343 utenti online in questo momento
343 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Il Contenuto Non è Solo per la SEO: Ti Fa Vendere di Più!

In questo articolo riporto una recente ricerca che afferma che il contenuto educativo di un sito web di un brand è essenziale anche per vendere maggiormente, genera conversioni, non è utile solo per la SEO.

 

Il contenuto è essenziale anche per convertire, non solo per far traffico.Il contenuto è essenziale anche per convertire, non solo per far traffico.

Che il contenuto (testuale in particolar modo) è essenziale per apparire in buone posizioni tra i risultati organici di Google e che permette di fare più visite ad un sito web, in questo articolo do per scontato che tutti lo sappiano.

 

Nell'articolo dove ho detto la relazione tra sito web, SEO ed AdWords ho parlato del contenuto più tecnicamente, e con ottica non orientata verso le conversioni ma unicamente verso AdWords, in questo articolo invece mi riferisco unicamente alle conversioni.

 

Chi spende per farsi pubblicità con Google AdWords, infatti, ha la necessità di fare in modo che l'investimento pubblicitario si traduca in ritorno economico, o comunque il raggiungimento degli obiettivi pubblicitari, dei "tecnicismi" non se ne fa molto, seppur siano importanti.

 

In pratica, il contenuto educativo di una pagina web e di un sito web è essenziale anche per convertire.

 

Il contenuto influenzia la decisione d'acquisto

 

Nello studio che riporto in questo articolo, uno dei tanti che fa capire chiaramente come il contenuto di un sito web o di una pagina web influenzia la decisione d'acquisto, l'ultimo in ordine temporale, si evidenzia il rapporto tra contenuto educativo e conversioni.

 

In pratica l'influenza che ha il contenuto sulla decisione d'acquisto, immediata ed anche dopo una settimana. Questo studio fa emergere anche che è anche un vantaggio per il branding il contenuto informativo/educativo.

 

Riguardo allo studio preso in esame, purtroppo, devo dire che non proviene da Google ma è stato realizzato da Conductor, una piattaforma tecnologica che permette di "trovare i giusti contenuti", semplicisticamente, e, riassumendo la metodologia di questo studio:

 

  • Ha preso in esame le risposte di 500 partecipanti (non statisticamente rilevante ma comunque interessante, ndr);
  • I partecipanti sono stati divisi in due gruppi, il gruppo a cui sono stati fatti leggere contenuti educativi ed il "gruppo di controllo", ovvero quello non influenzato dai contenuti;
  • Ai partecipanti sono stati mostrati 3 prodotti provenienti da 12 brand e poi è stato fatto un sondaggio.

 

Riguardo il contenuto istruttivo, da questo studio è emerso che, grazie i contenuti nell'immediato c'è ben il 131% in più di possibilità che una persona compri da quel brand:Intento acquisto istantaneo grazie i contenutiIntento acquisto istantaneo grazie i contenuti

Non solo, sempre grazie i contenuti educativi, c'è il 48% in più di possibilità che una persona compri dal brand che ha prodotto i contenuti anche una settimana dopo averli letti:I contenuti come driver delle conversioni da utenti di ritornoI contenuti come driver delle conversioni da utenti di ritorno

Com'è giusto che sia, dato che questo studio/report è possibile visionarlo dopo averne fatto il download, in questo articolo non metterò altri dati, se v'interessassero nel link precedente è presente la fonte dello studio in cui c'è il collegamento per richiedere il PDF contenente i dati completi.

 

La precisazione finale che faccio in questo articolo è che, i contenuti educazionali od educativi non necessariamente vanno messi come contenuto di una pagina di destinazione di Google AdWords, possono essere presenti in parte, possono essere linkati, possono essere in una sezione del sito web od altro. 

 

Hai mai comprato qualcosa online perchè ti è stato utile il contenuto della pagina? Il contenuto educazionale/istruttivo ti ha aiutato a convertire maggiormente? Fallo sapere nei commenti di questo articolo e chi legge si renderà conto che le cose stanno effettivamente così. Se hai domande non esitare a farle.

Bio Yuri Carlenzoli

Più unico che raro. Ovvio, tutti sono unici. Presentandomi preferisco dire qualcosa di scontato piuttosto che parole anglofone che fanno sembrare superiori o guru. In controparte l'unicità la tengo sempre presente, anche in quello che faccio online, nei siti web, nella SEO, ecc., mie passioni oltre che il mio lavoro. Vuoi sapere altro? Google Me!