297 utenti online in questo momento
297 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Come creare un Data Feed per i tuoi prodotti - #AWSeries

AdWords Series.png
Dopo aver visto “
Cos’è e come funziona Google Shopping” e “Come creare un account Merchant Center”, vediamo ora uno degli elementi più importanti per la realizzazione di una campagna di “Google Shopping” con annunci con schede di prodotto: la creazione del Feed dei dati.

 

 

 

Un Feed dei dati del tuo e-commerce non è altro che un file (di testo delimitato da tabulazioni o XML) che contiene tutti i dettagli dei tuoi prodotti in vendita e che viene utilizzato per “passare” di forma sicura e rapida tutti i dati al Google Merchant Center, affinché Adwords possa prima relazionare le ricerche degli utenti con le eventuali schede prodotto appropriate e poi visualizzarne tutte le informazioni grazie agli “attributi” che sono stati appunto specificati nel Feed.

 

Dettagli sui tipi di file supportati li puoi trovare qui.

 

Un “Data Feed di prodotti” quindi è una vera e propria lista di prodotti, realizzata secondo una struttura standard di gruppi di attributi predefiniti e secondo regole precise che permettono di uniformare le modalità di “caricamento” delle informazioni da parte di tutti gli annuncianti.

Nota - Esistono altri metodi per caricare i prodotti del proprio ecommerce nel Merchant center: l’uso delle API (Google Content API for Shopping) o l’importazione “diretta” da piattaforme e-commerce supportate (info qui)

 

Norme e requisiti per la creazione di un feed di prodotti
______________________________________________________________________________

Prima di procedere alla realizzazione del Proprio feed, è bene verificare le norme e i requisiti per evitare eventuali sospensioni dell’account e del feed stesso: non solo infatti il feed dovrà sottostare a precise regole “strutturali”, non solo dovrà garantire requisiti minimi di qualità (come per esempio l’attualizzazione e il refresh ogni 30 gg almeno) ma , punto fondamentale dovrà essere in linea con le regole di Google Shopping sull’ammissibilità’ dei prodotti : non è infatti possibile vendere articoli contraffatti, Prodotti pericolosi, l’uso di contenuti offensivi o inappropriati, oppure altri articoli hanno limitazioni (bevande alcoliche, contenuti per adulti, ecc).  

Tutte le norme in dettaglio è possibile verificarle qui.

Registrazione e Caricamento del Feed
______________________________________________________________________________

 

Prima di caricare il feed dei dai è necessario procedere (solo la prima volta) alla “registrazione” sul Google Merchant Center: con l’opzione “Registra un nuovo feed” sarà necessario specificare alcune indicazioni generali (Nome del feed, lingua dei contenuti, paese di destinazione, ecc) .

 

Solo dopo la fase di “registrazione” sarà possibile procedere al caricamento vero e proprio del file che potrà avvenire in forma Diretta manuale, via FTP (o SFTP) oppure attraverso “recuperi pianificati” ovverossia definendo una URL dove potrà risiedere il file sul proprio sito e definendo delle regole di scaricamento automatizzato dello stesso da parte di Google Merchant Center.

 

Nota - In generale l’elaborazione di un feed dei dati di prodotto, inviato per la prima volta, sul Google Merchant Center può richiedere fino a 3 giorni di tempo prima di essere validato e processato completamente.

 

Una volta “caricato” il Feed sul Merchant center entrando nell’opzione “FEED” del menù di navigazione sarà possibile verificare l’esito dell’operazione e i risultati di validazione del file, verificando eventuali errori

Screen Shot 2016-03-15 at 10.52.38 AM.png

Specifica del feed di prodotto
______________________________________________________________________________

Le regole per la creazione del feed sono precise e ben definite ed individuano tutta una serie di “specifiche e attribuiti” per ciascun prodotto presente nel file: alcuni sono attributi obbligatori, altri opzionali o consigliati, altri ancora necessari solo per certi tipi di articoli.

Non valorizzare attributi obbligatori definisce “un errore” nella validazione del feed che porta  alla non visualizzazione dell’annuncio di prodotto, mentre mancanze di attributi “non obbligatori” potrebbe solamente causare una minore frequenza di visualizzazione dovuta a una minore qualità del file.

 

Gli attributi di prodotto si dividono in alcune precise categorie:

 

  • Informazioni di base
  • Disponibilità e prezzo
  • Codici indentificativi di prodotto
  • Attributi di dettaglio e raggruppamenti
  • Iva
  • Spedizione
  • Combinazioni di prodotti
  • Attributi Adwords
  • Etichette Personalizzate e attributi aggiuntivi

 

Tutti i dettagli sui singoli attributi sono visibili qui: https://support.google.com/merchants/answer/188494



Link di approfondimento

______________________________________________________________________________

 

Guida alla realizzazione del Feed dei Dati di Google Shopping
https://support.google.com/merchants/answer/188478?hl=it&ref_topic=3404777

Bio Nicola Briani

Esperto Web Marketing , vive e lavora in Messico, dove é socio fondatore di Adview.mx, agenzia di Mktg digitale italo-messicana del gruppo Adacto. “Adwords Certified Individuals” e Google Analytics Individual Qualification (IQ), con piu’ di 15 anni di esperienza, passione e studio in Internet Marketing, crede nella “condivisione” delle esperienze come la miglior forma …per non smettere mai di imparare! Insegna “Marketing Digitale" presso l’Universitá TEC de Monterrey, campus Guadalajara.

Commenti
da Claudio T
in data ‎17-03-2016 08:59

ho caricato il feed ma per alcuni articoli ricevo l'errore 

Si è verificato un errore durante l'accesso all'immagine.

quale è il motivo ?

da Nicola B Collaboratore Principale
in data ‎17-03-2016 17:26

Ciao Claudio, gli errori relativi alle immagini possono essere di varia natura. Dai un occhio qui se ti puo' aiutare: https://support.google.com/merchants/answer/160640?hl=it&ref_topic=3406841

 

Facci sapere se risolvi, Saluti! N.