221 utenti online in questo momento
221 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

L’immagine è tutto: Google Web Designer Intro. #OKDisplay

oK-display-mbiagiotti.png

 

Google Web Designer è un'applicazione professionale che consente di progettare e realizzare annunci AdWords per la Rete Display di Google e altri contenuti web in HTML5 utilizzando un'interfaccia visuale WYSIWYG (What You See Is What You Get) e di codice.

 

Attraverso la visualizzazione Struttura di Google Web Designer è possibile creare contenuti di alta qualità utilizzando strumenti di disegno, testo e oggetti 3D, e animare oggetti ed eventi su una sequenza temporale.

 

20160524-01.png

 

A differenza delle “tradizionali” soluzioni di animazione e interazione per il web alle quali ci aveva abituato Macromedia prima e Adobe poi attraverso la tecnologia Flash, i contenuti generati sono in codice HTML5, CSS3 e JavaScript chiaro e leggibile e modificabile anche con un normalissimo editor di testo oppure personalizzabile in modo dinamico attraverso script in PHP, Python, ASP, JSP o altri linguaggi di programmazione web.

 

Google Web Design integrando un editor visuale con uno di codifica vera e propria riesce ad essere uno strumento di sviluppo che può essere usato sia da creativi che da programmatori: la visualizzazione Codice agevola la creazione di file CSS, JavaScript e XML attraverso l’uso di funzioni di evidenziazione della sintassi e completamento automatico del codice.

 

Grazie alla raccolta di componenti di Google Web Designer è, inoltre, possibile aggiungere gallerie di immagini, video, mappe e altri tipi di funzioni non solo alle pagine web ma soprattutto agli annunci multimediali AdWords per la Rete Display.

 

Questo applicativo, dunque, consente di realizzare contenuti HTML5 di impatto che possono includere funzionalità di animazioni e interazioni con il solo limite della fantasia: tutto quello che viene sviluppato con questa piattaforma è facilmente integrabile con tutti i prodotti di Google come Drive, DoubleClick Studio e, soprattutto AdWords.

 

Infatti una delle applicazioni più interessanti di Google Web Designer è proprio la possibilità di creare set di annunci illustrati, multimediali e rich media che possono essere importati direttamente all’interno di gruppi di annunci di campagne per la Rete Display.

 

20160524-02.png

 

Cerchiamo di analizzare alcune delle caratteristiche più interessanti di questa applicazione:

 

1. Interattività

  • Componenti: è possibile aggiungere funzionalità ai progetti aggiungendo i componenti web forniti di default come ad esempio iFrame, maps, tap area, image gallery, e YouTube; inoltre, ogni componente, senza necessità di codice aggiuntivo integra metriche di analisi;
  • Eventi: per creare interazioni dinamiche è possibile collegare eventi a determinate azioni fisiche come touch, tilt, rotazione o shaking su dispositivi mobili; è possibile utilizzare gli eventi predefiniti o crearne di nuovi;
  • Pagine: per la creazione di pagine di destinazione coinvolgenti è possible creare delle vere applicazioni online che possono migliorare incredibilmente le probabilità di conversione da parte degli utenti.

 

2. Animazioni

  • Realizzazione semplificata: è possibile utilizzare l’applicazione con la soluzione “Quick mode” che permette di realizzare animazioni in modo semplice e immediato; è tuttavia disponibile una modalità di creazione avanzata che consente di avere un maggior controllo sulle dinamiche di animazione degli annunci o degli altri contenuti web;
  • 3D: è possibile creare e modificare contenuti tridimensionali grazie all’utilizzo delle funzionalità specifiche di CSS3.

 

3. Flusso di lavoro

  • Strumenti di creazione: è possibile utilizzare tutti i più flessibili e diffusi strumenti di disegno che si è abituati a trovare in applicazioni grafiche e fotografiche con il vantaggio di disporre, a posteriore, di codice facilmente integrabile anche con contenuti dinamici;
  • Integrazione con altri strumenti Google: tutto il materiale prodotto, compatibilmente, con requisiti dimensionali e di compatibilità con eventuali linee guida, può essere pubblicato con immediatezza su Google Drive, DoubleClick Studio, AdMob e AdWords.

 

Questa panoramica introduttiva su Google Web Designer dovrebbe essere sufficiente per far percepire come la flessibilità e le potenzialità di questo strumento siano ottime per realizzare annunci AdWords per la Rete Display di alta qualità e dunque persuasivi e efficaci.

 

Non resta che scaricarlo da qui e iniziare a scoprirlo "sul campo".

Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.