452 utenti online in questo momento
452 utenti online in questo momento
Benvenuti nella Community degli Inserzionisti Google
star_border

Configurazione di un'orgine dati. #GDS #GDSAcademy

GDSAcademy.png

 

Come abbiamo precedentemente visto in un articolo di questa rubrica, un'origine dati ha lo scopo di fornire i dati da utilizzare per strutturare i rapporti.

 

Il collegamento tra set di dati esterni, origine dati e rapporti avviene attraverso un’interfaccia denominata “Connettore”.

 

In Google Data Studio esistono diverse tipologie di connettori che consentono di accedere a svariate fonti di dati:

  • Connettori Advertising/SEO:
    • AdWords;
    • Attribution 360;
    • DoubleClick Campaign Manager (DCM);
    • Google Analytics;
    • Search Console;
  • Connettori Database:
    • BigQuery;
    • Google Cloud SQL;
    • MySQL;
    • PostgreSQL;
    • Caricamento file;
  • Connettori Prodotti Google:
    • Fogli Google,
    • YouTube Analytics;
    • Firebase.

 

Per creare una nuova origine dati è necessario accedere alla schermata Origini dati, fare clic sul pulsante a forma di (+) e, all’interno del riquadro Configurazione selezionare uno dei connettori disponibili.

 

Ciascun connettore previsto è dotato di elementi di configurazione specifici che dovranno essere inseriti affinché sia possibile aggiungere l’origine dati desiderata.

 

Una volta che un’origine dati è aggiunta sarà necessario fare clic sul pulsante Collega in alto a destra per visualizzare il riquadro dei campi di origine dati.

 

Il riquadro dei campi contiene tutte le dimensioni, in verde, e le metriche, in celeste, del database.

 

I campi possono essere rinominati o disattivati, possono essere arricchiti da campi calcolati o personalizzati modificando il tipo di dato o di aggregazione.

 

Un’origine dati può essere condivisa con altri editor per consentire loro utilizzarla nella creazione di rapporti.

 

0 Mi piace
Bio Marco Biagiotti

Laureato in economia ma ufficiosamente hacker, è socio amministratore di Telemaco, agenzia di marketing in Italia e in Marocco, Top Contributor di Google Ad​W​ords​, formatore e​ autore di libri quali Web Marketing Internazionale, Social Media Advertising e Google ​Data Studio Per Tutti. ​​La potenza di AdWords sia in ottica di pubblicità che di raccolta di informazioni non poteva non sedurlo e coinvolgerlo al punto di aiutare altri che vi si avvicinano.

Etichette