597 utenti online in questo momento
597 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Italiani TV e YouTube - #GoodMonday

YouTube-icon-full_color copy.jpg

 

 

 

Le campagne video in Italia vengono utilizzate da pochi e in modo non del tutto performante.
Attenzione, non vuol dire che ci sono pochi annunci su YouTube, anzi negli ultimi mesi, mi è sembrato difficile non imbattermi in annunci in-stream.
Trovo però quasi impossibile non saltare un annuncio che mi si ripropone anche più volte al giorno su YouTube e che ho visto centinaia di volte in TV.

 

I budget per uno spot in TV sono sopportabili da parte di grandi aziende, ed è giusto che vengano pianificati, è tra le modalità più classiche per fare awareness nel mucchio, fantastico per prodotti di largo consumo.

 

Ma perchè utilizzare lo stesso spot su YouTube?
Qui abbiamo la possibilità di targetizzare i nostri annunci, dedicarli a utenti che hanno determinati interessi, uomini o donne che rientrano in determinate fasce di età.
Si potrebbe decidere di pianificare per mesi uno spot TV, ma utilizzare degli spin-off su YouTube, raccontando qualcosa di nuovo.
Utilizzare come protagonisti gli stessi personaggi della TV, ma in contesti differenti, dove è il prodotto a risolvere le diverse problematiche che si possono incontrare nell’arco della giornata.
Ricordiamo che su YouTube possiamo targetizzare nei più svariati modi, sicuramente il primo da prendere in considerazione è la fascia di età.
Ogni pubblicità racconta una storia. Lo spot TV è l’elemento principale da cui partire.
Se è l’ambientato in un contesto familiare, su YouTube, raccontiamo cosa succede ad ogni singolo componente, la mamma, il papà, la figlia poco più che adolescente, realizzando brevi spin-off diversi, targetizzati su quella fascia demografica e sul quel genere.
Lo storytelling è sempre molto apprezzato, a maggior ragione quando l’utente ci si rispecchia.

 

E’ davvero interessante questa ricerca di Think with Google, sull’utilizzo di YouTube in Italia, di cui riporto alcuni dati.

 

Schermata 2016-11-11 alle 10.56.52.png

 

Alcuni utenti guardano addirittura più spesso YouTube rispetto alla TV, ma analizziamo quel 10% di utenti accedono a YouTube più di 5 volte al giorno.


10%: potrebbe sembrare poco numericamente, ma molto a livello di accessi alla piattaforma (più di 5 volte al giorno su YouTube).

 

Gli ultimi dati Audiweb, vedono online, nel mese di agosto, 21.249 milioni di utenti unici al giorno (medio).
Ciò significa che questo 10% equivale a più di due milioni di utenti!


Abbiamo quindi un pubblico molto vasto, che dovrà poi essere segmentato, creando un target ad hoc per il nostro prodotto o servizio.


Gli utenti ci sono, creiamo il nostro target, ma raccontagli una nuova storia!

 

 

 

Bio Gloria Bassi

Sono Top Contributor di AdWords e di Google My Business. Nel mio percorso di studio, la decisione di passare dall'adv tradizionale a quella digitale, è stata azzeccata. AdWords mi ha sempre incuriosito, così ho deciso di approfondire e il mio lavoro di AdWords Account Manager mi dà grande soddisfazione! Google My Business è uno strumento straordinario e in poche mosse può dare un grande aiuto. Se vengono uniti, sono ancora più potenti!

Commenti
da Claudia G
in data ‎26-02-2017 22:55

Ciao.Concordo pienamemente,utilizzare gli stessi spot tv su you tube sarebbe uno spreco inutile dato che quest'ultimo permette di ottimizzare una campagna ad hoc conoscendo il target di utenti. Ciao.

Claudia G