304 utenti online in questo momento
304 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Il 2016 secondo Google Trends

Ormai ci siamo, la fine dell’anno è arrivata e mentre siamo tutti pronti con il taccuino in mano

per stilare la lista dei buoni propositi, vorrei ripercorrere con voi il 2016 secondo Google Trends in Italia.

Vediamo di seguito gli argomenti più cercati nel 2016 dagli italiani.

 

Questo anno sicuramente sarà ricordato come l’anno del terremoto del Centro Italia, ma anche per eventi altrettanto tragici come gli attentati di Nizza e Bruxelles; mentre - contrariamente a quanto si potesse pensare - non rientrano tra le principali ricerche la situazione in Siria e il blocco dei migranti.

 

Altro argomento sensibilmente sentito dagli italiani è quello delle perdite degli artisti che abbiamo avuto sia in campo musicale che culturale: David Bowie, Prince e Bud Spencer.

 

Per il settore politico ritroviamo - prevedibilmente - la Brexit e le Elezioni Americane.

 

Al primo posto nella categoria "Perchè", si piazza la domanda "Perchè si intasa il braciere”;

nella categoria "Cosa significa", la parola più ricercata è stata “Idolatria"; nella categoria "Come fare", il primo posto è occupato dal quesito "Come fare il gelato in casa".

 

Ma a cosa serve Google Trends? Come posso usarlo per raggiungere i miei obiettivi di business?

 

Google Trends si occupa di farci sapere cosa cercano le persone online, queste ricerche possono essere analizzate secondo un periodo, un argomento, una zona, etc. E’ un dispositivo gratuito gentilmente offerto da Google che permette di studiare le tendenze attuali, utile per ricerche di mercato e per valutare il volume di ricerca di una determinata parola, quindi di conseguenza la sua popolarità. Utilizzare i risultati di questo tool al fine di creare campagne marketing performanti e ben strutturate è uno degli obiettivi del programma.

 

Le parole chiave maggiormente ricercate possono essere valutate per una selezione di parole chiave per campagne AdWords ma anche per l’ottimizzazione ed il posizionamento del sito web sui motori di ricerca, queste informazioni possono essere utili anche per chi si occupa di ottimizzazione sui motori di ricerca, a chi fa campagne con AdWords e sicuramente a chi utilizza l’email Marketing come strumento chiave del suo business, fondamentalmente per una corretta pianificazione di campagna marketing che segua i trends del momento. 

 

Oltre alla ricerca delle parole chiavi, Google Trends è utile per capire le zone particolarmente sensibili al settore di riferimento sul quale si lavora.

 

Qual’è il terreno più fertile per determinare il successo di un brand? Usare poi i dati forniti da Google Trends in maniera corretta e saperli sfruttare integrandoli in Google Adwords sarà la chiave di successo delle campagne marketing.

 

Per domande, curiosità o per augurarmi Buon Anno, lasciate un commento.

 

Vi auguro di non perdere mai la curiosità e la voglia di cercare. "Search on. Love is out there"

 

Bio Luna Mascitti

Mi occupo di social media marketing, amo cucinare e non ho la tv in casa! Credo fermamente nel potere dei social network e nella formazione continua.