specifiche, è sufficiente fare clic sulle singole campagne di interesse.

 

L'analisi dei dati di copertura e frequenza di una campagna (o degli elementi che la costituiscono) consente di sapere quante persone hanno visualizzato gli annunci e quante volte li hanno visualizzati in un determinato periodo di tempo.

 

Per stimare la copertura, Adwords utilizza i cookie che gli permettono di fare una stima del numero di browser sui quali è stato pubblicato un annuncio o è stato registrato un clic su un annuncio.

 

Questa misura è una stima, perché alcune persone utilizzano più browser o computer, mentre altre persone condividono i browser.

 

E’ possibile aggiungere queste metriche personalizzando le colonne.

 

Gruppi di annunci

La scheda Gruppi di annunci permette di analizzare il rendimento dei singoli gruppi di annunci.

 

Queste informazioni possono essere utili per ottimizzare i gruppi di annunci e pianificare le campagne future.

 

Il gruppo di annunci contiene un insieme di annunci simili, nonché i relativi metodi di targeting che consentono di attivare la pubblicazione degli annunci.

 

Facendo clic sul nome di una campagna, l’interfaccia mostra una visualizzazione del rendimento della campagna suddiviso in base ai suoi singoli gruppi di annunci.

 

I rapporti sui dettagli dei gruppi di annunci consentono di capire quali funzioni e impostazioni sono attive in ogni gruppo di annunci.

 

Impostazioni

La scheda Impostazioni consente di mettere a punto le impostazioni che influiscono su tutta la campagna e in particolare:

 

  • budget;
  • rete;
  • opzioni di offerta;
  • lingua;
  • targeting per località;
  • targeting per dispositivo;
  • data di fine della campagna;
  • pianificazione degli annunci.

 

Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.