386 utenti online in questo momento
386 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Norme Editoriali della Rete Display. #OKDisplay

mbiagiotti-okdisplay.png

 

 

Gli annunci pubblicitari di AdWords sulla Rete Display devono essere approvati per poter essere pubblicati.

 

Il processo di approvazione può richiedere anche qualche giorno e mira a verificare che l’annuncio rispetti le norme pubblicitarie di Google AdWords.

 

Le seguenti norme AdWords sono particolarmente rilevanti per gli annunci illustrati e adattabili e sono spesso associate a mancate approvazioni:

 

  • Qualità delle immagini: tutte le immagini usate per la promozione devono soddisfare alcuni standard di qualità e in particolare il layout dell'immagine deve essere conforme agli standard AdWords e l'immagine stessa non può essere sfocata;
  • Pertinenza non chiara: tutte le informazioni devono essere pertinenti a ciò che viene pubblicizzato;  ciò si verifica ad esempio quando la promozione è incomprensibile o senza senso o non cita in modo diretto e chiaro il prodotto, il servizio o l'entità che promuovono;
  • Contenuti ingannevoli: tutte le informazioni devono essere precise e descrivere i prodotti e i servizi che vengono pubblicizzati e in particolare gli annunci illustrati non possono contenere immagini che assomiglino ad avvisi di siti o a messaggi di errore e le immagini non devono rappresentare più di un annuncio;
  • Contenuti per adulti: affinché gli annunci siano pertinenti e sicuri per gli utenti, Google in alcune circostanze vieta i contenuti per adulti;
  • Stile e ortografia: la qualità della comunicazione è fondamentale e sono esempi di annunci inaccettabili quelli che non utilizzano le funzioni dell'unità pubblicitaria per lo scopo previsto, che sono incompatibili con lo stile di presentazione chiaro e informativo, che non utilizzano ortografia, regole grammaticali e spaziatura comunemente accettate, che simulano annunci di testo di Adwords o altre funzionalità di un computer o di uno smartphone;
  • Ripetizioni: non sono accettati annunci che siano caratterizzati da nomi, parole o frasi non standard, ingannevoli o ripetute inutilmente;
  • Lettere maiuscole e simboli: non è possibile l’uso scorretto di lettere maiuscole o l’utilizzo delle stesse per una finalità non prevista così come l’impiego improprio di punteggiatura o simboli.

 

Quando le norme non sono rispettate si possono presentare diversi scenari e in particolare:

  • Mancata approvazione dell'annuncio o estensione: un annuncio non approvato non viene pubblicato fino a quando la violazione delle norme non viene rimossa;
  • Sospensione del sito: i siti web che violano le norme non possono più essere pubblicizzati finché il problema non viene risolto;
  • Sospensione dell'account: in caso di numerose violazioni delle norme, o di violazioni particolarmente gravi, l'account può essere sospeso e la pubblicazione di tutti gli annunci viene interrotta.

Il primo caso, evidentemente il più frequente, è necessario scoprire il motivo per cui l'annuncio non è stato approvato esaminando la colonna "Stato" nella pagina Annunci ed estensioni e passando il mouse sopra lo stato "Non approvato" e facendo clic sul motivo della mancata approvazione è possibile ottenere maggiori informazioni sulle norme violate: è sufficiente modificare l’annuncio in modo da renderlo compatibile con le norme per sottoporlo a una nuova verifica.

 

Una volta modificato e salvato, l'annuncio viene inviato automaticamente agli analisti di Google per essere sottoposto a una nuova revisione e il suo stato passerà da "Non approvato" a "In corso di revisione" o a "Idoneo".

 

La maggior parte degli annunci viene esaminata entro 1 giorno lavorativo anche se per alcune revisioni potrebbero essere necessari tempi più lunghi.

0 Mi piace
Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.