512 utenti online in questo momento
512 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Rete di Ricerca: Argomentazioni di Marketing

Adwords è la piattaforma pubblicitaria di Google che consente di raggiungere gli utenti, sulle pagine dei risultati di ricerca nell’esatto momento in cui cercano quello che l’azienda ha da offrire.

Google e i suoi partner di ricerca coprono quasi il 95% delle ricerche quotidiane di tutta internet sia attraverso il motore di ricerca che gli strumenti Immagini, News, Maps e Shopping: “To google something” è un sinonimo di “cercare qualcosa online”.

E’ importante fare una distinzione tra ricerca organica (risultati di ricerca calcolati con il PageRank ovvero l’algoritmo di indicizzazione e ranking di Google) e ricerca a pagamento (annunci pertinenti mostrati in prossimità dei risultati organici):

 

Differenza tra risultati di ricerca di Google e annunci   Guida di Google Partners.png

 

 

Il vantaggio principale degli annunci a pagamento di Google (che contengono un titolo, una descrizione, un URL di visualizzazione e un URL di destinazione) è quello di riuscire a contestualizzare annunci fortemente pertinenti proprio durante l’attività fattiva di ricerca di un utente.

 

Punti di forza della Rete di Ricerca

 

  • Pubblicazione di annunci pertinenti per le singole attività esistenti nel sito internet che avviene sulla base delle frasi di ricerca inserite dall’utente (massimo interesse);

  • Addebito pubblicitario solo quando un utente clicca sull’annuncio ovvero quando l’utente “atterra” sul sito;

  • Pubblicità dinamica: è possibile sapere in ogni momento come stanno andando le campagne e procedere ad ottimizzazioni per sfruttare al meglio le soluzioni ottimali e bloccare quelle che non fanno convertire;

  • Target approfonditamente definiti sulla base di parole chiave, lingua dell’utente, localizzazione fisica, giorno della settimana e ora del giorno;

  • Esclusione di eventuali parole chiave che risultano essere fuorvianti e quindi poco pertinenti (esempio: “non voglio clienti che hanno usato il termine ‘gratuito’ nelle loro frasi di ricerca”);

  • Possibile inserimento di un numero telefonico che può essere chiamato direttamente con un semplice clic sullo schermo di un dispositivo mobile;

  • Possibile inserimento direttamente nell’annuncio della mappa per localizzare il punto vendita e suggerire all’utente il migliore percorso per raggiungerlo;

  • Scalabilità del sistema che è, inoltre, performante e facilmente adattabile alle novità in tempi rapidissimi (implementazione di campagne in tempo reale);

  • Risultati misurabili sia in termini quantitativi che qualitativi. Rappresentano un ottimo elemento per conoscere approfonditamente il comportamento online dei propri clienti potenziali.

     

Suggerimenti utili

 

dodont.png

 

Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.