190 utenti online in questo momento
190 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Campagne Smart Display: Vantaggi e Criteri. #OKDisplay

mbiagiotti-okdisplay.png

 

In un precedente articolo sulle campagne Smart Display  abbiamo osservato come machine learning e intelligenza artificiale impiegati in AdWords consentano di ottenere risultati interessanti nella Rete Display: 20% medio di incremento delle conversioni con mantenimento del CPA Target costante con picchi di oltre il 35% (come nel caso di Trivago, Credit Karma e Hulu Japan).

 

La difficoltà di configurazione e la quantità di variabili da tenere in considerazione fanno sì che lasciare ad AdWords il compito di ottimizzare al meglio tutti gli elementi inerenti offerte, targeting e posizionamento degli annunci sia una scelta “intelligente”.

 

I vantaggi principali di questo tipo di campagna si riassumono in poche parole: alti rendimenti con poco impegno.

 

E’ infatti sufficiente inserire gli elementi fondamentali degli annunci (titoli, immagini, loghi) e sarà direttamente il sistema di intelligenza artificiale di AdWords a configurare la campagna compatibilmente con l’offerta CPA e il budget.

 

Dopo qualche giorno le campagne iniziano a ottimizzarsi automaticamente selezionando le combinazioni che nella prima fase hanno dimostrato di funzionare meglio: in questo modo è anche possibile scoprire quali loghi, titoli, descrizioni e immagini garantiscono il miglior rendimento.

 

Inoltre, per massimizzare i risultati possibili, il sistema permette in modo automatico di raggiungere con maggiore insistenza quegli utenti che, per le loro precedenti navigazioni e interazioni, dimostrano di avere più elevate probabilità di conversione.

 

Sono sempre utili le campagne Smart? In linea teorica sì, ma lo sono a maggior ragione quando si intende estendere il reach delle campagne manuali o di campagne di solo remarketing.

 

Vale la pena osservare che per poter utilizzare questa tipologia di campagna è necessario aver ottenuto almeno 50 conversioni sulla Rete Display o almeno 100 conversioni sulla rete di ricerca negli ultimi 30 giorni.

 

Una volta configurata una campagna Smart è possibile dimenticarsi di offerte manuali, metodo di pubblicazione, tipo di dispositivo, targeting e annunci: pensa a tutto AdWords!

Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.

Commenti
da Alessio S
in data ‎14-06-2018 16:15

Trovo veramente assurdo che Adwords ha tolto il pagamento con la Carta prepagata , tutti  usano quel metodo di pagamento  perderà almeno il 70%  di Fatturato il mio gruppo ha 67  Account con  voi .

 
Grazie per l'attenzione