167 utenti online in questo momento
Dubbi sulla Rete di Ricerca, Campagne di Chiamata o Campagne di Ricerca con Selezione Display? Chiedi qui!
Guidami
star_border
Rispondere

Novità A/B test annunci

Prof. ✭

Ciao a tutti,

 

da questa mattina (penso) Google, ha integrato nella propria offerta, la possibilità di creare in automatico due annunci (con l'inversione del titolo1 e il titolo2) che consentirà agli inserzionisti di testare in automatico già due versioni dei copy.

 

annunci duplicati Adwords.jpg

Daniele C. SiComunicaWeb

www.sicomunicaweb.it
2 Risposte degli espertiverified_user

Novità A/B test annunci

Collaboratore Principale

Grazie della segnalazione Daniele, anche perché non è ancora presente su tutti gli account. Tempo fa girava anche la versione con la descrizione estesa.

Tante piccole cose per fare test sulle creatività.

Questa del titolo invertito mi lascia solo perplesso per la numerosità degli annunci.

Solitamente ne vengono chiesti almeno 3, per esempio dalle "linee guida" Partner... siccome è un classico la versione "ruotata"... speriamo che questo non comprometta la via di fuga sul numero dei 3... Smiley Felice

 

Discorso da pigri... ahahahaha!

 

Andrea

Novità A/B test annunci

Prof. ✭

Ciao Andrea,

 

concordo assolutamente con te, la cosa positiva è che la spunta è deselezionabile e penso sia rivolta solo a coloro che creano gruppi di annunci direttamente da AdWords senza passare da Editor (non mi sembra di aver visto questa casella).

 

Sono un po perplesso sull'efficacia che potrebbe avere la sola inversione dei due titoli, tuttavia, per coloro che iniziano oggi ad utilizzare il servizio è sicuramente un passo avanti verso il mondo degli infiniti test che si possono e si dovrebbero fare nel mondo dell'advertising soprattutto di quello online. Come si dice a Milano "piutost che nient l'è mei piutost".

 

Grazie mille

 

Daniele SiComunicaWeb S.r.l.

Daniele C. SiComunicaWeb

www.sicomunicaweb.it

Novità A/B test annunci

Collaboratore Principale

Bhé in realtà l'inversione spesso produce dati interessanti.

Nella banalità della situazione, spesso noto dati contrastanti tra mettere call to action e promozione nelle due righe separate, oppure, nome prodotto e/o brand e nell'altro la promo.

Non sempre i prospect si vogliono vedere davanti subito il prezzo!

Andrea

Novità A/B test annunci

Astri Nascenti

Comparsa anche a me in fase di creazione di nuova campagna, poi di nuovo sparita. È sicuramente molto utile per creare varie versioni di annunci in modo rapido. 

Speriamo diventi standard. 

Highlighted

Novità A/B test annunci

Collaboratore Principale

Tra l'altro... torno sull'argomento... ma in realtà è una scorciatoia.

Non fa fare test A/B, ma crea automaticamente la seconda versione.

E' quindi un utilissimo salvatempo... mi rimangio quanto detto!

 

Andrea

Esperti dell'argomento
Andrea Testa
Antonio L