160 utenti online in questo momento
160 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Conversioni di vendita: impostare l'ecommerce tracking #Convertiamo

Conversioni di vendita: impostare al meglio l'ecommerce tracking con Analytics

 

original.png

 

L’elemento chiave per valutare il successo di un ecommerce sono naturalmente le transazioni: il numero di vendite fatte dal negozio virtuale.

Contare il numero di vendite sarebbe riduttivo, per questo motivo una transazione ecommerce raccoglie il totale venduto: quanto l’utente ha speso online.

 

Google Analytics fornisce due metodi diversi di tracciare le transazioni ecommerce

 

  • Il tracciamento ecommerce
  • Ecommerce avanzato (Enhanced ecommerce)

 

Entrambe le opzioni permettono di tracciare quanto gli utente acquistano sul negozio virtuale, ma i concetti che ne caratterizzano il funzionamento sono molto diversi.

 

Il Tracciamento ecommerce introduce una nuova che perm funzione al fine di tracciare esclusivamente una singola transazione e viene implementato sulla pagina di conferma di acquisto.

 

Ecommerce avanzato invece è stato introdotto per permette di misurare l’interazione degli utenti con i prodotti dello store. Enhaced Ecommerce permette di tracciare molte diverse interazioni come le impressioni registrate da un prodotto, i click ad un prodotto, le aggiunte al carrello, le transazioni e molto altro.

 

Il tracciamento della transazione dell’ecommerce avanzato è solo una delle interazioni registrate, di conseguenza l’implementazione non è concettualmente diversa: non viene inserito uno specifico codice esclusivo della pagina di conferma ordine (come nel tracciamento ecommerce classico) ma vengono riutilizzate le funzioni per tracciare altre interazioni specificando che in questa pagina viene tracciata la conferma della transazione.

 

Questa differenza si nota in particolare quando il tracciamento delle transazioni viene implementato con Google Tag Manager: il tracciamento ecommerce viene implementato con tracking di tipo transazione, in enhanced ecommerce i dati di transazione vengono inviati attraverso un tracking di tipo pageview o evento.

 

Ecommerce avanzato ha un ulteriore vantaggio: è possibile tracciare gli ordini annullati attraverso la funzione refund, opzione non disponibile con il tracciamento ecommerce classico.

 

Le informazioni inviate sono però le stesse.

Una transazione si divide in 2 elementi:

  • le informazioni di transazione (obbligatorio)
  • il dettaglio prodotti

E' consigliabile implementare il codice nella sua totalità per avere a disposizione tutta la potenza di Google Analytics relativa all'ecommerce.

Analizziamo nel dettaglio quali informazioni è necessario inserire in ogni elemento

 

Informazioni di transazione:

 

Nome variabile

Descrizione

Tipo

transactionId (Obbligatorio)

Identificativo di transazione unico

stringa

transactionAffiliation (Facoltativo)

Partner o negozio

stringa

transactionTotal (Obbligatorio)

Valore totale della transazione

numerico

transactionShipping (Facoltativo)

Spesa di spedizione per la transazione

numerico

transactionTax (Facoltativo)

Importo delle imposte sulla transazione

numerico

transactionProducts (Facoltativo)

Elenco di articoli acquistati durante la transazione

array di oggetti TransactionProduct

 

Informazioni di prodotto (dettagli dell'array di oggetti TransactionProduct)

 

Nome variabile

Descrizione

Tipo

name (Obbligatorio)

Nome del prodotto

stringa

sku (Obbligatorio)

SKU prodotto

stringa

category (Facoltativo)

Categoria del prodotto

stringa

price (Obbligatorio)

Prezzo unitario

numerico

quantity (Obbligatorio)

Numero di articoli

numerico

 

per semplicità riporto un esempio di implementazione utilizzando il datalayer di Google Tag Manager per il tracciamento ecommerce classico che rende più facile la lettura e la comprensione

 

<script>

dataLayer = [{

    'transactionId': '1234',

    'transactionAffiliation': 'Acme Clothing',

    'transactionTotal': 38.26,

    'transactionTax': 1.29,

    'transactionShipping': 5,

    'transactionProducts': [{

        'sku': 'DD44',

        'name': 'T-Shirt',

        'category': 'Apparel',

        'price': 11.99,

        'quantity': 1

    },{

        'sku': 'AA1243544',

        'name': 'Socks',

        'category': 'Apparel',

        'price': 9.99,

        'quantity': 2

    }]

}];

</script>

 

Tracciamento Ecommerce o Ecommerce Avanzato, quale scegliere?

La risposta è ovvia Ecommerce avanzato è la scelta preferibile, ma l'implementazione è molto laboriosa e complicata.

Se gestiste il vostro primo ecommerce od il vostro cliente è al primo ecommerce partite con il tracciamento Ecommerce classico, potrete aggiornare ad Enhanced ecommerce in qualsiasi momento senza perdere alcun dato.

Una soluzione intermedia che sto adottando è passare attraverso un'implementazione dell'ecommerce avanzato non completa ma limitata esclusivamente alla transazione vera proprio. Questo mi permette di annullare ordine gli cancellati dal servizio clienti ed avere dati piú precisi del reale introito dell'aziienda  

 

Bio Filippo Trocca