297 utenti online in questo momento
297 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Asta di AdWords per la Rete Display: Come Funziona? #OKDisplay.

mbiagiotti-okdisplay.png

 

 

La piattaforma pubblicitaria di Google Adwords utilizza un’asta per determinare quali annunci pubblicare, in quale ordine e il loro costo effettivo e questo meccanismo è utilizzato sia per la Rete di Ricerca che per la Rete Display.

 

Anche per la Rete Display, infatti, la posizione degli annunci rispetto a quella degli annunci degli altri inserzionisti è determinata dal ranking dell’annuncio.

 

Il ranking dell’annuncio dipende principalmente dall’offerta CPC massimo e dal punteggio di qualità: ciò consente di premiare la qualità e la pertinenza della comunicazione in quanto annunci con qualità più alta (e per qualità si intende la pertinenza dell’annuncio, la qualità della pagina di destinazione, la qualità storica dell’inserzionista) “costano” meno di quelli con qualità inferiore.

 

Ciò significa che se il punteggio di qualità è più alto rispetto a quello dell'inserzionista in competizione, il ranking potrebbe essere superiore anche se l’offerta è più bassa.

 

Chiaramente, come per Adwords per la Rete di Ricerca, l’inserzionista paga solo il CPC effettivo (il costo per clic effettivamente pagato) e non l’offerta CPC max: il CPC effettivo, varia in funzione dei risultati dell'asta e, in particolare, consiste nella cifra necessaria per occupare una posizione superiore rispetto all'annuncio immediatamente successivo.

 

Nei prossimi articoli cercheremo di analizzare più nel dettaglio quale sia il funzionamento dell'Asta di AdWords per la Rete Display sia da un punto di vista teorico che con degli esempi specifici.

0 Mi piace
Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.