290 utenti online in questo momento
290 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Obiettivi di marketing (a mano). #OKDisplay

mbiagiotti-okdisplay.png

 

 

In un precedente articolo di questa rubrica abbiamo visto come utilizzare gli obiettivi di marketing della Rete Display di Google per lasciare al sistema l’impostazione delle configurazioni di base migliori.

 

E’ tuttavia possibile configurare le proprie campagne per raggiungere gli obiettivi di marketing prefissati anche scegliendo la soluzione “Nessun obiettivo di marketing - Tutte le funzioni e le opzioni disponibili”.

 

Con questa scelta sarà necessario impostare manualmente le configurazioni per raggiungere gli obiettivi di awareness, consideration e decision.

Awareness e Considerazione

Se si desidera aumentare la brand awareness, la Rete Display di Google offre la possibilità di raggiungere clienti nel posto giusto e al momento giusto su migliaia di siti web di tutto il mondo. Le campagne di brand engagement consentono di:

 

  • Aumentare le interazioni con il brand;
  • Creare associazioni del brand più positive;
  • Aumentare la fedeltà al brand;
  • Motivare i clienti a entrare in contatto.

 

Se l’obiettivo è dunque quello di raggiungere il maggior numero di persone possibile, conviene non aggiungere troppi metodi di targeting al gruppo di annunci.

 

E’, tuttavia, possibile scegliere di aggiungere più metodi per impostare le offerte per uno specifico senza limitare troppo la copertura utilizzando l’opzione “Solo offerta” che abbiamo trattato in un capitolo precedente.

 

Risposta diretta

Uno degli obiettivi di marketing più diffusi è quello di aumentare le vendite e generare lead ovvero di creare campagne a risposta diretta che stimolano i clienti a intraprendere un'azione specifica come l'acquisto di un prodotto o la registrazione a un servizio online.

 

Gli obiettivi di questo tipo di campagna sono:

 

  • Incoraggiare i clienti a completare un acquisto;
  • Generare lead raccogliendo dati di contatto mediante una pagina di registrazione;
  • Incrementare il traffico sul sito web in modo da poter distribuire i dati.

 

Se l’obiettivo è quello di vendere prodotti e coprire un tipo specifico di pubblico, conviene aggiungere alcuni metodi di targeting al gruppo annunci e impostarli su "Targeting e offerta" in modo da renderli visibili solo quando si verificano i metodi di targeting selezionati.

 

0 Mi piace
Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.