Non riesci ad accedere al tuo account, vuoi cancellarlo o vuoi cambiare le impostazioni? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere

Vino & Customer Match

Matricola ✭ ✭

Ciao a tutti, 

vorrei una precisazione a proposito delle campagne AdWords relative a produttori di vino.

Nelle norme di Google è specificato che è possibile fare campagne pay per click solo su Rete ricerca e Shopping, Display e remarketing sono offlimits. Ma se io creo un pubblico Customer Match a partire da miei clienti a cui ho già venduto, non è possibile fare remarketing? Magari anche solo su Gmail?

Grazie per ora, 

 

Alex

1 SOLUZIONE ACCETTATA

Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Alex F
‎13-11-2017 15:17

Vino & Customer Match

Prof. ✭ ✭

Ciao Alex,

 

gli alcolici hanno molte limitazioni in quanto Google per evitare l'abuso di alcol ha deciso di limitare moltissimo la sua promozione che, come ben dicevi tu, è riservata solo alle campagne di ricerca (Search e Shopping).

 

Per tutte le altre campagne invece, la promozione di alcolici è vietata e si va incontro a disapprovazioni nel caso in cui vengano attivate campagne di questo tipo. 

 

Per quanto riguarda la remarketing, trattandosi di una campagna atta ad intercettare gli utenti che hanno espresso un interesse nel recente passato, Google vieta la promozione di qualsiasi tipo di prodotto/servizio orientato a persone in uno stato psico-fisico non ottimale. Concordo sul fatto che chi compra alcolici online nella stragrande maggior parte delle volte non è un alcolizzato ma ovvio è che se mentre un utente in un determinato momento, navigando online (senza pensare agli alcolici), venisse intercettato da un banner che gli dice...il tuo alcolico preferito è in offerta, quest'ultimo potrebbe essere invogliato ad acquistare altre quantità di alcol e quindi potrebbe essere più portato a berne di più. Ovviamente il tutto è molto estremizzato, visto che uno shop online anche con il corriere più veloce necessita di almeno 24 ore per arrivare all'utente, mentre il bar sotto casa o il supermercato potrebbe soddisfare il bisogno di alcol in qualsiasi momento ma eticamente Google vuole limitare questo tipo di promozione e per questo ha deciso di limitarla solo a campagne di ricerca e solo per ricerche generate da utenti con un account Google maggiorenne.


Spero di esserti stato utile, a presto

 

Daniele SiComunicaWeb S.r.l.

Daniele C. SiComunicaWeb

www.sicomunicaweb.it

Visualizza soluzione nel messaggio originale

Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Alex F
‎13-11-2017 15:17

Vino & Customer Match

Prof. ✭ ✭

Ciao Alex,

 

gli alcolici hanno molte limitazioni in quanto Google per evitare l'abuso di alcol ha deciso di limitare moltissimo la sua promozione che, come ben dicevi tu, è riservata solo alle campagne di ricerca (Search e Shopping).

 

Per tutte le altre campagne invece, la promozione di alcolici è vietata e si va incontro a disapprovazioni nel caso in cui vengano attivate campagne di questo tipo. 

 

Per quanto riguarda la remarketing, trattandosi di una campagna atta ad intercettare gli utenti che hanno espresso un interesse nel recente passato, Google vieta la promozione di qualsiasi tipo di prodotto/servizio orientato a persone in uno stato psico-fisico non ottimale. Concordo sul fatto che chi compra alcolici online nella stragrande maggior parte delle volte non è un alcolizzato ma ovvio è che se mentre un utente in un determinato momento, navigando online (senza pensare agli alcolici), venisse intercettato da un banner che gli dice...il tuo alcolico preferito è in offerta, quest'ultimo potrebbe essere invogliato ad acquistare altre quantità di alcol e quindi potrebbe essere più portato a berne di più. Ovviamente il tutto è molto estremizzato, visto che uno shop online anche con il corriere più veloce necessita di almeno 24 ore per arrivare all'utente, mentre il bar sotto casa o il supermercato potrebbe soddisfare il bisogno di alcol in qualsiasi momento ma eticamente Google vuole limitare questo tipo di promozione e per questo ha deciso di limitarla solo a campagne di ricerca e solo per ricerche generate da utenti con un account Google maggiorenne.


Spero di esserti stato utile, a presto

 

Daniele SiComunicaWeb S.r.l.

Daniele C. SiComunicaWeb

www.sicomunicaweb.it