283 utenti online in questo momento
283 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Aggiustamento delle offerte e Pianificazione Annunci-#AWSeries

Normalmente le impostazioni predefinite “standard” di una campagna Adwords prevedono la

pubblicazione degli annunci “tutti i giorni e a tutte le ore” senza distinzione né di giorni della settimana

né di orari. Il budget giornaliero fa si che la frequenza e l’orario di pubblicazione degli annunci si “estenda” durante le 24 ore del giorno e i sette giorni della settimana, senza una apparente possibilità di modifica.

 

Un prima semplice funzione, però, presente nelle impostazioni generali della Campagna e disponibile solamente per le campagne con l’opzione “tutte le funzioni” attiva, permette di regolare la “frequenza di rotazione degli annunci” giornaliera fra “standard” e “accelerata”, con una distribuzione equilibrata nelle 24 ore nel primo caso e una distribuzione concentrata nelle prime ore della giornata nel secondo caso.

 

Il metodo, seppur interessante in certe situazioni particolari è solamente un primo passo verso le ben più avanzate funzioni di pianificazione annunci disponibili a livello campagne (ancora sempre e quando sia attiva l’opzione “tutte le funzioni”), ovverosia opzioni di personalizzazione “avanzata” che ci permettono di:

 

- Specificare giorni e ore della settimana in cui si vogliono pubblicare i propri annunci (e al contrario giorni e orari in cui non si vuole alcuna pubblicazione)

- Utilizzare “aggiustamenti” di offerta per gli “intervalli temporali” creati

 

E’ facile comprendere l’importanza di queste funzioni, non solo ben utilizzabili nei casi di campagne che necessitano di attivarsi in giorni della settimana specifici o in orari “controllati” nelle 24 ore, ma soprattutto utilissime nelle più generali attività di “ottimizzazione delle campagne”, dove l’aggiustamento delle offerte anche su orari e giorni della settimana, permette di realizzare operazioni di “fine tuning” sull’offerta di CPC Max, che si aggiungono agli aggiustamenti a livello di gruppi di annuncio e/o keywords e a quello sui dispositivi o sulle località geografiche.

 

La sommatoria di tutte queste diverse componenti di aggiustamento delle offerte, permettono di

realizzare “virtuosismi” incrociati e molto specifici di ottimizzazione “offerte” che possono fare la

differenza in termini di risultati ottenuti soprattutto in campagne con obiettivi legati a “conversioni”,

“lead” e “transazioni online”.

 

Vediamo quali sono i passi per utilizzare in maniera efficace le funzioni di aggiustamento offerta

nella pianificazione annunci:

 

 

- Passo 1. Impostare Orari e giorni della settimana per la pianificazione annunci

_____________________________________________________________________________

 

Il primo passo per lavorare sugli intervalli orari e giornalieri di una campagna è quello di crearli: come

detto una campagna si sviluppa normalmente senza intervalli specifici che vanno quindi creati entrando in Campagne/Impostazioni/Pianificazione annunci.

 

Cliccando su “+Pianificazione Annuncio” si accede quindi alla possibilità di impostare i diversi periodi

selezionando giorni della settimana e orari specifici.

 

TIP: Attenzione che una volta attivati i primi intervalli, gli annunci si pubblicheranno solamente nei

periodi specificati, è quindi necessario segmentare si i diversi periodi, ma verificare di avere “coperto”

tutti gli orari e i giorni della settimana in cui “complessivamente” si vuole pubblicare la campagna.

 

Come scegliere i periodi di pubblicazione o la suddivisione degli intervalli di temporali? Se la campagna necessita di periodi di “accensione” e “spegnimento” specifici, saranno i primi ad essere ovviamente impostati, ma sarà poi necessario “segmentare” il più possibile i periodi temporali “attivi” in modo da avere maggiori spazi si manovra e ottimizzazione nella eventuale susseguente attività di ottimizzazione e aggiustamento delle offerte.

 

TIP: Ricordiamoci che gli orari mostrati sono quelli relativi al fuso orario del proprio account Adwords,

quindi va tenuto conto per campagne dirette su target geografici con “fusi orari” differenti.

