249 utenti online in questo momento
249 utenti online in questo momento
Principiante Analytics e non sai come cominciare? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere

Ottimizzazione: CTR e Conversioni

Studente ✭ ✭ ✭

Salve a tutti,

 

nella gestione di un account ho proceduto nel mese di aprile a diversi interventi di ottimizzazione ai fini di aumentare le conversioni e ridurne il costo unitario. cosa puntualmente avvenuta con incrementi davvero significativi e un dimezzamento del CPA. Obiettivo quindi raggiunto.

 

l'account pero' ha registrato CTR inferiori (a livello account) da un 10% medio a 8%, e un sensibile aumento dei costi per clic.

 

che ne pensate?

 

ora vorrei provare ad attivare lo Strumento per ottimizzare le conversioni dando come obiettivo CPA il costo ottenuto con l'ottimizzazione precedente.

 

che ne pensate? osservazioni?

Come sempre grazie in anticipo per i vostri commenti!

Paolo

 

 

Rif.: Ottimizzazione: CTR e Conversioni

Prof. ✭ ✭ ✭

Ciao PaoloPaolo,

 

domanda interessante Smiley Felice che però (secondo me) parte da un presupposto sbagliato, cioè implicitamente fissare come obiettivo il CPC. 

 

Ti lascio il link ad uno degli ultimi articoli di ICuoreAvi http://www.kaushik.net/avinash/silly-marketing-data-strategy-metrics-mistakes/ (punto 5) chiarisce molto meglio di quanto farei io. 

 

La cosa che (secondo me è successa) è che prima del tuo intervento, la campagna era fatta con la tecnica dell' Adminchiam (si può dire sulla Community?): tutte le chiavi broad, cpc impostato manualmente (o offerta automatica con cpc limite) a valori bassi, e annuncio più o meno decente. Magari un account storico -che aiuta ad avere cpc bassi-. Risvolto della medaglia: vendevi pane ed eri pubblicato per salame. Quota di impressioni raggiunta bassa. 

Col tuo intervento è successo che tutte le chiavi "salame" sono sparite e guarda un pò ... erano quelle che abbassavano la media del cpc. Però erano quelle che non convertivano. Ed ecco l'aumento del conversion rate. 

Ho indovinato?

 

P.s. Per quanto riguarda il conversion optimizerer, secondo me, se sei ancora in una fase di "ottimizzazione spinta" è meglio evitare. Il tasso di conversione potrebbe avere delle variazioni significative che rendono inutile uno strumento di "ottimizzazione automatica" che si basa su dati storici. (e anche se è Google, il futuro ancora non lo prevede Smiley Felice) Attenzione che anche con il Conv. Optimizer, tu continuerai a pagare i clic, non le conversioni, solo che lascerai carta bianca a Google nel calcolare il CPC che secondo lui è ottimale per raggiungere il tuo CPA target. 

 

Ciao

Rossella

 

Seguimi su Google Plus +Rossella Cenini | fucsia blog

Rif.: Ottimizzazione: CTR e Conversioni

Studente ✭ ✭ ✭

eheh si si era in effetti ad minchiam, la maggior parte degli account che mi capitano sono cosi'.

 

sull'account ho lavorato parecchio sulle parole chiave e loro corrispondenze, sostituito gruppi di annunci, eliminate quelle con CTR 0%....

 

e' incredibile la quantita' di denaro che viene gettato alle ortiche su adwords piu' ci lavoro e piu' me ne rendo conto.

 

questi account pero' mi facilitano il lavoro perche' i miglioramenti non sono difficili da ottenere

 

corro a leggere l'articolo! grazie mille!