221 utenti online in questo momento
221 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Nuovo Strumento di Intelligence in AdWords.

Da un po' di tempo, senza troppi trionfalismi e pubblicità, è stato rilasciato da Google, all'interno della piattaforma gestionale di AdWords un'interessante implementazione per l'analisi della concorrenza e della competizione sulle parole chiave, proprio all'interno dello Strumento di Pianificazione delle parole chiave (Keyword Planner) che consente di ricercare i domini leader di mercato sulle idee per le parole chiave e di comparare le metriche di copertura sia includendo che escludendo le parole chiave presenti nell'account.

 

Con questa novità Google inizia a fornire delle informazioni che fino ad oggi erano tenute segrete e che potevano essere ottenute (a pagamento) solo attraverso servizi di terzi che caratterizzano il panorama dei tool di business intelligence e analisi: i top player del settore offrono chiaramente dei servizi avanzati e più dettagliati di quelli che Google AdWords rende disponibili con questo nuovo strumento ma questo primo passo non può che essere accolto con interesse e ottimismo da tutti i gestori e inserzionisti AdWords che non possono o non vogliono affidarsi a servizi a pagamento di terze parti.

 

Lo strumento è utile sia per la creazione di nuove campagne, sia per l'ottimizzazione di campagne attive: nel primo caso il tool offrirà utili informazioni sul livello di concorrenza mentre nel secondo sarà un importante benchmark per comprendere la propria copertura rispetto a quella dei competitor diretti (analisi approfondita di Impression Share).

 

Per accedere a queste funzionalità è sufficiente, dalla propria interfaccia di AdWords, cliccare su “Strumenti” (nel menu in alto) e procedere con “Strumento di pianificazione delle parole chiave” (dal menu a discesa); nella pagina che segue cliccare su "Cerca nuove parole chiave utilizzando una frase, un sito web o una categoria" sotto la voce "Trova nuove parole chiave".

 

Una volta effettuata una ricerca per “Idee per le parole chiave” all'interno del menu di configurazione del grafico compaiono due voci specifiche:

  • Rispetto ai domini della concorrenza: serve per analizzare, nel caso in cui si abbiano già delle campagne attive, quali sono i domini concorrenti (una valida integrazione al rapporto dell'informativa sulle aste);
  • Rispetto ai domini leader di mercato: serve per mostrare i 5 domini leader a livello di quota di impressioni rispetto alla propria (qualora la campagna sia già attiva).

adwords-concorrenza-keyword.jpg

 

Il primo rapporto (Rispetto ai domini della concorrenza) aiuta a identificare opportunità non colte segnalando le parole chiave in cui la quota di impressioni degli annunci è bassa rispetto ai concorrenti: il grafico dei domini dei concorrenti confronta la quota di impressioni con quella dei domini dei concorrenti determinati in base alle aste degli annunci AdWords. Vale la pena osservare che la quota impressioni degli annunci comprende solo le idee per le parole chiave nella categoria di prodotto selezionata e esclude per "default" le parole chiave presenti nell'account: è possibile includere anche le parole chiave del proprio account impostando su ON la voce “Opzioni per le parole chiave” / “Mostra parole chiave nel mio account“.

 

Il secondo rapporto (Rispetto ai domini leader di mercato) aiuta a individuare dove i leader di mercato hanno una quota di impressioni AdWords elevata, per identificare aree delle parole chiave in quel contesto: il grafico dei domini dei leader di mercato confronta la quota di impressioni con quella media dei primi cinque leader di mercato per le idee per le parole chiave in oggetto.

 

I dati che emergono grazie a queste funzionalità possono risentire dei limiti che lo Strumento di Pianificazione delle parole chiave di AdWords può avere su keyword non troppo utilizzate ma sono sicuramente utili sia in fase di ideazione che di ottimizzazione e estensione di una campagna AdWords.

 

Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.

Commenti
da JVB Astri Nascenti
in data ‎13-09-2015 20:04

Ciao Marco, molto interessante, è un estensione del tool che non avevo mai utilizzato. L'ho provato questa settimana, è molto utile come supporto all'informativa sulle aste, e offre una visione più veloce sullla copertura rispetto ai competitor. Come hai detto ci sono alcune limitazioni nel report per le kw poco utilizzate, quindi per ricevere dati significativi è necessario "giocarci un pò" e utilizzare bene i filtri di ricerca. 

 

ciao,

Vincenzo