327 utenti online in questo momento
327 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

I nuovi formati video per YouTube: Bumper Ads - YouTube Monday

dWords (5).png

 

Cominciamo questa rubrica con una novità!
Da maggio è disponibile un nuovo formato di annunci video su YouTube. I Bumper Ads, sono pensati appositamente per dispositivi mobili.

 

Vediamo quali sono le caratteristiche:
- durata di 6 secondi
né più né meno, deve essere un “assaggio”.
Chiaramente dovrà avere un senso logico, raccontare una storia, anzi un episodio, che dovrà iniziare e finire.


- no skip
non c’è possibilità di skippare il video, ci toccano tutti i sei secondi, mentre con il formato in-stream, potevamo saltare dopo 5.

 

- CMP
si paga per mille “riproduzioni”.

 

La forza di questo nuovo formato è quella di generare awareness, ma mi raccomando, non spariamo nel mucchio… cerchiamo sempre di capire a chi vogliamo rivolgerci!

 

Casi di successo suggeriscono di raccontare in piccole “pillole”, quindi più mini video, che devono avere un filo narrativo di 6 secondi, per poi raccogliere queste micro informazioni in un formato TrueView più lungo.

 

Vediamo un esempio, riportato anche nel blog ufficiale Dentro AdWords.
Audi ha utilizzato i Bumper Ads per alcuni modelli, associando la Q a parole particolari.

 

Q5: mentre scorre il video appare questa parola in sovraimpressione: “Querpass” che significa incrocio, e c’è un ragazzo che dribbla, (passatemi il termine) e un Q5 che fa manovre su pista.

 

 

Mentre per presentare il nuovo Q7, appare la parola Quantensprung, letteralmente “salto quantico”, inteso come enorme cambiamento, l’innovazione del nuovo Q7.
Nel video si vede un bambino che salta da una breve altezza, ma con molta soddisfazione ed ecco quindi il doppio significato di “salto quantico”.

 

 

Hanno poi utilizzato un formato TrueView di 45 secondi, che racconta altre storie, (utilizzando sempre parole con la Q) e riprende anche le avventure del bambino e del calciatore per poi mostrare tutti i modelli Q.

Gioca sul claim finale con parole in tedesco, ma il senso è che per ogni per ogni strada, per ogni esigenza c’è un Audi (si tratta dei modelli “Q”) adatta.

 

 

 

Mi sto organizzando per testarlo, (per ora bisogna chiedere al proprio Google account manager), se qualcuno ha già avuto modo di utilizzarlo e vuole condividere l’esperienza con la Community, non aspettiamo altro!

0 Mi piace
Bio Gloria Bassi

Sono Top Contributor di AdWords e di Google My Business. Nel mio percorso di studio, la decisione di passare dall'adv tradizionale a quella digitale, è stata azzeccata. AdWords mi ha sempre incuriosito, così ho deciso di approfondire e il mio lavoro di AdWords Account Manager mi dà grande soddisfazione! Google My Business è uno strumento straordinario e in poche mosse può dare un grande aiuto. Se vengono uniti, sono ancora più potenti!

Commenti
da Matteo G
in data ‎06-06-2016 13:29

Gloria B ha scritto:

dWords (5).png

 

Cominciamo questa rubrica con una novità!
Da maggio è disponibile un nuovo formato di annunci video su YouTube. I Bumper Ads, sono pensati appositamente per dispositivi mobili.

 

Vediamo quali sono le caratteristiche:
- durata di 6 secondi
né più né meno, deve essere un “assaggio”.
Chiaramente dovrà avere un senso logico, raccontare una storia, anzi un episodio, che dovrà iniziare e finire.


- no skip
non c’è possibilità di skippare il video, ci toccano tutti i sei secondi, mentre con il formato in-stream, potevamo saltare dopo 5.

 

- CMP
si paga per mille “riproduzioni”.

 

La forza di questo nuovo formato è quella di generare awareness, ma mi raccomando, non spariamo nel mucchio… cerchiamo sempre di capire a chi vogliamo rivolgerci!

 

Casi di successo suggeriscono di raccontare in piccole “pillole”, quindi più mini video, che devono avere un filo narrativo di 6 secondi, per poi raccogliere queste micro informazioni in un formato TrueView più lungo.

 

Vediamo un esempio, riportato anche nel blog ufficiale Dentro AdWords.
Audi ha utilizzato i Bumper Ads per alcuni modelli, associando la Q a parole particolari.

 

Q5: mentre scorre il video appare questa parola in sovraimpressione: “Querpass” che significa incrocio, e c’è un ragazzo che dribbla, (passatemi il termine) e un Q5 che fa manovre su pista.

 

 

Mentre per presentare il nuovo Q7, appare la parola Quantensprung, letteralmente “salto quantico”, inteso come enorme cambiamento, l’innovazione del nuovo Q7.
Nel video si vede un bambino che salta da una breve altezza, ma con molta soddisfazione ed ecco quindi il doppio significato di “salto quantico”.

 

 

Hanno poi utilizzato un formato TrueView di 45 secondi, che racconta altre storie, (utilizzando sempre parole con la Q) e riprende anche le avventure del bambino e del calciatore per poi mostrare tutti i modelli Q.

Gioca sul claim finale con parole in tedesco, ma il senso è che per ogni per ogni strada, per ogni esigenza c’è un Audi (si tratta dei modelli “Q”) adatta.

 

 

 

Mi sto organizzando per testarlo, (per ora bisogna chiedere al proprio Google account manager), se qualcuno ha già avuto modo di utilizzarlo e vuole condividere l’esperienza con la Community, non aspettiamo altro!


 

da EWEB T
in data ‎14-11-2017 17:56

no skip......
non c’è possibilità di skippare il video, ci toccano tutti i sei secondi, mentre con il formato in-stream, potevamo saltare dopo 5.

Cosa??? E chi lo dice "no skip", un modo c'è, io le salto tutte Smiley Molto-felice, sia da browser che su dispositivo mobile entrambi le modalità: in-stream e no skip.