237 utenti online in questo momento
237 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Ripassa con AdWords: Il Remarketing

Cos’è e come si utilizza il remarketing


Il remarketing ti permette di visualizzare gli annunci AdWords alle persone che hanno già visitato il tuo sito o alcune parti del tuo sito o che hanno svolto determinate azioni.

Per creare delle campagne di remarketing è necessario prima creare delle liste di remarketing. Una lista è una serie di persone che hanno appunto visitato una o più pagine del sito o che hanno svolto una particolare azione.

Possiamo ad esempio creare una lista di tutte le persone che hanno visitato il sito, oppure delle persone che ci hanno contattato, delle persone che hanno chiesto un preventivo, delle persone che hanno fatto un acquisto o delle persone che hanno abbandonato il carrello.

Successivamente queste liste possono essere combinate tra loro per creare una campagna ad hoc. Ad esempio si potrebbe creare una lista combinata in modo da visualizzare degli annunci di offerte per la lista di persone che hanno chiesto un preventino MENO la lista delle persone che ha fatto già un acquisto.

Gli annunci di remarketing vengono per lo più mostrati sulla rete Display (ma esiste la possibiltà di farlo anche nella rete di ricerca), quindi i nostri annunci seguiranno “per la rete” le persone che fanno parte delle nostre liste.

Per creare le liste ci sono due metodi.

  • creazione tramite Google Analytics

  • creazione tramite Google AdWords

Se il nostro sito contiene già il codice Analytics, è necessario che questo contenga una riga aggiuntiva rispetto allo standard per poter gestire le liste di remarketing. Per poter verificare se il codice del nostro sito è già pronto per le liste di remarketing, verificate la pagina della guida analytics Aggiornamento del codice di monitoraggio di Analytics per supportare la pubblicità display. A questo punto se l’account Google Analytics e quello Google AdWords sono collegati, la lista creata in Analytics comparirà in AdWords.

Per quanto riguarda la creazione di liste di remarketing in AdWords, innanzitutto è necessario aggiungere a tutte le pagine del sito il codice di remarketing di AdWords. Fatto questo il sistema di creazione è del tutto similare a quello di Analytics.

Ricordiamoci che l’unico modo per creare campagne di remarketing sulla rete di ricerca è quello di avere le liste fatte tramite AdWords.



Approfondimenti:

Video Corso (base) di +Mauro Gadotti: AdWords College Video: Creazione liste di remarketing

Video Corso (base) di +Enza Maria Saladino: Pillole di AdWords ~ Come aggiungere il tag di remarketing al tuo sito

Video Corso (base) di +Mauro Gadotti: AdWords College Video: Creare una campagna di Remarketing

Articolo (base) di +Rossella Cenini: Il Remarketing è Solo per i Non Clienti?

Articolo (avanzato) di +Rossella Cenini: Remarketing su Rete di Ricerca: Stalking o Opportunità?

Guida Analytics: Aggiornamento del codice di monitoraggio di Analytics per supportare la pubblicità display

Guida AdWords: Funzionamento del remarketing

 

Bio Mauro Gadotti

Lavoro come programmatore dal 1992. Sono specializzato nelle tecniche di SEO e SEM e la mia prima campagna AdWords risale al 9 maggio 2005 e dal 2010 sono un Top Contributor del forum google di AdWords. Sono anche un esperto AdSense di cui gestisco Account dal 2004