101 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Analytics per Mobile

Siamo nel 2017, navighiamo dal nostro smartphone quasi sempre, probabilmente qualcuno di noi starà leggendo questo articolo dal proprio cellulare, in metro mentre si dirige ad un appuntamento da qualche cliente.

Oggi parliamo di come monitorare le visite che arrivano dallo smartphone al vostro sito web.

In poche parole, quando gli utenti visitano i siti web con smartphone, come si orientano nel sito web? Avere percezione di questo, ci aiuta a migliorare il servizio al fine di aumentare il nostro volume di affari. Tramite Google Analytics è possibile capire quanto traffico sul sito dipende dal mobile e rilevare la frequenza di rimbalzo e la durata della visita dell’utente, al fine di determinare se l'esperienza di navigazione è stata positiva o meno.

Inoltre è importante capire quali dispositivi utilizzano i visitatori al fine di essere sicuri che il sito web che abbiamo realizzato è ottimizzato per quegli schermi.

Per comprendere queste informazioni andare in PUBBLICO -> DISPOSITIVO MOBILE -> DISPOSITIVI

 

ARTICOLO FOTO 1.png

 

Questa schermata è particolarmente interessante e ricca di informazioni, possiamo capire - oltre che da quale dispositivo navigano - anche le sessioni, le nuove sessioni, i nuovi utenti, la frequenza di rimbalzo, il numero di pagine visitate per ogni sessione e la durata media delle sessioni. Come usare questi dati?

Per esempio, analizzando la durata media di ogni sessione, possiamo comprendere quanto dura una visita sul sito web; più il tempo di permanenza sul sito web aumenta, più il sito è realizzato in maniera ottimale per essere navigato dal mobile (responsive) ed è pertinente in termini di contenuti. La frequenza di rimbalzo va a confermare le informazioni sopra raccolte, più la frequenza di rimbalzo è alta più è probabile che il sito non offra una esperienza positiva di navigazione, quindi l’utente atterra su una pagina del sito web e rimbalza subito via.

 

Altre informazioni fondamentali, che prendono in considerazione anche gli utenti che utilizzano i tablet e i pc, le troviamo in PUBBLICO -> DISPOSITIVO MOBILE -> PANORAMICA

 

ARTICOLO 2 FOTO.png

 

troviamo una schermata simile alla precedente ma fondamentalmente offre una panoramica su i vari dispositivi possibili per la navigazione (desktop, mobile, tablet) al fine di comprendere come navigano i nostri utenti.

Come sfruttare queste informazioni? Per esempio per impostare campagne pubblicitarie sui dispositivi più utilizzati dai nostri utenti, oppure performando il sito web, quindi ottimizzandolo per il mobile, infine per comprendere il trend del nostro mercato, chi sono i nostri clienti? Sono cambiati rispetto ad un periodo passato? Da dove provengono? Cosa cercano?

Spero che con questa guida riusciate a rispondere al alcune di queste domande e ad avere una panoramica più chiara dei vostri utenti.

Bio Luna Mascitti

Mi occupo di social media marketing, amo cucinare e non ho la tv in casa! Credo fermamente nel potere dei social network e nella formazione continua.