Non riesci ad accedere al tuo account, vuoi cancellarlo o vuoi cambiare le impostazioni? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere

Google: che **** fai!

[ Modificato ]
Apprendista ✭

Scusate l'oggetto forte ma sono davvero basito dal comportamento di Google in merito alla seguente questione.ollo-problema.jpg

Il sito ollo-store.com è un sito che usa il nome "ollo store" per farsi pubblicità e fa Adwords sulla keyword "ollo store" fortemente ai danni del sito ufficiale www.ollo.it.

 

Non solo, tale sito riporta numerosi loghi (netcomm, pixmania, redcoon, shopmania) senza alcuna autorizzazione e puntando a delle landing page fake. Segnalazioni, articoli sul giornale, addirittura la stessa netcomm che su Twitter si muove https://twitter.com/ConsNetcomm/status/661125042869243904 e Google non alza un dito in merito?

 

Non solo, c'è anche un altro sito clone: http://www.alashop.it/, il cui caso è ben spiegato qui:

http://www.procediallavendita.it/2015/10/alashop-it-sito-truffa-quasi-perfetto.html

 

Google davvero non puoi fare nulla in merito? Considerando che un tuo buon cliente (ollo.it) si è ovviamente visto aumentare il costo per click sulla keyword "ollo store"? Considerando che probabilmente molti  potrebbero rimanere truffati?

 

Grazie

 

1 Risposta degli espertiverified_user

Rif.: Google: che ca**o fai!

Matricola ✭
Se la società che lo gestisce si chiama Acme Italia hai già detto tutto!
l'owner è sempre lo stesso di Alashop. Presumo che ollo.it abbia già fatto segnalazione a G

Rif.: Google: che ca**o fai!

Apprendista ✭

Ciao Nicola M, suppongo anch'io che OLLO si sia già mosso in merito, visto i loro comunicati stampa.

Come comunque penso si siano possi i brand indebitamente citati (pixmania, redcoon, ...).

 

Ma Google? Continua a prendere soldi di click nonostante tutto?

Scusate ma non è bello: per niente.

Rif.: Google: che ca**o fai!

Apprendista ✭

Anche perché a quanto pare Google a regole non è messo male:

https://support.google.com/adwordspolicy/answer/6020954?hl=it

 

 

Desideriamo che gli annunci pubblicati sulla Rete Google siano utili, diversificati, pertinenti e sicuri per gli utenti. Di conseguenza non consentiamo quanto segue:

  • annunci, siti o app dannosi
  • annunci che promuovono siti che offrono poco o nessun valore agli utenti e che sono incentrati principalmente sulla generazione del traffico
  • aziende che tentano di ottenere un vantaggio sleale nell'asta dell'annuncio
  • aziende che tentano di aggirare i nostri processi di revisione

Tutte le nostre norme sono realizzate per garantire un'esperienza utente di alta qualità e abbiamo creato sistemi e processi di applicazione delle norme per evitare che gli annunci non rispettino questi standard. Prendiamo molto sul serio qualsiasi tentativo di ingannare o aggirare i nostri processi di revisione degli annunci.

Rif.: Google: che ca**o fai!

Googler
Ciao Merlinox,

Come già segnalato in precedenti contatti diretti con il cliente in oggetto, segnalo nuovamente che esiste un modulo online che Google ha istituito apposta per segnalare comportamenti che si ritengono contrari alle Policies di AdWords e che il sistema non è stato in grado di individuare automaticamente o con le verifiche giornaliere dei Team specializzati.
Ecco il modulo in questione: https://support.google.com/adwords/troubleshooter/4578507?rd=1#ts=6006595

Nello specifico, il modulo è stato compilato pochissimi giorni fa sia dal cliente che dal nostro Team di supporto. Dobbiamo attendere l'esito dell'indagine che il team specifico sta svolgendo. Se il soggetto che segnali sta violando le norme di AdWords l'account verrà sospeso.
Possiamo agire solo sull'account di AdWords e non sul sito stesso per ovvie ragioni.

In merito al Marchio "OLLO" o "OLLO STORE", questo non ha mai richiesto la protezione. Basterà compilare quest'altro modulo per far sì che chiunque utilizzi il trademark nell'annuncio debba chiedere a voi l'autorizzazione. https://services.google.com/inquiry/aw_tmauth?hl=it. Nel modulo indicate anche a quale mail dev'esser fatta la richiesta.

Per qualsiasi altra delucidazione o aiuto nel compilare i moduli in questione il nostro Team di AdWords è sempre a disposizione.

Rif.: Google: che ca**o fai!

[ Modificato ]
Community Manager

Ciao Merlinox, grazie della segnalazione. Ho contatto personalmente il team di Policy per segnalare la possibile frode. Il sito dovrebbe venire revisionato a breve e, auspicabilmente, scomparire dai risultati sponsorizzati il prima possibile. Grazie ancora. Un saluto, Antonio.

Antonio Tresca - Community Manager

Rif.: Google: che ca**o fai!

Apprendista ✭

Guarda è da ieri che ci sono segnalazioni di ogni tipo, comprese quelle a Google nonché telefonate al vostro team. Ribadisco nelle guideline si sbandiera molto "qualità utente" poi abbiamo un palese caso di bassa qualità e da 2 giorni non succede nulla.

 

Ribadisco è da ieri mattina che Google ne è al corrente, anche tramite chiamate del centro clienti.

La situazione è davvero paradossale, ma soprattutto perché va contro ogni principio delle guideline.

 

Poi se mi dice che in monopolio potete fare quel diavolo che volete, è ovvio che lo sappiamo.

Grazie

Rif.: Google: che ca**o fai!

Community Manager
Capisco il disappunto, purtroppo il team di Policy opera a livello globale e si trova a gestire casi da ogni parti del mondo, per cui le tempistiche a volte possono essere non immediate. Smiley Triste
Antonio Tresca - Community Manager

Rif.: Google: che ca**o fai!

Apprendista ✭

Cavoli Antonio T, chissà che casino con il viavai di traduttori di cui avranno bisogno!

Rif.: Google: che ca**o fai!

Community Manager
Non conosco bene le dinamiche del team però immagino che non sia facile gestire casistiche del genere che, purtroppo, immagino essere piuttosto ricorrenti a livello globale.
Antonio Tresca - Community Manager