380 utenti online in questo momento
380 utenti online in questo momento
Dubbi e Domande relativi ai Rapporti Analytics? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere

Frequenza di rimbalzo VS Flusso di comportamento

Matricola ✭

Buongiorno a tutti,

 

mi trovo in difficoltà nell'analizzare la performance di una campagna Network e Display.

La campagna ha funzionato principalmente come display e mi trovo con questi dati all'interno di Analytics:

Sezione AdWords:

Frequenza di Rimbalzo 3% con una media di 2.5 pagine per sessione, per un sito che ha 4 pagine. Sembrerebbe ottimale, peccato che dei 236 click solo 3 hanno convertito nella compilazione di un form. (Ma la capacità di conversione in questo momento la metto in secondo piano).

 

Sezione Flusso Comportamento:

Selezionando la fonte della campagna corretta trovo 236 accessi (in linea con la sezione adwords a riprova della correttezza della campagna) con però un abbandono sulla stessa pagina (la landing dell'ADV) del 91% con 216 abbandoni.

 

Non riesco quindi a capire come per la stessa campagna nella sezione adwords trovo un dato di abbandono del 3% (su 236 sessioni sono circa il 7 sessioni) mentre nell'analisi del comportamento degli utenti che approdano al sito dalla stessa campagna ho solo 16 sessioni che sono andate oltre la prima pagina.

 

Non capisco se le dimensioni che sto confrontando sono diverse oppure dove stia l'errore. 
Grazie per qualunque aiuto,

Mattia


Soluzioni accettate
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Mattia P
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Frequenza di rimbalzo VS Flusso di comportamento

Prof. ✭

Ciao Mattia P,

 

La "Frequenza di Rimbalzo 3%" mi dice che stai utilizzando un script per "time event" che conta una visita anche se si trova su una pagina come "non-rimbalzo" perché misura il numero di secondi che 1 pagina è stata visitata.

 

In quel rapporto con la frequenza di rimbalzo del 3% cosa vedi ? Sono molte visite di "1 pagina" che non sono un rimbalzo? Normalmente solo una visita di 2 pagine sarebbe un "non-rimbalzo".

 

L'altro rapporto, conta correttamente la frequenza di rimbalzo, in quanto misura solo sequenze di 2 pagine, non il tempo trascorso su una pagina.

Visualizza soluzione nel messaggio originale


Tutte le risposte
Selezionata come risposta migliore.
Soluzione
Accettato da autore argomento Mattia P
‎02-09-2015 01:38

Rif.: Frequenza di rimbalzo VS Flusso di comportamento

Prof. ✭

Ciao Mattia P,

 

La "Frequenza di Rimbalzo 3%" mi dice che stai utilizzando un script per "time event" che conta una visita anche se si trova su una pagina come "non-rimbalzo" perché misura il numero di secondi che 1 pagina è stata visitata.

 

In quel rapporto con la frequenza di rimbalzo del 3% cosa vedi ? Sono molte visite di "1 pagina" che non sono un rimbalzo? Normalmente solo una visita di 2 pagine sarebbe un "non-rimbalzo".

 

L'altro rapporto, conta correttamente la frequenza di rimbalzo, in quanto misura solo sequenze di 2 pagine, non il tempo trascorso su una pagina.

Rif.: Frequenza di rimbalzo VS Flusso di comportamento

Matricola ✭

Grazie mille Adrian per la celere risposta.
Mi sono perso un po' nella tua risposta. Come posso capire il tipo di script che viene usato?

In ogni caso la frequenza di rimbalzo di tutto il sito è molto bassa 5%, proprio perchè proveniente principalmente dalle campagne AdWords.

La visualizzazione del report è quella standard da Menu: AdWords\Campagne.
Quando vado nel dettaglio vedo le performance dei singoli Gruppi di Annunci.

L'altra cosa strana è che mi da come dato generale del sito una media superiore alle 3pagine di navigazione, e nel dettaglio delle campagne adWords 2.5.

Allego il report

Grazie ancora!

Mattia

 

 adwords problema campagna.png

Rif.: Frequenza di rimbalzo VS Flusso di comportamento

Matricola ✭
Capito!
Mi sono letto per bene la tua mail e fatto un po' di ricerche.
La campagna ha un ottimo bounce rate perchè le persone approdano, leggono e poi escono.
Quindi in sostanza la campagna attira ma poi il contenuto non soddisfa e quindi escono.
Grazie mille, non sapevo dell'importanza del "tempo" nella definizione di cos'è bounce e no.

Ciao
Mattia

Rif.: Frequenza di rimbalzo VS Flusso di comportamento

Matricola ✭
Però ora per te Adrian ho un'altra domanda: come mai ho come uso medio 2.5 pagine?
Se l'utente arriva, sta sul sito per "x" secondi e poi esce dalla stessa pagina senza navigare nelle altre pagine (quindi supera il limite di tempo impostato per essere considerato bounce secondo analytics ma in effetti lo è) come mai ho un valore superiore a 1 per le pagine medie visualizzate?
Grazie ancora!
Mattia

Rif.: Frequenza di rimbalzo VS Flusso di comportamento

Prof. ✭
Ciao,

Scusa per il ritardo. Il valore 2.5 e una media di tute le pagine per tute le sessioni. Per esempio se sono 11 sessioni e una sessione ha 10 pagine e le altre hanno 1 pagina la media risulta 10+10 pagine per 11 sesioni , 20/11 = aprox 2 pag per sessione.

Normalmente un bounce e una visita di zero secondi e perche analytics comincia a traciare il tempo soltanto quando la visita ha 2 pagine , tute le visite di una pagina sono con zero secondi e riprisentano un bounce.

Se guardi nel rapporto con gli termini di ricerca AdWords (dentro Analytics) vedi tante visite di una pagina con zero secondi ? O tute le visite di una pagina in quel raporto tracianno anche il tempo , come 10 secondi , o 30 secondi soltanto su una pagina, non due ?

Rif.: Frequenza di rimbalzo VS Flusso di comportamento

Prof. ✭

Ecco un rapporto di "frequenza di rimbalzo" = zero, un rapporto di parole chiave AdWords, quando uno script registra il tempo della visita, anche se c'è solo una visita di una pagina.

 

http://analytics.blogspot.ro/2012/07/tracking-adjusted-bounce-rate-in-google.html

 

 

zero-rimbalzo.png