159 utenti online in questo momento
159 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Rete Display: Argomentazioni di Marketing

La Rete Display è un insieme di siti web di partner di Google e di siti web specifici (tra cui Google Finanza, Gmail, Blogger e YouTube) che pubblicano gli annunci pertinenti con gli argomenti dei siti stessi o con gli interessi degli utenti che li stanno navigando.

Utilizzando precisi metodi di targeting per raggiungere il pubblico interessato, la Rete Display permette di fare pubblicità su siti web molto noti o promuovere attività con immagini e video raggiungendo una vasta gamma di clienti con ampi interessi.

Si possono utilizzare diverse tipologie di annunci:

  • Annunci di testo: Contengono un titolo, una descrizione, un URL di visualizzazione e un URL di destinazione esattamente come quelli della Rete di Ricerca. Tuttavia quelli della Rete Display si differenziano in quanto sono mostrati all’utente durante la visualizzazione di determinati contenuti in tema;

  • Annunci display: Caratterizzati da illustrazioni, oltre a pubblicare un messaggio testuale, mettono visivamente in risalto il brand e i colori dell’azienda inserzionista;

  • Annunci multimediali: Ricchi di animazioni e interazione consentono di promuovere prodotti e servizi con modalità grafiche e animate accattivanti;

  • Annunci video: Sono dei veri e propri spot video (come quelli televisivi) che possono essere pubblicati su particolari siti come ad esempio YouTube.

 

Punti di forza della Rete Display

 

  • Potenziamento automatico della brand awareness aziendale;

  • Coinvolgimento e fidelizzazione di clienti con formati di annunci accattivanti;

  • Possibilità di scegliere se pagare per i clic o per le impression (utile nel caso di lancio di nuovi prodotti o servizi);

  • Possibilità di attirare l'attenzione degli utenti al momento giusto presentando loro il messaggio pubblicitario relativo alla specifica offerta;

  • Target approfonditamente definiti sulla base di lingua dell’utente, localizzazione fisica, giorno della settimana, ora del giorno, sesso, fascia di età;

  • Raggiungimento di utenti attraverso il targeting contestuale ovvero la possibilità di riuscire a far visualizzare annunci solo in pagine che trattano determinati argomenti (definiti da parole chiave);

  • Raggiungimento di utenti che appartengono a specifiche categorie di interesse (esempio: “interesse per i motori”, “interesse per il lusso”, ecc.);

  • Raggiungimento di utenti che utilizzano applicazioni mobili che trattano argomenti affini ai prodotti e ai servizi offerti;

  • Determinazione dei posizionamenti degli annunci con la possibilità di indicare, all’occorrenza, le posizioni in cui non devono comparire;

  • Attività di remarketing, attraverso la proposizione degli annunci sui siti della Rete Display agli utenti che in precedenza hanno visitato il sito web e personalizzando il messaggio in base a i loro specifici interessi;

  • Il sistema è scalabile, performante e facilmente adattabile alle novità in tempi rapidissimi (implementazione di campagne in tempo reale).

 

Suggerimenti Utili

 

im.png

Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.