 

 

- Passo 2. Analizzare i risultati per “giorno/ora” e realizzare “l’aggiustamento” dell’Offerta

_____________________________________________________________________________

 

Per poter procedere con “cognizione di causa” sull’aggiustamento delle offerte per ciascuno dei

periodi creati è necessario avere a disposizione un buon volume di dati della campagna.

 

Si possono osservare dati “precedentemente” alla creazione degli intervalli attraverso i report

“segmentati” per ora o giorno della settimana oppure attraverso la funzione “Dettagli pianificazione“

presente nell’area di “Pianificazione annunci”; ma è poi qui che più naturalmente si osserveranno i

dati relativi ai periodi creati (clic, conversioni , tassi conversione ecc ecc personalizzando nella vista

della tabella le colonne di preferenza relativamente a metriche di rendimento o conversione o

quant’altro relativo ai KPI delle proprie campagne).

 

A questo punto se si hanno a disposizione un volume di dati significativo è quindi possibile osservare

gli intervalli di tempo che hanno realizzato le migliori e le peggiori performance e si può quindi

procedere a realizzare aggiustamenti sull’offerta di CPC Max, semplicemente intervenendo

nell’apposita colonna presente nel report.

 

La funzione permette di “aumentare” o diminuire” in percentuale l’offerta con un intervallo da -90%

a un + 900% rispetto al CPC Max che avremmo senza l’aggiustamento.

 

Occhio! Gli aggiustamenti sulle offerte sono “cumulabili”! Bisogna quindi prestare attenzione: se si

ha infatti, per esempio, un CPC Max impostato di 1euro, una offerta di un +50% sulla località

Firenze, ma anche un offerta di un +20% la domenica mattina 8-12 am, l`offerta finale che avremo

la domenica per ricerche da Firenze, sarà di

1€ + (1€*50%)= 1.50€, quindi 1.50€+(1.50€*20%)= 1.80€

 

TIP: E’ possibile analizzare facilmente le differenti eventuali variazioni di offerta che esistono in una

stessa campagna, utilizzando lo strumento “calcolatrice” presenta nella colonna (personalizzata)

“Aggiustamenti delle Offerte Attive”, presente nella vista “tutte le campagne”/ “impostazioni” / “Tutte

le impostazioni” (se non la trovate è possibile che sia necessario aggiungere la colonna.

 

 

- Limiti nell’utilizzo degli “aggiustamenti di offerta” nella pianificazione annunci

_____________________________________________________________________________

 

Gli aggiustamenti di offerta di questo tipo non si possono utilizzare nelle campagne di tipo “solo rete

di ricerca – standard” ne’ in quelle di tipo “Rete di ricerca con selezione display – standard” (è

necessario infatti attivare campagne con “Tutte le funzioni”).

 

Inoltre non è possibile utilizzarli anche nei casi in cui si abbia attiva o “l’offerta automatica del CPC

Max” o lo “strumento per ottimizzare le conversioni” .

 

 

- Link di approfondimento

______________________________________________________________________________

 

Utilizzo della pianificazione degli annunci personalizzata:

https://support.google.com/adwords/answer/2404244?hl=it

 

Informazioni sugli aggiustamenti delle Offerte:

https://support.google.com/adwords/answer/2732132

Bio Nicola Briani

Esperto Web Marketing , vive e lavora in Messico, dove é socio fondatore di Adview.mx, agenzia di Mktg digitale italo-messicana del gruppo Adacto. “Adwords Certified Individuals” e Google Analytics Individual Qualification (IQ), con piu’ di 15 anni di esperienza, passione e studio in Internet Marketing, crede nella “condivisione” delle esperienze come la miglior forma …per non smettere mai di imparare! Insegna “Marketing Digitale" presso l’Universitá TEC de Monterrey, campus Guadalajara.

Commenti
da Fausto G
in data ‎17-02-2016 17:38

Grande articolo, come sempre.

Scopro solo ora il tip "gli annunci si pubblicheranno solamente nei periodi specificati".

Era intuibile dalle barre colorate, ma non ne ho mai avuto la certezza.

 

screen.gif

 

 

 

 

 

 

Grazie Nicola Smiley Molto-felice