360 utenti online in questo momento
360 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Un Bravo Consulente (esperto) AdWords - #AWSeries

series.png

Sommario
Il consulente AdWords è un tecnico o un filosofo? Deve avere mente matematica o scientifica? Quanto pesa il marketing nella gestione di una campagna AdWords?

 

Esperto non vuol dire consulente (e viceversa)
Quando in passato ho impostato le mie campagne AdWords, ho sempre lavorato su due fronti. Giocavo sull'abbinamento del mio nome, a due diverse possibili ricerche.
Andrea Testa è un Consulente AdWords, oppure Andrea Testa è un Esperto AdWords? Cosa si aspetta da me un cliente che cerca usando una query del genere?

 

E' evidente che le due soluzioni sembrano simili, ma sono diametralmente opposte. L'azienda che cerca un aiuto su AdWords, parte da una difficoltà iniziale. C'è qualcosa nell'account che non gira. Oppure parte dalla ricerca di qualcosa che possa migliorare il rendimento - magari già buono - delle campagne.

 

L'Esperto
L'esperto è quello che conosce la piattaforma a menadito. Un grande teorico probabilmente, una persona che per ogni domanda, può fornire una risposta tecnica.
L'esperto è l'efficiente "ricerca veloce" alle varie problematiche. Ma può l'esperto risolvere i problemi? Dal mio punto di vista, nell'accezione del termine esperto, si nasconde una caratteristica prettamente, lo ripeto, esecutiva.


L'esperto può rispondere alla domanda: "Quali sono i fattori che determinano il QS della mia parola chiave", ma probabilmente non sa rispondere in modo efficace alla domanda "Come faccio ad alzare il mio QS su questa parola chiave"?

 

Il Consulente
Per rispondere a quella domanda, si palesa il genio della lampada. La persona che cioè capisce l'uso di AdWords, ma in buona sostanza se ne infischia se a un certo punto qualcosa non sa esattamente come funziona. Per quello c'è la guida. Il consulente è una figura professionale che deve proporre tattica al fine di garantire, col miglior ROAS possibile, il consolidamento di una strategia.

 

Il consulente sa - a differenza dell'esperto - che AdWords è un anello della catena del marketing e che AdWords da solo (o meglio il/la SEA) non è in grado di risolvere i problemi di rendimento su un sito web.
Il consulente deve guidare nella simbiosi con gli altri strumenti di digital marketing. Deve partecipare alla vita dell'account, direttamente in scacchiera, integrando le sue conoscenze, con quelle dei team e degli specialist sull'usabilità, sulla community management e comunque integrando il suo sapere con tutto l'arsenale del cliente.

 

Quanto farsi pagare
Eh... lo so che volevate arrivare qui... Ma non ve lo dico. Ognuno ha il suo "tariffario", che virgoletto non a caso, perché poi è una formula alchemica che va dalla simpatia, all'arroganza, alla sicurezza e talvolta si, anche alla paura di perdere qualcosa che potrebbe essere.

 

Dopo tanti - ma tanti - anni che faccio questo lavoro, mi sento di dirvi che talvolta conviene guardarsi alle spalle, non pensare al record di fatturato che state per fare, ma pensare alla propria salute psico-fisica è la cosa migliore.
Quel che non entra oggi, entrerà domani... vedendoci più riposati e con tante, ma tante energie da spendere per il bene nostro e del cliente!

Bio Andrea Testa

Lavoro in ambito web dal 1993 e da sempre mi occupo di indicizzazione e marketing. Dal 2005 affronto l'advertising online e l'indicizzazione con un'ottica prettamente SEM, dedicata cioè al Search Engine Marketing, comprese le sue attuali derivazioni legate ai Social Media. Dal 2012 sono docente di Web Marketing al Corso di Laurea Magistrale in Marketing Consumi e Comunicazione alla IULM di Milano.